Vitale

BT normale, overpriced e abbassato prima dei giorni critici: capiamo le sfumature

Pin
Send
Share
Send
Send


Uno dei modi per comprendere meglio i processi che si verificano nel corpo di una donna è monitorare la temperatura basale. Questo metodo ti permetterà di sapere quando avviene l'ovulazione, quando le mestruazioni vanno, a sospettare processi infiammatori, disturbi ormonali, gravidanza e la minaccia della sua interruzione.

Il suo principale vantaggio è il minimo costo finanziario, è necessario acquistare solo un termometro. Gli svantaggi includono alta sensibilità a vari fattori. Un risultato affidabile può essere ottenuto solo con la stretta osservanza di tutte le regole di misurazione.

La temperatura basale dipende da quali ormoni prevalgono nel corpo della donna. Dall'inizio del ciclo all'ovulazione, i principali estrogeni, contribuiscono al suo declino. Dopo il rilascio dell'uovo, il progesterone svolge un ruolo di primo piano, che aumenta la temperatura basale.

Prima dell'ovulazione, c'è un salto negli estrogeni, che contribuisce alla sua riduzione. Tuttavia, questo effetto non è osservato su tutti i grafici. Anche la temperatura basale prima delle mestruazioni diminuisce leggermente. Ciò si verifica principalmente in pochi giorni (una media di 3). Ciò è spiegato dal fatto che la quantità di progesterone inizia a scendere.

Le misurazioni sono auspicabili per continuare nei giorni critici. La temperatura basale durante le mestruazioni dovrebbe normalmente diminuire gradualmente. Alla fine, scende al livello della prima fase.

Le donne che usano questo metodo sono solitamente interessate a quale temperatura basale dovrebbe essere durante le mestruazioni. Voglio solo notare che questo è molto individuale. Solo misurando per almeno tre cicli, puoi rispondere a questa domanda.

Ora verranno dati i valori che si verificano nella maggior parte delle donne. La temperatura basale durante le mestruazioni di solito scende da 37 gradi all'inizio a 36,4 alla fine. Ciò è dovuto ad un aumento della quantità di estrogeni e un calo dei livelli di progesterone.

Quando si traccia il grafico sull'asse orizzontale, si pospongono i giorni del ciclo e sull'asse verticale la temperatura. In media, le mestruazioni nelle donne durano 5 giorni, in questo momento c'è un calo nel grafico. Quindi durante la prima fase la temperatura basale è tra 36,4-36,6, quindi ci può essere una leggera caduta e un forte aumento. Ciò suggerisce che si è verificata l'ovulazione. Inizia la seconda fase, durante la quale la temperatura rimane a 37-37.2.

Poi c'è una goccia a 37 gradi, che indica una prima mestruazione. Se ciò non accade e la seconda fase dura più di 18 giorni, si può sospettare una gravidanza. Se, dopo una caduta, la temperatura basale aumenta durante le mestruazioni, allora questo può essere un segno di endometrite (infiammazione del rivestimento uterino).

Se il calore viene mantenuto durante e prima delle mestruazioni e cade solo alla fine, questo potrebbe indicare un aborto spontaneo. Se non diminuisce, e la scarica è scarsa, allora la gravidanza potrebbe aver luogo con la minaccia della cessazione.

Normalmente, la seconda fase dura esattamente due settimane, la sua durata può variare in un paio di giorni. Se è inferiore a 10 giorni, allora richiede un esame ormonale e, possibilmente, un trattamento.

La lunghezza della prima fase ha limiti più ampi. In realtà, la durata del ciclo dipende dalla sua durata. Molto importante è la differenza delle temperature medie nelle fasi. Dovrebbe superare 0,4.

La decodifica degli orari dovrebbe essere fatta solo da un ginecologo qualificato. Sulla base di questi, il trattamento non può essere prescritto. È molto importante condurre un esame ormonale e la follicologenesi. Durante la sua ecografia fai più volte per ciclo. Allo stesso tempo, controllano la crescita del follicolo dominante e lo stato dell'endometrio. La prova dell'ovulazione è la formazione del corpo luteo e la presenza di fluido libero.

La temperatura basale di solito viene misurata nell'ano immediatamente dopo il risveglio al mattino. In classifica è necessario annotare tutti i fattori che lo influenzano (sesso, alcol, droghe, insonnia, stress, che si verificano il giorno prima).

Le misurazioni vengono effettuate chiaramente all'ora scelta, ad esempio alle 7 del mattino. Deviazione ammissibile - mezz'ora. È possibile utilizzare sia termometri elettronici che a mercurio. Le misurazioni vengono effettuate prima del segnale acustico o di 5 minuti, rispettivamente.

Quindi, la temperatura basale durante le mestruazioni dovrebbe gradualmente diminuire. Per la maggior parte delle donne, questo si verifica da 37 a 36,4 gradi. Se viene mantenuto ad un livello elevato, si può sospettare l'endometrite.

Un po 'di teoria

La temperatura basale è la temperatura che è influenzata dagli ormoni che sono fondamentali per ogni donna. I ginecologi per diversi decenni hanno dato un ruolo importante nella diagnosi della misurazione di BT prima delle mestruazioni. Di norma, i medici non guardano nemmeno agli indicatori stessi, ma al loro rapporto nelle diverse fasi del ciclo.

Misura correttamente

La questione dell'accuratezza delle misure è molto importante. Il fatto è che la scarsa conformità con le regole è irta di risultati inaffidabili. Di conseguenza, un tale programma perde il suo significato.

La temperatura basale dovrebbe essere misurata come segue:

  • Il tempo di misurazione è il primo fattore. Ogni mattina, allo stesso tempo. Plus - meno non è permesso.
  • Le "misurazioni" dovrebbero essere fatte immediatamente dopo il risveglio, prima del solito bagno e di altre azioni abituali.
  • Al momento della misurazione della temperatura rettale del sonno dovrebbe essere di almeno tre ore.
  • Il termometro dovrebbe "sistemarsi" sul comodino per non alzarsi e muoversi. Qualsiasi attività fisica "spalma" i risultati della "ricerca".
  • È meglio se il termometro sarà lo stesso per tutto il periodo di misurazione.
  • La temperatura viene misurata per cinque minuti a riposo.
  • I dati sono registrati nel punto corrispondente del programma per il giorno.
  • La tabella di misurazione viene eseguita per diversi cicli (di norma, tre o quattro), in modo che i risultati siano più o meno stabili.

Tale grafica può aiutare a capire le complessità del corpo. Ci sono momenti che cambiano radicalmente le prestazioni. Non fidarti dei risultati se:

  • la donna ha sintomi catarrali
  • c'è stanchezza fisica
  • Nervosi "cattivi"
  • un sacco di alcol era bevuto la sera prima della misurazione
  • c'era sesso poco prima,
  • prendere potenti farmaci.

Tutte le misure devono essere registrate. La scala dei gradi deve essere contrassegnata da 36,0 a 37,5 ° C.

Come il grafico sembra normale

In quello che sembra un programma normale, i medici sono guidati dalla testimonianza del ciclo medio di ventotto giorni. Qual è la temperatura rettale prima delle mestruazioni?

I numeri saranno qualcosa come:

  • il giorno prima della fine del mese la temperatura sarà circa trentasei e tre,
  • la fase follicolare, fino a metà del ciclo, dovrebbe variare nella regione di 36,3 - 36,9 ° С,
  • nei giorni "pericolosi", la temperatura basale è tra 37.0 e 37.4 ° С,
  • e, infine, un paio di giorni prima del successivo periodo mestruale, scende ancora a 36,9 ° C.

Dipendenza dal concepimento e dall'ovulazione sulla temperatura rettale

L'inizio della fase è il momento in cui gli estrogeni vengono prodotti con intensità ridotta. Questo fattore porta ad un aumento della temperatura rettale. Ma questi non sono i giorni più "pericolosi" che ogni donna che pianifica un bambino sta aspettando. Al contrario, è quasi irreale concepire un bambino in questo momento.

Se il ciclo di una donna differisce da quello generalmente accettato, la fase che precede l'inizio della temperatura aumenta o diventa più breve, in questo caso il tempo favorevole per l'inizio della gravidanza durerà circa due settimane (più o meno un paio di giorni).

Tassi di ritardo

Se la testimonianza di BT prima delle mestruazioni è ancora alta (più di 37 ° C), allora, molto probabilmente, le speranze per la gravidanza si sono avverate. Tuttavia, le conclusioni possono essere fatte solo se l'osservazione del programma è andata avanti per più di un mese e il giorno prima non si sono verificati né alcol né atti sessuali.

Quasi sempre a favore della concezione compiuta parla in modo consistente per due o tre settimane.

Temperatura rettale prima delle mestruazioni

Quale BT sarà in ogni caso, puoi vedere rintracciando il grafico per un paio di cicli di seguito. Tradizionalmente, entro pochi giorni prima delle mestruazioni, la temperatura si abbassa. Al momento delle mestruazioni, di solito è 36,9 - 37,0 ° C.

Raccomandiamo di leggere l'articolo sull'inizio dell'ovulazione. Da esso imparerai lo sviluppo dell'uovo femminile, l'inizio dell'ovulazione e la sua durata, i segni di inizio e i giorni favorevoli per il concepimento.

Segno di guai

Come già accennato, il programma è in grado di dare non solo l'avvicinamento delle mestruazioni, ma anche la malattia "come donna".

Il processo infiammatorio nell'utero produrrà un'alta temperatura rettale (più di 37 ° C). La differenza dagli indicatori "gravidi" è che un "collasso" a breve termine si verificherà prima dell'aumento dei valori.

Insufficienza ormonale produrrà un lento (più di tre giorni) aumento della temperatura. La differenza sarà inferiore a 0,4 gradi. Inoltre, la seconda metà della fase verrà abbreviata di alcuni (fino a 10) giorni. Ogni mese, in questo caso, di solito arrivano prima e la temperatura elevata dura circa una settimana.

L'aumento della temperatura rettale prima delle mestruazioni? No. Ma questo fattore può parlare della concezione che ne deriva. Soprattutto se il "calore" dura più di 15 giorni e quelli mensili sono in ritardo.

I processi infiammatori nelle appendici si riflettono in tali grafici come segue: durante la fase follicolare, la temperatura sale a 37 ° C. Queste cifre non si abbassano prima delle mestruazioni e durante di esse.

Se la dinamica della temperatura basale dà problemi alla salute delle donne, è meglio non torturarsi con congetture, ma contattare il medico.

L'idea di diagnosticare con una singola temperatura basale una possibile patologia o il verificarsi di una gravidanza è un'utopia. Innanzitutto, la temperatura rettale è un indicatore molto capriccioso che troppi fattori possono influenzare. In secondo luogo, il "comportamento" della temperatura di molte malattie è spesso molto simile. Ed è difficile, senza essere uno specialista, diagnosticare correttamente se stessi.

L'essenza del metodo

Già nel 1950, il ruolo degli ormoni sessuali nella formazione della temperatura corporea in una donna fu provato sperimentalmente. La concentrazione della componente estrogenica e gestagenica del background ormonale cambia durante il ciclo. Dal livello degli ormoni sessuali dipendono i processi di ovulazione, la formazione dell'endometrio (lo strato interno dell'utero) nella seconda fase. Un numero sufficiente di loro è importante per il normale corso della gravidanza e una mancanza causa sintomi di una minaccia e il distacco dell'uovo.

Normalmente, un aumento del livello degli ormoni estrogeni porta ad una diminuzione dei processi metabolici e, di conseguenza, della temperatura degli organi pelvici, che si osserva nella prima fase del ciclo. Il progesterone stimola il centro di termoregolazione, portando ad un leggero aumento nella seconda fase. Sulla curva costruita, questo è chiaramente espresso come un aumento di mezzo grado o più.

Cosa puoi imparare

Per l'accuratezza dei dati si raccomanda di condurre uno studio per tre o più cicli. Utilizzando il grafico, è possibile determinare quanto segue:

  • Si verifica l'ovulazione (il rilascio e la maturazione dell'uovo) e in quali giorni
  • identificare il ciclo bifasico o eventuali deviazioni,
  • livello approssimativo della frazione di ormone estrogeno e progestinico,
  • fattore di infertilità
  • quando ci sarà un mese
  • la concezione è avvenuta
  • identificare il "sicuro" per i giorni di relazioni intime,
  • sospetta processi infiammatori nell'utero.

Quando è utile usare il metodo

Il programma può essere costruito per tutti, ad esempio per la contraccezione. BT il giorno dell'ovulazione aumenterà, in questo momento dovrebbero essere prese misure aggiuntive per proteggere contro la gravidanza. La modifica di BT è assegnata per scopi diagnostici:

  • con problemi di concezione,
  • in caso di gravidanza dubbia
  • al fine di aumentare la probabilità di concepimento.

Come rendere la ricerca accurata

È importante sapere come misurare e registrare correttamente la temperatura basale, soprattutto se è necessario determinare l'ovulazione. In sostanza, questa è la definizione del tasso metabolico e del trasferimento di calore negli organi pelvici. Per ottenere i dati più accurati è necessario condurre uno studio nel retto. In questo modo puoi correggere anche le più piccole fluttuazioni che possono influenzare il risultato e l'interpretazione dei dati. Si raccomanda inoltre di seguire le regole:

  • riposare per almeno 3 ore subito prima della misurazione,
  • astenersi dal contatto intimo prima di misurare,
  • evitare lo stress
  • limitare l'uso di cibi piccanti e altamente salati,
  • monitorare il normale funzionamento degli intestini,
  • utilizzare un termometro (elettronico o al mercurio).

Come eseguire

La misurazione BT può iniziare in qualsiasi momento opportuno - prima delle mestruazioni, durante o dopo di loro. Semplici consigli aiuteranno a ottenere il risultato più accurato.

  • Dove misurare. Per risolvere i problemi ginecologici, è necessario misurare la temperatura nel retto. Altre aree non si adattano, il risultato sarà parziale.
  • In quali giorni. È necessario determinare la temperatura su tutti i giorni del ciclo mestruale. Per fissare i risultati, viene utilizzato un programma speciale. Non è necessario saltare le misurazioni nei giorni critici.
  • A che ora. Effettuare ricerche ottimali al mattino. Condizione obbligatoria - tre ore di riposo. Anche scuotere il termometro prima della misurazione non è raccomandato, soprattutto per alzarsi in bagno o appena alzarsi dal letto. Se la donna lavora di notte, la misurazione deve essere eseguita dopo tre ore di sonno durante il giorno o anche di sera. Nella tabella del grafico, è consigliabile prendere appunti su tali cambiamenti. È necessario effettuare misurazioni alla stessa ora ogni giorno con una pausa di non più di un'ora e mezza o due ore.
  • Come prepararsi Se una ragazza inizia a misurare la temperatura rettale, dovrebbe fare attenzione che il termometro giace vicino al suo letto ogni giorno, e può, senza alzarsi dal letto, condurre un esame.
  • Quali settimane misurare Per ottenere informazioni attendibili, è necessario condurre uno studio secondo un piano per almeno 10-12 settimane consecutive (da due a tre mesi). Anche in una donna normale, l'ovulazione non si verifica ogni mese, soprattutto dopo 35 anni.
  • Quale termometro è migliore. Un termometro a mercurio è considerato più accurato. Deve prima essere ridotto alle letture minime di sera per non compiere ulteriori azioni al mattino. Non mettere un termometro al mercurio sotto il cuscino - può essere facilmente rotto. È consentito l'uso di un termometro elettronico. È più facile e più sicuro gestirlo, ma può essere alquanto inferiore nella precisione.
  • Come risolvere il risultato. È meglio registrare immediatamente le letture, senza fare affidamento sulla memoria. Le differenze giornaliere saranno in decimi di grado, quindi possono essere facilmente confuse. È desiderabile fissare ulteriori fattori che potrebbero influenzare il risultato. Ad esempio, assunzione di alcol, delocalizzazione, malattia, disturbi del sonno.

Indicatori di temperatura basale idealmente

Normalmente, la curva sembra "ali di gabbiano in volo". Questa è un'espressione figurativa che i medici usano spesso nella loro pratica. Per essere in grado di tracciare chiaramente le modifiche sul grafico, è necessario rispettare alcune condizioni:

  • inizia dal primo giorno di sanguinamento,
  • pianificare giornalmente i parametri
  • mentre riempite la linea,
  • scopri il giorno dell'ovulazione
  • notare inoltre la natura dello scarico,
  • È possibile utilizzare il software sviluppato per l'inserimento dei dati.

La compilazione esatta del programma aiuterà a renderlo il più informativo possibile. Il feedback delle donne che praticano da tempo la definizione di temperatura rettale è semplice e non richiede conoscenze mediche speciali. E per confrontare le figure ottenute con la norma, puoi usare la seguente tabella.

Tabella - Valori importanti nel grafico di BT e varianti della norma

Possibili deviazioni

Indipendentemente difficile da condurre un'analisi approfondita del grafico della temperatura basale, in caso di violazione dell'ovulazione, potrebbe avere un aspetto non standard. Pertanto, è meglio chiedere una trascrizione dettagliata al ginecologo, soprattutto se ci sono problemi (con gravidanza, concepimento).

Medici e donne devono affrontare le seguenti deviazioni.

  • Durante i giorni critici, le letture sono più alte. Potrebbe essere una doppia ovulazione, ma questo è un fenomeno raro. Molto spesso, un aumento della temperatura rettale al di sopra dei 37 ° C indica un processo infiammatorio lento nella cavità uterina.
  • Aumento dei valori BT per i primi 14 giorni. Se la lettura è superiore a 36,6 ° C, il livello di estrogeni non è sufficiente per abbassarlo. Di conseguenza, l'uovo non matura.
  • Dopo l'ovulazione, l'ascesa è liscia, non acuta. Questo indica l'inferiorità dell'uovo. Non ha il tempo di maturare, o le manca il livello di emissioni ormonali per l'ovulazione a pieno titolo.
  • La seconda fase del ciclo è breve. Normalmente, l'ovulazione dovrebbe avvenire almeno 12-14 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. L'accorciamento del periodo indica una mancanza di supporto ormonale. Anche se il concepimento avviene in questo momento (l'orario della temperatura basale durante la gravidanza sarà anche con un numero elevato), l'uovo non avrà abbastanza supporto ormonale e morirà. Вовремя назначенный «Дюфастон» (искусственный гестаген) поможет сохранить беременность в таких ситуациях. Отзывы женщин, чье «чудо» появилось благодаря этому препарату, доказывают его эффективность.
  • Резкое падение, а затем небольшой подъем во второй фазе. Tali "fosse" sono prove dirette della morte improvvisa dell'uovo.
  • Piccola differenza nelle letture medie della prima e della seconda fase. Se c'è una bassa temperatura basale fino alla fine del ciclo dopo l'ovulazione, molto probabilmente il motivo risiede nella produzione inadeguata di progesterone.
  • Temperatura alta / bassa durante tutto il ciclo. Se viene mantenuta la normale differenza tra i valori medi (0,4-0,6), questa può essere una manifestazione individuale di temperatura corporea elevata o ridotta.
  • La temperatura di picco viene spostata a destra o a sinistra. Questo può essere osservato con l'ovulazione precoce (ad esempio 5-7 giorni) o tardiva (21-23 giorni), l'utilità di tale ovulazione può essere valutata dal salto di temperatura. Allo stesso tempo, la seconda fase del ciclo sarà abbreviata o allungata di conseguenza.
  • Non sorge affatto. L'assenza di picchi di temperatura basale suggerisce che i cicli senza ovulazione (anovulatoria).
  • Sullo sfondo delle compresse contenenti estrogeni e gestanti. Non ha senso costruire un grafico quando si usano contraccettivi ormonali, poiché creano uno stato anovulatorio nel corpo.

Quali cambiamenti sono registrati durante la gravidanza normale e patologica

Quando si costruiscono le curve, la questione di come e quando determinare se una gravidanza si è verificata, per temperatura basale, è sempre di interesse. Dopo tutto, tenendo traccia dell'ovulazione, la maggior parte lo fa per aumentare la probabilità di concepimento.

Come cambia la temperatura basale è importante solo se i primi termini della gravidanza - in 1 trimestre. Nei 2 e 3 trimestri, ci sono altri segni diagnostici e studi più affidabili. Sono possibili le seguenti opzioni.

  • Con il successo del trasporto. Normalmente, dopo il concepimento, la temperatura basale aumenta e rimane elevata durante la gravidanza, che è particolarmente evidente all'inizio della gravidanza, quando le donne notano persino un aumento della temperatura corporea. Anche prima del ritardo, sarà possibile sapere che la concezione è avvenuta. E non è assolutamente importante quanti frutti abbia una donna: uno, due gemelli o più. Dopo tutto, la curva mostra valori relativi, non assoluti. Se la curva è già diminuita, ma non ci sono periodi, la gravidanza è improbabile - questo è un fallimento del ciclo.
  • Con gravidanza ectopica. Il grafico influenza la posizione dell'ovulo e quanto intenso il corpo luteo produce progesterone. Pertanto, se l'embrione si sviluppa senza anomalie, BT durante la gravidanza ectopica nelle prime fasi sarà lo stesso del normale.
  • Con l'aborto mancato. Alla vigilia di come l'embrione smette di svilupparsi ulteriormente, compare improvvisamente una bassa temperatura basale, che non aumenta più durante una determinata gravidanza.
  • Con la minaccia di aborto spontaneo. Spesso la causa della minaccia è la mancanza di progesterone. In questo caso, la temperatura basale durante la gravidanza avrà una recessione o una tendenza a diminuire. Se la ragione è diversa, allora non ci possono essere cambiamenti sul grafico. Se sullo sfondo di alta temperatura basale è apparso scarico sanguinante, è necessario consultare urgentemente un medico.
  • Stimolazione dell'ovulazione con infertilità. In questo caso, lo sfondo ormonale artificiale creerà una curva della temperatura basale ideale prima e dopo l'ovulazione, incluso, ulteriormente durante la gravidanza, se si è verificata la fertilizzazione.

Quindi, misurare la temperatura rettale è un metodo semplice e conveniente per tracciare le funzioni del corpo femminile. Questo test di diagnostica funzionale spesso aiuta a scoprire i problemi di infertilità, vari disturbi endocrini. La temperatura basale durante la gravidanza prima delle mestruazioni normalmente aumenta, e se la fecondazione non si verifica, diminuisce. Se vengono seguite tutte le raccomandazioni, questo metodo è più sicuro di qualsiasi test di gravidanza. È informativo e consigliabile misurare la temperatura solo fino a 2 trimestri.

Regole di misurazione

Per utilizzare BT come indicatore informativo, è necessario osservare le fluttuazioni della temperatura durante diversi cicli mestruali, almeno tre. Regole di misurazione:

  • è meglio misurare la temperatura in modo rettale, quindi meno l'effetto della temperatura dell'aria,
  • eseguire la procedura ogni mattina, inclusi i giorni delle mestruazioni,
  • prima della termometria, non ci si deve alzare e impegnarsi in alcuna attività, quindi si raccomanda di sparare al termometro e di lasciarlo al capezzale la sera, quando si prepara per dormire
  • gli indicatori sono registrati in un quaderno e alla fine di ogni ciclo viene tracciato un grafico (una scala è il giorno del ciclo, la seconda è la lettura del termometro in quel giorno),
  • tempo di termometria - 10 minuti
  • è consigliabile svegliarsi alla stessa ora ogni giorno,
  • dormire prima di misurare BT dovrebbe durare almeno 6 ore,
  • la mancanza di sonno, l'abuso di alcool, i farmaci, il freddo possono causare un aumento della temperatura basale, quindi questi fattori dovrebbero essere evitati.

Come puoi vedere, il metodo richiede alta motivazione e disciplina. Tuttavia, se hai violato una regola, indica questo nella nota al giorno corrispondente. Se in questo giorno le letture saranno significativamente al di fuori della curva del grafico, non verranno prese in considerazione.

BT cambia durante la gravidanza

L'aumento della temperatura basale durante la gravidanza è dovuto al lavoro della placenta. La placenta, il tessuto che collega gli organismi della madre e del feto, produce progesterone. Pertanto, sebbene il corpo luteo non sia più attivo, l'alta temperatura viene mantenuta a causa dell'attività del progesterone placentare.

Il progesterone continua a essere sintetizzato per quasi tutto il periodo della gravidanza, ma di solito il corpo della madre si adatta rapidamente a questo background ormonale e la temperatura corporea scende ai suoi valori abituali.

Pertanto, se la temperatura sale prima del ciclo mestruale di 37 ° C e quindi le mestruazioni sono in ritardo, si può sospettare una gravidanza. Tuttavia, il fatto che la temperatura corporea aumenta prima delle mestruazioni non è sufficiente per confermare la presenza della gravidanza.

Va notato che nell'analisi del BT il ruolo più importante è giocato dalla differenza di temperatura prima, durante e dopo l'ovulazione, e non dal numero sul termometro al giorno prima delle mestruazioni.

Cioè, se la temperatura prima delle mestruazioni è di 36,9 C e prima dell'ovulazione era di 36,7 C, è meno probabile che indichi una gravidanza rispetto alla testimonianza di 36,6 C prima delle mestruazioni in una donna, che è caratterizzata da una diminuzione delle indicazioni prima dell'ovulazione fino a 36,1 C.

Nel primo caso, la differenza è 0,2 C, e nel secondo - 0,5 C. Questo è il motivo per cui BT può essere considerato un segno diagnostico solo se una donna la segue costantemente per diversi cicli.

Fattori di temperatura

Parliamo dei fattori che possono causare un aumento della temperatura basale nella seconda fase del ciclo e, di fatto, prima delle mestruazioni.

Un aumento della temperatura basale può anche avere cause esterne non correlate al background ormonale:

  1. Processi infiammatori nel corpo - un'infezione virale o batterica, la presenza di una fonte di infiammazione (ebollizione, ascesso). I sintomi possono essere lievi, soprattutto se l'infezione si trova nella fase iniziale o è di natura lenta.
  2. Problemi ginecologici.
    Ad esempio, nelle donne con endometriosi (infiammazione della membrana mucosa dell'utero), la temperatura corporea aumenta prima delle mestruazioni e di solito è 37.0-37.3 C.
  3. In alcuni casi, la temperatura aumenta con forti reazioni allergiche.
  4. L'influenza di fattori esterni elencati nell'elenco delle restrizioni durante il periodo di misurazione BT. Questi includono l'uso di alcool, lo stress, l'intensa attività fisica e il lavoro eccessivo, il sesso attivo e l'uso di droghe.

Quindi, la temperatura corporea elevata pochi giorni prima delle mestruazioni non è un segno affidabile della gravidanza.

  • BT è un buon modo per monitorare il lavoro del sistema genitale femminile,
  • il metodo aiuta a identificare i disturbi ormonali,
  • Le fluttuazioni BT durante tutto il ciclo sono causate dal lavoro del corpo luteo che produce progesterone,
  • normalmente, in assenza di gravidanza, durante il ciclo, si osservano 2 gocce di temperatura - prima dell'ovulazione e prima delle mestruazioni,
  • il BT più alto viene raggiunto il giorno dell'ovulazione, quando la cellula uovo rompe il follicolo,
  • la mancanza di fluttuazioni nel programma di solito indica l'assenza di ovulazione,
  • durante la gravidanza, BT aumenta e può rimanere elevato per diversi mesi,
  • la mancanza di riduzione premestruale di BT non è un segno affidabile della gravidanza.

Misuriamo BT e costruiamo un grafico

È abbastanza semplice misurare la temperatura basale: questo metodo utilizza un normale termometro. Solo la temperatura deve essere misurata non sotto l'ascella, ma nel retto, nella vagina o nella bocca. Misurando la temperatura prima delle mestruazioni, puoi scoprire quanto presto arriverà la prossima mestruazione. E, a proposito, se si è verificata l'ovulazione, nel periodo che precede le mestruazioni, è possibile determinarlo.

Ma mi chiedo quale sarà la temperatura basale (BT) prima delle mestruazioni in assenza di gravidanza, con ovulazione positiva? Cosa caratterizzano i numeri sul termometro? Diamo un'occhiata alle diverse situazioni e possibili ragioni per le deviazioni dalle norme generalmente accettate.

Temperatura basale prima delle mestruazioni 36.9 ° C e non ci sono salti nei valori nel grafico nella seconda metà. Questo indica l'assenza di un uovo maturo. Questo ciclo era probabilmente anovulatorio. Ma questo non dà motivo per una donna di diagnosticare "infertilità". Dal momento che anche le donne di 20-25 anni con una buona riserva ovulatoria, tali cicli possono verificarsi 2-3 volte l'anno.

se temperatura basale prima delle mestruazioni 37,0, 37,1, 37,2 gradi, questo può indicare una gravidanza. E, molto probabilmente, come è successo. E se l'aumento di BT era prima del previsto mensile, è possibile che non ci sarà più, almeno nei prossimi nove mesi.

Temperatura basale prima di 37.3 ° mensili С leggermente superiore al normale. Forse la scarica dalla norma è associata a un sovraccarico nervoso, processi infiammatori nel corpo. In questa situazione è consigliabile consultare il proprio medico.

Temperatura basale prima delle mestruazioni 37.4 ° С spesso associato a carenza di estrogeni. Rimanere incinta in un periodo di elevata temperatura basale è improbabile che abbia successo. Ma non è valsa la pena di posticipare il viaggio al dottore. Un ginecologo può indirizzarti a un endocrinologo. Forse pianificare una gravidanza dovrà aspettare. È importante identificare la causa di una temperatura basale così elevata.

Se si decide di utilizzare questo metodo durante la pianificazione della gravidanza per determinare le possibili ragioni dell'assenza di concepimento o per, ricordare che una stabile (per almeno 3 cicli mestruali) aumenta della temperatura basale prima delle mestruazioni, così come la sua diminuzione sotto i 36,5 ° C sono criteri che non dovrebbe essere trascurato Se stai cercando di rimanere incinta, qualsiasi tuo salto sulla tabella della temperatura che non puoi capire dovrebbe essere spiegato dal tuo ginecologo.

Un cambiamento nella temperatura basale prima delle mestruazioni è un normale processo fisiologico. La fluttuazione dell'indicatore può indicare il verificarsi di una gravidanza tanto attesa.

Metodo di misurazione

Il metodo di contraccezione, basato sullo studio della temperatura basale, è noto da tempo. Applicandolo, è possibile determinare giorni favorevoli per il concepimento e giorni "sicuri" in cui la gravidanza non può verificarsi. I cambiamenti di questa temperatura possono segnalare problemi con il sistema riproduttivo femminile.

Alcuni del buon sesso lo considerano piuttosto fastidioso, inefficace, altri - usati con successo nella loro vita quotidiana. Indicatori di temperatura basale variabile prima delle mestruazioni aiuteranno a conoscere la gravidanza senza l'uso di test speciali.

È importante registrare la temperatura basale al mattino dopo il risveglio (in un ambiente calmo). Misuralo nella vagina, nella bocca o nell'ano. L'ultimo posto è considerato il più conveniente e affidabile. Per ottenere i dati più affidabili di cui hai bisogno:

  1. Misurare l'indicatore ogni giorno alla stessa ora dopo un'intera notte di riposo (non valutare la temperatura basale prima del giorno mensile).
  2. La rimozione dei valori viene effettuata almeno 5 minuti. Durante l'intero ciclo di misurazione è importante utilizzare lo stesso dispositivo (mercurio o elettronico).
  3. Prestare particolare attenzione quando si redige un programma individuale: i dati errati renderanno il metodo inaffidabile, inefficace.
  4. Massimo escludere fattori concomitanti. Vi sono informazioni sull'effetto negativo del consumo di alcol, del sonno breve, delle relazioni intime, dello stress, dei problemi con il tratto digestivo.

La fluttuazione del valore dipende interamente dalla fase del ciclo. Le normali fluttuazioni dell'indice sono le seguenti:

  1. Durante il ciclo iniziale, la temperatura vaginale dovrebbe essere di 36,8 ° C. Questa temperatura dura fino al rilascio della cellula riproduttiva femminile dall'ovaio.
  2. Il secondo stadio è l'ovulazione. La temperatura aumenterà di 0,5-1 ° C. Rimarrà tale fino ai giorni più critici. Le cause del salto di valori sono il progesterone, che viene intensivamente rilasciato, e la preparazione dell'organismo stesso per una probabile fertilizzazione. In questa fase, la temperatura è fino a 37,5 ° C.
  3. Alla fine della ICP, la grandezza del valore viene significativamente ridotta. Regolamentazione considerare il marchio di 37 ° C.

Valore degli indicatori

Basandoci su questo, possiamo concludere: un forte aumento della temperatura corporea nel mezzo del ciclo indica l'inizio dell'ovulazione, la sua caduta alla fine della vigilia delle mestruazioni - l'assenza di gravidanza. Gli esperti consigliano di osservare le fluttuazioni della temperatura basale prima delle mestruazioni (per una settimana). Quindi puoi escludere varie patologie.

  1. A partire dal primo giorno di scarico, i valori diminuiscono leggermente fino a 36,8 ° C. Questa temperatura viene mantenuta fino all'ovulazione stessa (valori comodi per la maturazione cellulare nelle ovaie).
  2. La temperatura aumentata (più di 37 ° C) è annotata sotto. Un graduale aumento della temperatura per diversi giorni, o la sua stabilità, segnalazione ovulazione problema.
  3. Per tutto il periodo successivo, il valore viene mantenuto alto (37 e oltre). Una leggera diminuzione della temperatura basale prima delle mestruazioni. Dall'inizio delle mestruazioni, l'indicatore ha un segno di 37 ° C. I valori normalizzati in un organismo sano sono graficamente simili alle ali dei gabbiani. Un'ala mostra il WT nella fase iniziale, è al di sotto del segno orizzontale, l'altro - i valori della fase successiva, quindi, sono leggermente più alti.

Per il trattamento e la prevenzione dei problemi del ciclo mestruale (amenorrea, dismenorrea, menorragia, opsomenorrea, ecc.) E della disbatteriosi vaginale, i nostri lettori usano con successo il semplice consiglio del capo ginecologo Leyla Adamova. Avendo studiato attentamente questo metodo, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione.

Quando si costruisce il programma corretto, viene tracciata una linea di ovulazione, che indica i giorni favorevoli per il concepimento. Prima di misurare la temperatura basale, è consigliabile consultare il proprio medico in merito alle regole di misurazione. Nel corso del tempo, ogni donna sarà in grado di condurre e interpretare in modo indipendente un grafico con il valore della temperatura basale prima delle mestruazioni e durante il ciclo.

Patologie principali

I dati più informativi trasportati al mattino. Un'altra temperatura è significativamente diversa da questo indicatore. È dimostrato che la differenza tra loro è significativa. Questa cifra raggiunge i valori massimi durante il giorno. Ciò è spiegato dal fatto che nella metà giornata del giorno tutti i processi, così come l'attività stessa, hanno gli indicatori massimi.

L'entità della temperatura è influenzata da molti motivi: attività fisica, alimentazione, stato psico-emotivo. È estremamente importante minimizzare la loro influenza. Pertanto, è importante misurare immediatamente dopo il risveglio, senza alzarsi dal letto. L'assunzione di alcuni farmaci (ad esempio i farmaci ormonali) può influire in modo significativo sulla plausibilità dei dati.

È importante monitorare non solo l'indice di temperatura, ma anche la durata dei periodi. È necessario visitare il medico nelle seguenti situazioni:

  • con una durata anormale dei periodi (la prima fase dura 17 giorni, l'altra - 12),
  • con leggere fluttuazioni nell'indice
  • nel caso di una diminuzione o di un costante aumento della temperatura prima delle mestruazioni,
  • con un lento aumento della temperatura prima delle mestruazioni.

  1. Deficit di progesterone È caratterizzato da un lento aumento dei valori, una leggera differenza in essi. A volte c'è un accorciamento della seconda fase.
  2. L'endometrite si manifesta con una leggera diminuzione dei dati.
  3. La gravidanza si verifica quando la temperatura aumenta prima delle mestruazioni, che può durare 2 settimane, mentre le mestruazioni non si verificano.

La contraccezione basale è un modo efficace per pianificare una famiglia, diagnosticare malattie, infiammazioni, problemi con il concepimento.

A condizione che tutte le regole di misurazione siano soddisfatte, questo metodo è considerato abbastanza efficace. Per affermazione della diagnosi finale di un metodo sopra descritto non è sufficiente. Pertanto, è impossibile diagnosticare e prescrivere il trattamento in modo indipendente, concentrandosi solo sulle misurazioni della temperatura. Un esame completo in un istituto medico aiuterà a identificare la patologia, e specialisti esperti prescriveranno il trattamento giusto.

E un po 'sui segreti.

Hai mai sofferto di problemi con Ciclo mestruale o altri problemi ginecologici ? A giudicare dal fatto che stai leggendo questo articolo, la vittoria non è stata dalla tua parte. E ovviamente non sai di prima mano di cosa si tratta:

  • coaguli pesanti o scarsi
  • dolore toracico e lombare
  • dolore mentre fa sesso
  • odore sgradevole
  • minzione disagio

E ora rispondi alla domanda: ti va bene? È possibile sopportare problemi? E quanti soldi hai già "trapelato" per un trattamento inefficace? Esatto, è ora di smettere con questo! Sei d'accordo? Ecco perché abbiamo deciso di pubblicare un'intervista con il capo ginecologo della Russia Leyla Adamova, in cui ha rivelato il semplice segreto della normalizzazione del ciclo mestruale. Leggi l'articolo ...

L'attenzione alla salute è la chiave per un eccellente benessere per molti anni. In molti modi, questa affermazione si applica alle donne, perché l'attività del loro corpo è completamente controllata da ormoni che sono in grado di influenzare anche il centro di termoregolazione. Per capire i cambiamenti ciclici e in tempo per identificare la patologia sarà necessario misurare costantemente la temperatura.

Qual è l'importanza della procedura?

La misurazione della temperatura aiuterà ogni donna facilmente, a prezzi accessibili per diagnosticare e monitorare i processi nel corpo. La valutazione dei risultati consente di determinare:

  • la gravidanza,
  • momento favorevole per il concepimento,
  • infiammazione degli organi pelvici,
  • cambiamenti ormonali,
  • l'inizio del flusso mestruale.

La determinazione della temperatura può essere effettuata solo con un termometro medico. Misurare sotto l'ascella non sarà significativo, perché i risultati sono influenzati da molti fattori. La misurazione si esegue meglio sulle mucose della bocca, della vagina o del retto.

È necessario eseguire misurazioni della temperatura con un termometro, il che aiuterà a evitare discrepanze nei risultati ottenuti. La misurazione viene eseguita al meglio nel retto subito dopo il risveglio. Si consiglia di non parlare e di non aprire gli occhi, quindi è meglio preparare il termometro la sera prima. Le misurazioni dovrebbero essere effettuate contemporaneamente affinché le letture siano affidabili. Se la temperatura è determinata nel retto o nella vagina, sarà sufficiente per 3 minuti, in bocca - 5 minuti.

È importante ricordare che alcuni fattori, ad esempio il trasferimento, i farmaci e l'alcol, possono portare a una distorsione dei risultati.

Cosa mostra il grafico?

Molti processi che si verificano nel corpo possono causare una diminuzione o un aumento della temperatura corporea. È associato a cambiamenti ormonali in alcune fasi del ciclo mestruale. Il grafico permetterà di osservare la dinamica delle variazioni di temperatura. È importante rendere i risultati ogni giorno. Il grafico sarà una curva che viene disegnata collegando i punti insieme.

In assenza di patologie sulla curva, 3 fasi saranno chiaramente distinte:

  1. Fase follicolare Dura fino all'ovulazione, la temperatura non deve superare 36,4-36,7 ° C.
  2. Ovulazione. È caratterizzato da una leggera diminuzione della temperatura, dopo che la figura aumenta gradualmente di mezzo grado. Tali valori sono solitamente mantenuti durante la fase luteale (circa 16 giorni).
  3. Quando si verifica la mestruazione, si nota una temperatura basale di 37 ° C.

Di conseguenza, l'indicatore della temperatura basale prima delle mestruazioni dovrebbe essere compreso tra 37,2 e 37,4 ° C. Allo stesso tempo, solo la differenza di temperatura tra le fasi luteale e follicolare, che è 0,4 ° C in assenza di patologie, sarà indicativa dei medici.

Perché la temperatura può salire?

Normalmente, alcune donne avranno una temperatura elevata prima dell'inizio dei giorni critici, che è associata ad un aumento della produzione di progesterone dopo l'ovulazione. L'ormone è in grado di influenzare il centro di termoregolazione. In tal caso, un leggero aumento della temperatura basale è registrato in una donna 6-7 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. Con l'inizio delle mestruazioni, l'indicatore ritorna normale. Questa reazione corporea è abbastanza normale e non richiede un trattamento speciale.

Se non si osserva un aumento della temperatura basale prima dell'inizio delle mestruazioni, questo può indicare la comparsa di un uovo immaturo. Questo ciclo è chiamato anovulatorio, ma questo non significa lo sviluppo della patologia. Può verificarsi in una donna sana non più di 3 volte l'anno.

Possibili patologie

Prima delle mestruazioni possono svilupparsi molte malattie ginecologiche. Gli esperti attribuiscono questo all'apertura della cervice, che aumenta il rischio di contaminazione microbica e riduzione dell'immunità.

Pianificare le irregolarità potrebbe indicare tali processi:

  • . Questo processo è accompagnato da un aumento della temperatura nella fase follicolare a 37 ° C, dopo di che si nota la sua diminuzione. Durante le fasi successive, l'indicatore sarà anche aumentato rispetto ai cicli precedenti. Prima dell'inizio delle mestruazioni, la temperatura sale a 40 ° C, ci possono essere: crampi addominali, che danno al retto, nausea e vomito, debolezza. Condurre studi bimanuali determinerà appendici pastosi e dolorosi.
  • Endometriosi. Caratterizzato da una diminuzione della temperatura prima del flusso mestruale, seguito da un aumento durante le mestruazioni a 37.3 ° C. Il quadro clinico: tachicardia (aumento della frequenza cardiaca), brividi, aumento del numero di globuli bianchi e valori di ESR. Possibile violazione della sedia e crampi nell'addome inferiore. Quando visto marcato aumento nell'utero, il suo dolore.
  • Violazioni dello sfondo ormonale. La carenza di estrogeni può essere sospettata se vi è un aumento della temperatura basale a 37,4 ° C. Se vuoi rimanere incinta, avrai bisogno urgentemente di vedere uno specialista. Un graduale aumento della temperatura nel tempo indicherà una produzione insufficiente di progesterone.
  • . In tali casi, la temperatura salirà a 37,0-37,2 ° C e l'assenza di mestruazioni. L'insorgenza di scariche scariche pesanti durante i periodi mestruali sospetti può essere indicativo della minaccia di aborto spontaneo.
  • . C'è un leggero aumento della temperatura fino a 37,4-37,6 ° C sullo sfondo di dolore al seno, mal di testa, irritabilità.

La misurazione regolare della temperatura basale ti consentirà di monitorare eventuali cambiamenti nel corpo. Tuttavia, è importante misurare in un momento specifico, rispettando i requisiti di base. Ciò consentirà di ottenere risultati accurati e affidabili. Se le violazioni vengono rilevate per diversi mesi, è meglio contattare uno specialista. Ciò contribuirà a prevenire lo sviluppo di patologie e ad aumentare l'efficacia della terapia.

La misurazione della temperatura basale (BT) è considerata uno dei molti metodi preferiti di pianificazione della gravidanza. Costruendo un tale programma di giorno in giorno, una donna è in grado di calcolare "proprio" gli intervalli del ciclo in cui si verifica l'ovulazione, per apprendere in anticipo sulla pianificazione della gravidanza e delle mestruazioni in arrivo. Inoltre, un certo schema formato sul grafico, è in grado di raccontare l'inizio del processo infiammatorio negli organi riproduttivi. Tutti questi punti possono essere rintracciati perché la temperatura rettale è un indicatore diretto dei livelli ormonali. Come farlo bene? Quale dovrebbe essere la temperatura rettale prima delle mestruazioni, se il corpo è in ordine?

I processi infiammatori nelle appendici si riflettono in tali grafici come segue: durante la fase follicolare, la temperatura sale a 37 ° C. Queste cifre non si abbassano prima delle mestruazioni e durante di esse.

Se la dinamica della temperatura basale dà problemi alla salute delle donne, è meglio non torturarsi con congetture, ma contattare il medico.

L'idea di diagnosticare con una singola temperatura basale una possibile patologia o il verificarsi di una gravidanza è un'utopia. Innanzitutto, la temperatura rettale è un indicatore molto capriccioso che troppi fattori possono influenzare. In secondo luogo, il "comportamento" della temperatura di molte malattie è spesso molto simile. Ed è difficile, senza essere uno specialista, diagnosticare correttamente se stessi.

Tra le molte opzioni per il controllo dello stato del sistema riproduttivo, spicca in particolare il metodo, il cui principale indicatore è la temperatura basale prima delle mestruazioni. Per usarlo, devi prendere misurazioni regolari e creare un grafico che mostri le dinamiche dei processi che si verificano nel tuo corpo.

Gli esperti dicono che è lei, e non i valori assoluti, che è la più efficace e consente di diagnosticare molti indicatori. Inoltre, ogni donna dovrebbe conoscere l'inizio del periodo di ovulazione, quando la probabilità di rimanere incinta sarà più alta.

Vale la pena avere un'idea di cosa può essere la norma in una determinata fase del ciclo, al fine di essere in grado di confrontare gli indicatori reali con esso.

Sappiamo tutti che la temperatura del corpo di una persona è molto importante. Tuttavia, siamo abituati a misurare l'indice sulla superficie della pelle usando l'area ascellare. C'è un altro tipo di indicatore di temperatura importante - basale, cioè il livello di riscaldamento delle mucose. In contrasto con l'indice della superficie della pelle, che dovrebbe essere il più stabile possibile, la temperatura basale può variare in modo significativo sotto l'influenza di vari processi che si verificano nel corpo umano.

Se guardi il grafico che mostra i risultati delle sue misurazioni per il corpo femminile, puoi vedere alcuni cambiamenti associati all'ovulazione e al ciclo mestruale. Riflettono lo stato normale del sistema riproduttivo e le anomalie possono indicare la presenza di processi patologici. Ecco perché la temperatura basale prima delle mestruazioni è così importante.

Esistono tre modi principali per misurare la temperatura basale del corpo umano, utilizzando i seguenti punti di applicazione del termometro:

  • in bocca - l'area sotto la lingua,
  • nella vagina
  • nel retto.

Se stai monitorando le dinamiche e vuoi creare un grafico che mostrerà la tua salute riproduttiva, dovresti utilizzare costantemente lo stesso metodo di misurazione.

Inoltre, la temperatura basale dovrebbe sempre essere misurata dallo stesso termometro. L'uso di altri dispositivi può portare a un errore di 0,1-0,5 gradi, che verrà erroneamente interpretato come patologia. Se il dispositivo è danneggiato, perso o non può essere utilizzato per un altro motivo, vale la pena acquistarne uno nuovo appartenente alla stessa varietà, ad esempio un termometro digitale oa mercurio di un modello simile, per eliminare un forte calo delle letture.

La temperatura basale viene misurata necessariamente al mattino, a riposo, altrimenti si possono ottenere molti dati distorti a causa dell'influenza sulla propria attività fisica. Si consiglia di farlo senza alzarsi dal letto, per cui è meglio mettere un termometro vicino alla portata di una mano tesa. La pianificazione inizia a partire dal primo giorno del ciclo, il che aiuta ad alleggerire il compito se necessario per confrontare gli indicatori di periodi diversi.

Ricorda che la temperatura basale prima delle mestruazioni e in altri giorni del ciclo può essere significativamente distorta se sei stato sottoposto a stress emotivo, sei stato troppo attivo nello sport o sei stato sottoposto ad altre forme di stress fisico e psicologico. Se si usano contraccettivi orali o altre forme di farmaci ormonali che influenzano il sistema riproduttivo del corpo, la misurazione dell'indicatore non ha senso, poiché le dinamiche in ogni caso differiscono dalla norma.

Consiglio importante dell'editore!

Se si verificano problemi con la condizione dei capelli, un'attenzione particolare deve essere rivolta agli shampoo che si utilizzano. Statistiche spaventose - nel 97% delle famose marche di shampoo sono componenti che avvelenano il nostro corpo. Sostanze per le quali tutti i problemi nella composizione sono indicati come sodio lauril / laureth solfato, coco solfato, PEG, DEA, MEA.

Questi componenti chimici distruggono la struttura dei riccioli, i capelli diventano fragili, perdono elasticità e forza, il colore sfuma. Inoltre, questa sostanza entra nel fegato, nel cuore, nei polmoni, si accumula negli organi e può causare varie malattie. Raccomandiamo di non usare i prodotti che contengono questa chimica. Recentemente, i nostri esperti hanno condotto analisi di shampoo, in cui il primo posto è stato preso dai fondi dell'azienda Mulsan Cosmetic.

L'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Tutti i prodotti sono realizzati con severi sistemi di controllo qualità e certificazione. Ti consigliamo di visitare il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non deve superare un anno di conservazione.

Perché ne hai bisogno?

La temperatura basale prima delle mestruazioni è più spesso registrata da quelle donne che controllano la probabilità di rimanere incinta. In particolare, chiarisce quando si verifica esattamente l'ovulazione e quando astenersi dal contatto sessuale se la fertilizzazione non è desiderabile. La conoscenza di quale probabilità di rimanere incinta esiste al momento attuale è anche usata da coloro che stanno pianificando di ricostituire la famiglia - inoltre, è necessario fare più intensi tentativi per raggiungere il desiderato.

Tuttavia, vi è un uso medico di questo metodo diagnostico. Se l'ovulazione deve avvenire in un determinato periodo di tempo e l'analisi della temperatura non consente di rilevarla, questa può essere una manifestazione di infertilità, che viene spesso rilevata in questo modo. Inoltre, la misurazione della temperatura basale rende chiaro quale sia la probabilità che nel corpo femminile ci siano processi infiammatori che coprono l'utero, appendici ovariche e altri importanti organi.

Il programma consente anche di prevedere l'inizio delle mestruazioni, che è particolarmente importante quando è necessario fare lunghi viaggi, svolgere un lavoro fisico pesante e in altri casi. Inoltre, se vengono rilevate anomalie durante le misurazioni, questa può essere un'indicazione diretta di un disturbo ormonale che richiede la consultazione con un endocrinologo.

Per eliminare la possibilità di una collisione con qualsiasi problema, è preferibile mostrare periodicamente il programma al ginecologo, che indicherà alcune anomalie e sarà in grado di utilizzare tali dati per condurre una diagnosi più efficace.

Indicatori normativi

La normale temperatura basale prima delle mestruazioni è la prova dell'assenza di qualsiasi problema nel sistema riproduttivo del corpo. Tuttavia, come accennato in precedenza, la dinamica dell'indicatore è molto più importante. Durante le mestruazioni, la temperatura diminuisce leggermente e durante il primo stadio del ciclo, chiamato anche follicolare, la velocità continua a diminuire.

Quando una donna deve avere l'ovulazione, la temperatura dell'ultima misurazione diminuisce immediatamente di 0,2 gradi, dopo di che aumenta bruscamente nei successivi 1-2 giorni. L'intera fase luteale è mantenuta a una temperatura simile, che può raggiungere picchi a breve termine di 37,5-37,6 gradi, che vengono sostituiti da una leggera diminuzione del tasso nei prossimi due o tre giorni. Prima delle mestruazioni, la temperatura diminuisce di nuovo, e il ciclo continua ulteriormente secondo lo schema descritto.

Deviazioni maggiori

Se il grafico è relativamente piatto e la temperatura basale immediatamente prima della mestruazione è impostata a 36,8-36,9 gradi, ciò indica che in questo ciclo non è stato creato un ovulo vitale. Tuttavia, non ti preoccupare, poiché questo fenomeno non è necessariamente un sintomo di infertilità - questo è indicato solo quando la situazione rimane invariata per tre mesi. Molto probabilmente, la violazione è stata causata da stress, malattie che non influenzano il sistema riproduttivo, così come i farmaci (la probabilità di questo è del 95%).

Un aumento della temperatura basale prima delle mestruazioni al livello di 37,4-37,6 significa il flusso nel corpo di gravi processi patologici che possono essere associati con l'infiammazione dell'utero o appendici.

Inoltre, questi sintomi sono caratteristici della mancanza di estrogeni nel sangue. In ogni caso, rimanere incinta sarà molto difficile o addirittura impossibile. Tale aumento richiede una consultazione obbligatoria con il medico curante. Se ignori i sintomi per diversi mesi, il corpo potrebbe subire cambiamenti irreversibili.

Se il grafico mostra un graduale aumento della temperatura basale, che immediatamente prima della mestruazione è impostata a 37.0-37.2 gradi e continua ad aumentare, questo potrebbe indicare una gravidanza riuscita. In questo caso, le mestruazioni nei prossimi 9 mesi non possono essere previste. Indipendentemente dal fatto che abbiate iniziato il ciclo o no, dovreste cercare aiuto da uno specialista qualificato che fornirà la risposta esatta.

Facilmente e rapidamente - facciamo il programma della temperatura basale prima del mensile

Rendilo molto semplice - ti servirà solo un pezzo di carta comune nella cella. Nella direzione orizzontale, i giorni del ciclo mestruale sono disposti in ordine, nella direzione verticale, nelle letture ottenute misurando la temperatura basale, dove la cella corrisponde a 1/10 di grado. A 37 °, per chiarezza, è meglio disegnare orizzontalmente una linea divisoria, che servirà da confine tra le due fasi principali del ciclo. Nella descrizione ideale, l'immagine grafica sarà simile a questa:

1. Dal primo giorno delle mestruazioni fino alla fine della scarica, gli indici di temperatura diminuiscono gradualmente fino a 36,3 ° - 36,6 °. In questa gamma, sono fino all'ovulazione, creando le condizioni ideali per una maturazione riuscita dell'uovo.

2.Il rapido salto dei parametri sopra il 37 ° indica fortemente un'ovulazione riuscita. La mancanza di miglioramento, o la situazione in cui il suo aumento graduale si estende per 2-3 giorni, è un segnale dei problemi esistenti con l'ovulazione. Forse, la cellula uovo non è matura, o ha avuto il tempo di morire.

3. Durante tutto il periodo del ciclo mensile dopo l'ovulazione avvenuta con successo, la temperatura basale prima delle mestruazioni supera i 37 ° e solo 2-3 giorni prima dell'arrivo dei giorni critici inizia a scendere leggermente. Con l'inizio delle mestruazioni, raggiunge i 37 °. Se sul grafico tracciato, i singoli declini di temperatura sotto la linea orizzontale designata sono chiaramente visibili - ahimè, molto probabilmente, la cellula uovo è morta.

Il disegno finito, se tutti i valori non vanno oltre il quadro normalizzato, e non ci sono cambiamenti patologici nel corpo, ricorda l'apertura alare delle ali del gabbiano - uno di questi personifica la prima fase e si assesta sotto la linea orizzontale, il secondo corrisponde agli indicatori di temperatura della seconda fase ed è leggermente più alto.

Ciò che segnala le deviazioni della temperatura basale prima del mese

Se il concepimento non è successo, gli ultimi due o tre giorni prima dell'inizio del flusso mestruale, gli indicatori della temperatura rettale diminuiscono leggermente e non superano i 37 gradi. Se sono più alti, è possibile, sebbene timidamente, rallegrarsi all'inizio della gravidanza e un ritardo sarà a favore di questo. Tuttavia, non solo un evento felice può modificare la temperatura basale prima delle mestruazioni. L'aggiunta di scarso scarto brunastro per tipo di mestruazioni può essere un terribile segnale di una possibile gravidanza extrauterina o un avvertimento della minaccia esistente di aborto spontaneo.

Se nelle appendici vi è un'infiammazione acuta, una diminuzione della temperatura basale prima delle mestruazioni non si verificherà, e nei giorni critici salirà addirittura a 37,3 - 37,5 °. Quasi le stesse manifestazioni hanno endometrite, solo un po 'permettendo alla temperatura di cadere prima della comparsa di scarico. Un aumento della temperatura basale prima delle mestruazioni a 37,4 ° a volte serve come manifestazione di un livello insufficiente di estrogeni. In questo caso, la consultazione con un endocrinologo non interferirà, e con la gravidanza desiderata dovrai aspettare un po '. Il medico chiederà sicuramente quale temperatura basale è stata osservata durante gli ultimi cicli prima del periodo mestruale, quindi il suo programma dovrà essere il più buono possibile.

Eventuali deviazioni dai normali parametri di temperatura nella direzione di diminuzione o aumento - il motivo della visita dal medico. Questo vale per i cambiamenti stabili che sono stati osservati per almeno tre cicli. È possibile che non sia necessario preoccuparsi, poiché la temperatura basale dipende da molti fattori diversi: eccitazione eccessiva, misurazione errata, spostamento in un'altra posizione, ipotermia, stanchezza, ecc. Durante la diagnosi, il medico non solo analizza la temperatura basale osservata prima delle mestruazioni. durante gli ultimi cicli, ma tiene anche conto di una sfumatura importante - la differenza tra i valori medi della temperatura nelle diverse fasi. Gli esperti ritengono che nella norma questa cifra dovrebbe essere 0,4-0,5 gradi. È l'anomalia di questo parametro che riporta la patologia.

La temperatura basale prima delle mestruazioni - gli indicatori sono affidabili?

Tutti i valori ammissibili di quale temperatura basale prima delle mestruazioni dovrebbe essere normale si basano sulle misurazioni del mattino. È su di loro che i medici e le donne sono guidati, perché la temperatura ottenuta in un diverso momento della giornata può differire in modo significativo dalle letture del mattino. La differenza tra gli indicatori della sera e del mattino può compensare un intero grado e la temperatura basale prima del giorno mensile per raggiungere le cifre massime. Questo non può essere considerato una patologia, poiché è collegato al fatto che qualsiasi attività dei processi che si verificano nel corpo raggiunge i suoi valori di picco durante il giorno. Effettuando le misurazioni nel momento sbagliato e confrontando i risultati con la temperatura basale prima delle mestruazioni, in base agli indicatori standard, è possibile ottenere risultati completamente imprevedibili.

Immediatamente dopo essersi svegliato e aver compiuto azioni anche minime, il corpo è influenzato da una moltitudine di condizioni esterne: lo sforzo psicofisico e fisico, l'assunzione di cibo e molti altri. Sono in grado di distorcere le prove della temperatura basale prima del giorno mensile e di evitare di ottenere il programma corretto. Non possono essere evitati e presi in considerazione quando si analizza il grafico, quindi per l'affidabilità del risultato, si dovrebbe comunque misurare la temperatura basale prima del mensile al mattino. Inoltre non è necessario utilizzare questo metodo mentre si assumono farmaci ormonali, il risultato sarà ovviamente falso. Le inesattezze possono essere causate da alcuni altri fattori:

- viaggi e viaggi, specialmente a lunga distanza,

- sonno breve o troppo lungo (oltre 12 ore),

- assunzione di alcuni farmaci (è consigliabile una consultazione con un medico su questo argomento).

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni è la ragione della visita al ginecologo

Va notato che il motivo per visitare il medico può essere non solo l'indice di temperatura, si dovrebbe prestare attenzione al numero e alla durata di entrambe le fasi del ciclo. Non trascurare il consiglio di uno specialista se:

- la temperatura basale è abbassata, o viceversa, aumentata durante l'intero ciclo e non cambia prima delle mestruazioni,

- nella seconda fase, la temperatura basale prima delle mestruazioni è salita a meno di 0,4 °,

- non c'è abbastanza aumento veloce della temperatura nel mezzo del ciclo,

- c'è una variazione anomala nella componente temporale delle fasi cicliche: la prima non dovrebbe durare più di 17 giorni e la seconda dovrebbe durare meno di dodici.

La misurazione e l'analisi della temperatura basale prima delle mestruazioni danno risultati eccellenti con una pianificazione ragionevole della composizione familiare desiderata, una diagnosi completa della patologia ormonale e tutti i tipi di processi infiammatori, l'individuazione e il trattamento dell'infertilità. L'efficacia del metodo è piuttosto elevata, purché tu segua regole sufficientemente severe per misurare e confrontare i dati per almeno tre cicli. Tuttavia, non vale la pena da solo, solo sulla base delle indicazioni ottenute della temperatura basale prima delle mestruazioni, per fare una diagnosi e, inoltre, prescrivere un trattamento. Questo dovrebbe essere fatto da uno specialista, nominerà anche un esame supplementare. I moderni metodi diagnostici sono sufficienti e la loro affidabilità è fuori dubbio, e il metodo di ricerca che utilizza la temperatura basale prende tra di loro il suo posto degno.

Perché misurare la temperatura basale

Temperatura basale o rettale (BT) - Questa è la temperatura corporea a riposo dopo almeno 3-6 ore di sonno, la temperatura viene misurata nella bocca, nel retto o nella vagina. La temperatura misurata in questo momento non è influenzata da fattori ambientali. L'esperienza mostra che molte donne percepiscono i requisiti del medico per misurare la temperatura basale come una formalità e la temperatura basale non risolve nulla, ma questo è lontano dal caso.

Il metodo di misurazione della temperatura corporea basale è stato sviluppato nel 1953 dal professor Marshal inglese e appartiene a tecniche di ricerca che si basano sull'effetto biologico degli ormoni sessuali, vale a dire sull'azione ipertermica (aumento della temperatura) del progesterone nel centro di termoregolazione. La misurazione della temperatura corporea basale è uno dei test principali per la diagnosi funzionale della funzione ovarica. Sulla base dei risultati delle misurazioni BT, viene tracciato un grafico, di seguito viene fornita un'analisi dei grafici della temperatura basale.

La misurazione e la programmazione della temperatura basale sono raccomandate in ginecologia nei seguenti casi:

Se stai cercando invano di rimanere incinta durante l'anno
Se sospetti l'infertilità in te stesso o nel tuo partner
Se il tuo ginecologo sospetta di avere disturbi ormonali

Oltre ai casi sopra riportati, quando si pianifica una temperatura corporea basale raccomandata da un ginecologo, è possibile misurare la temperatura corporea basale se:

Vuoi aumentare le tue possibilità di gravidanza?
Stai sperimentando la pianificazione sessuale del bambino?
Vuoi monitorare il tuo corpo e capire i processi che si svolgono in esso (questo può aiutarti a comunicare con gli esperti)

L'esperienza mostra che molte donne percepiscono i requisiti del medico per misurare la temperatura basale come una formalità e non risolve nulla.

Infatti, misurando la temperatura corporea basale, tu e il medico potete scoprire:

Se l'uovo matura e quando si verifica (rispettivamente, evidenzia i giorni "pericolosi" per proteggere o viceversa, la possibilità di rimanere incinta),
L'ovulazione si è verificata dopo la maturazione della cellula uovo?
Determina la qualità del tuo sistema endocrino
Sospetti problemi ginecologici, come l'endometrite
Quando aspettarsi un'altra mestruazione
Si è verificata una gravidanza in caso di ritardo o di mestruazioni insolite,
Valutare quanto bene le ovaie secernono gli ormoni attraverso le fasi del ciclo mestruale,

Il grafico della temperatura basale, compilato secondo tutte le regole di misurazione, può mostrare non solo la presenza di ovulazione nel ciclo o la sua assenza, ma anche indicare le malattie del sistema sessuale ed endocrino. È necessario misurare la temperatura basale per almeno 3 cicli, in modo che le informazioni accumulate durante questo periodo consentano di fare previsioni accurate circa la data prevista dell'ovulazione e il momento più favorevole del concepimento, nonché le conclusioni sui disturbi ormonali. Una valutazione accurata della tua tabella di temperatura basale può essere data solo da un ginecologo specialista. La pianificazione di una temperatura basale può aiutare il ginecologo a determinare anomalie nel ciclo e suggerire l'assenza di ovulazione, ma la diagnosi fatta dal ginecologo solo dal tipo di grafico della temperatura basale senza esami e esami più spesso indica l'incompetenza medica.

È necessario misurare la temperatura basale e non la temperatura del corpo di Dmyshka. L'aumento generale della temperatura a causa di malattia, surriscaldamento, sforzo fisico, alimentazione, stress influenza naturalmente la temperatura basale e li rende inaffidabili.

Termometro per misurare la temperatura basale.

Avrai bisogno di un termometro medico comune: mercurio o elettronico. Con un termometro a mercurio, la temperatura basale viene misurata per cinque minuti, mentre il termometro elettronico deve essere rimosso dopo il segnale che la misurazione è completata. Dopo che ha squittito, la temperatura si alza ancora per un po ', mentre il termometro registra il momento in cui la temperatura sale già molto lentamente (e non ascoltare le sciocchezze sul fatto che il termometro non entri in contatto con i muscoli dell'ano). Il termometro deve essere preparato in anticipo, la sera, mettendolo accanto al letto. Non mettere termometri al mercurio sotto il cuscino!

La tabella di registrazione della temperatura corporea basale (BT) del corpo deve contenere le linee:

Giorno del mese
Giornata del ciclo
BT
Note: Abbondante o lieve scarico, anomalie che possono influenzare BT: malattia generale, tra cui febbre, diarrea, rapporti alla sera (e anche più al mattino), assunzione di alcol il giorno prima, misurazione di BT in un momento insolito, sonno tardivo. (per esempio, sdraiati alle 3 e misurati a 6), prendendo sonniferi, stress, ecc.

La colonna "Note" contiene tutti i fattori che, in un modo o nell'altro, potrebbero influire sul cambiamento della temperatura basale.

Questa forma di scrittura aiuta molto la donna e il suo medico a comprendere le possibili cause di infertilità, disturbi del ciclo, ecc.

Giustificazione del metodo della temperatura corporea basale

La temperatura corporea basale nella continuazione del ciclo cambia sotto l'influenza degli ormoni.

Durante la maturazione dell'uovo sullo sfondo di alti livelli di estrogeni (la prima fase del ciclo mestruale, ipotermica, "bassa"), la temperatura basale è bassa, alla vigilia dell'ovulazione, scende al minimo e poi si alza ancora, raggiungendo un massimo. A quest'ora e passa l'ovulazione. Dopo l'ovulazione, inizia la fase ad alta temperatura (seconda fase del ciclo mestruale, ipertermica, "alta"), che è causata da bassi livelli di estrogeni e alti livelli di progesterone. Anche la gravidanza sotto l'influenza del progesterone procede completamente nella fase di temperatura elevata. La differenza tra le fasi "bassa" (ipotermica) e "alta" (ipertermica) è 0,4-0,8 ° C. Solo con una misurazione accurata della temperatura corporea basale è possibile registrare il livello di temperatura "bassa" nella prima metà del ciclo mestruale, il passaggio da "basso" a "alto" il giorno dell'ovulazione e il livello di temperatura nella seconda fase del ciclo.

Di solito durante le mestruazioni, la temperatura è mantenuta a 37 ° C. Durante il periodo di maturazione del follicolo (la prima fase del ciclo), la temperatura non supera i 37 ° C. Prima dell'ovulazione, diminuisce (il risultato dell'estrogeno) e dopo di esso la temperatura basale sale a 37,1 ° C e più in alto (l'effetto del progesterone). Fino alla prossima mestruazione, la temperatura basale è elevata e diminuisce leggermente dal primo giorno delle mestruazioni. Se gli indicatori di temperatura basale nella prima fase, relativamente al secondo, sono alti, allora questo potrebbe indicare una piccola quantità di estrogeni nel corpo e richiede una correzione con farmaci contenenti ormoni sessuali femminili. Al contrario, se nella seconda fase, rispetto al primo, si osserva una bassa temperatura basale, questo è un indicatore di un basso livello di progesterone e qui vengono prescritti anche i preparativi per la correzione del background ormonale. È necessario farlo solo dopo aver superato i test ormonali appropriati e le prescrizioni del medico.

Un ciclo a due fasi stabile indica l'ovulazione, che è stata realizzata e la presenza di un corpo giallo funzionalmente attivo (il ritmo corretto delle ovaie).
L'assenza di aumento della temperatura nella seconda fase del ciclo (curva monotona) o oscillazioni significative della temperatura, sia nella prima che nella seconda metà del ciclo con l'assenza di un aumento stabile indica l'inoculazione (nessun rilascio dell'uovo dalle ovaie).
La latenza dell'aumento e la sua breve durata (fase ipotermica per 2-7, fino a 10 giorni) si osserva con accorciamento della fase luteale, aumento insufficiente (0,2-0,3 ° C) - con insufficiente funzionamento del corpo luteo.
L'effetto termogenico del progesterone porta ad un aumento della temperatura corporea di almeno 0,33 ° C (l'effetto dura fino alla fine del luteo, cioè la seconda fase del ciclo mestruale). I livelli di progesterone raggiungono il picco a 8-9 giorni dopo l'ovulazione, che corrisponde approssimativamente al tempo di impianto di un ovulo fecondato alla parete uterina.

Compilando una tabella di temperatura basale, non puoi solo determinare quando stai ovulando, ma anche scoprire quali processi stanno avendo luogo nel tuo corpo.

Linea di sovrapposizione

La linea viene disegnata su 6 valori di temperatura nella prima fase del ciclo, prima dell'ovulazione.

Non tiene conto dei primi 5 giorni del ciclo e dei giorni in cui vari fattori negativi possono influire sulla temperatura (vedere le regole di misurazione della temperatura). Questa linea non consente di trarre alcuna conclusione dal grafico e serve solo per chiarezza.

Linea di ovulazione

Per giudicare il verificarsi dell'ovulazione, vengono utilizzate le regole stabilite dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS):

Tre valori di temperatura in una fila dovrebbero essere al di sopra del livello della linea tracciata rispetto ai 6 valori di temperatura precedenti.
La differenza tra la linea mediana e i tre valori di temperatura dovrebbe essere di almeno 0,1 gradi in due giorni su tre e almeno di 0,2 gradi in uno di questi giorni.

Se la tua curva di temperatura risponde a questi requisiti, una linea di ovulazione apparirà sul grafico della temperatura basale 1-2 giorni dopo l'ovulazione.

A volte non è possibile determinare l'ovulazione con il metodo WHO a causa del fatto che ci sono alte temperature nella prima fase del ciclo. In questo caso, è possibile applicare una regola "dito" alla tabella della temperatura basale, che esclude i valori di temperatura che differiscono dalla temperatura precedente o successiva di oltre 0,2 gradi.Questi valori di temperatura non dovrebbero essere presi in considerazione nel calcolo dell'ovulazione, se in generale Il grafico della temperatura basale è normale.

Il momento migliore per il concepimento è considerato il giorno dell'ovulazione e 2 giorni prima.

Seconda fase

Il grafico della temperatura basale è suddiviso in prima e seconda fase. La separazione avviene dove viene apposta la linea di ovulazione (verticale). Di conseguenza, la prima fase del ciclo è il segmento del grafico prima dell'ovulazione e la seconda fase del ciclo dopo l'ovulazione.

La lunghezza della seconda fase del ciclo è normalmente da 12 a 16 giorni, il più delle volte 14 giorni. Al contrario, la lunghezza della prima fase può variare notevolmente e queste variazioni sono una norma individuale. Allo stesso tempo, in una donna sana in cicli diversi non dovrebbero esserci differenze significative nella lunghezza della prima fase e della seconda fase. La lunghezza totale del ciclo è normalmente modificata solo dalla lunghezza della prima fase.

Одна из проблем выявляемая на графиках и подтверждаемая последующими гормональными исследованиями - это недостаточность второй фазы. Если Вы на протяжении нескольких циклов измеряете базальную температуру, соблюдая все правила измерения и Ваша вторая фаза короче 10 дней, это - повод для консультации с гинекологом. Inoltre, se durante l'ovulazione si hanno regolarmente rapporti sessuali, la gravidanza non si verifica e la lunghezza della seconda fase è al limite inferiore (10 o 11 giorni), quindi questo può indicare una mancanza della seconda fase.

Differenza di temperatura

Normalmente, la differenza delle temperature medie della prima e della seconda fase dovrebbe essere superiore a 0,4 gradi. Se è inferiore, questo potrebbe indicare problemi ormonali. Fai un esame del sangue per il progesterone e gli estrogeni e consulta un ginecologo.

Un aumento della temperatura basale si verifica quando il livello di progesterone nel siero supera 2,5-4,0 ng / ml (7,6-12,7 nmol / l). Tuttavia, la temperatura basale monofasica è stata rilevata in un numero di pazienti con livelli normali di progesterone nella seconda fase del ciclo. Inoltre, la temperatura basale monofasica è stata osservata a circa il 20% dei cicli ovulatori. Una semplice affermazione di una temperatura basale a due fasi non dimostra la normale funzione del corpo luteo. Anche la temperatura basale non può essere utilizzata per determinare il momento dell'inizio dell'ovulazione, dal momento che durante la luteinizzazione di un follicolo neovulatorio si osserva una temperatura basale a due fasi. Tuttavia, la durata della fase luteale in accordo con i dati della temperatura basale e il basso tasso di aumento della temperatura basale dopo l'ovulazione sono accettati da molti autori come criteri per diagnosticare la sindrome da luteinizzazione di un follicolo neovulatorio.

I manuali classici di ginecologia descrivono cinque tipi base di curve di temperatura.

Ciclo bifasico normale per programma di temperatura basale

Tali grafici mostrano un aumento di temperatura nella seconda fase del ciclo di almeno 0,4 ° C, una diminuzione di temperatura notevolmente "preovulatoria" e "premestruale". La durata dell'aumento di temperatura dopo l'ovulazione è di 12-14 giorni. Tale curva è tipica per un normale ciclo mestruale a due fasi.

Nell'esempio del grafico, si può vedere la depressione pre-ovulatoria al dodicesimo giorno del ciclo (la temperatura scende significativamente due giorni prima dell'ovulazione), così come una caduta premestruale, a partire dal 26 ° giorno del ciclo.

Carenza di estrogeno-progesterone

C'è un leggero aumento della temperatura nella seconda fase. La differenza di temperatura nella prima e nella seconda fase non è superiore a 0,2-0,3 C. Questa curva può indicare un deficit di estrogeno-progesterone. Esempi di grafici, vedi sotto.

Se tali grafici vengono ripetuti da ciclo a ciclo, questo può indicare interruzioni ormonali che causano infertilità.

La temperatura basale inizia a salire solo poco prima delle mestruazioni, mentre non vi è alcun calo di temperatura "premestruale". La seconda fase del ciclo potrebbe richiedere meno di 10 giorni. Questa curva è caratteristica di un ciclo mestruale a due fasi con un fallimento di seconda fase. Esempi di grafici, vedi sotto.

La gravidanza in tale ciclo è possibile, ma è minacciata fin dall'inizio. A questo punto, una donna non può ancora sapere l'inizio della gravidanza, anche i ginecologi avrebbero difficoltà a fare una diagnosi in una fase così precoce. Con questo programma, non possiamo parlare di infertilità, ma di aborto spontaneo. Assicurati di contattare il tuo ginecologo se tale programma viene ripetuto per 3 cicli.

In un ciclo senza ovulazione, il corpo luteo non si forma, il che produce il progesterone ormonale e influenza l'aumento della temperatura corporea basale. In questo caso, l'aumento della temperatura non è visibile sul grafico della temperatura basale e l'ovulazione non viene rilevata. Se manca la linea di ovulazione sul grafico, in questo caso stiamo parlando del ciclo anovulatorio.

Ogni donna può avere diversi cicli anovulatori all'anno - questo è normale e non richiede un intervento medico, ma se questa situazione si ripete da un ciclo all'altro, assicurati di consultare un ginecologo. Senza l'ovulazione - la gravidanza è impossibile!

Una curva monotona si verifica quando non c'è un aumento marcato durante tutto il ciclo. Tale programma viene osservato con il ciclo anovulatorio (senza ovulazione). Esempi di grafici, vedi sotto.

In media, una donna ha un ciclo anovulatorio all'anno e non ci sono motivi di preoccupazione. Ma la grafica anovulatoria, che viene ripetuta da ciclo a ciclo, è una ragione molto seria per contattare un ginecologo. Senza l'ovulazione, una donna non può rimanere incinta e stiamo parlando di sterilità femminile.

Carenza di estrogeni

Curva della temperatura caotica Il grafico mostra una vasta gamma di temperature, non si adatta a nessuno dei tipi sopra elencati. Questo tipo di curva può essere osservato come nella grave carenza di estrogeni e dipende da fattori casuali. Esempi di grafici qui sotto.

Un ginecologo competente richiederà sicuramente test per gli ormoni e condurrà uno studio ecografico prima di prescrivere farmaci.

Carenza di estrogeni

Nella prima fase del ciclo, l'ormone estrogeno domina nel corpo femminile. Sotto l'influenza di questo ormone, la temperatura basale fino all'ovulazione è mantenuta in media da 36,2 a 36,5 gradi. Se la temperatura nella prima fase sale e rimane sopra questo segno, allora si può presumere che l'estrogeno sia carente. In questo caso, la temperatura media della prima fase sale a 36,5 - 36,8 gradi e viene mantenuta a questo livello. Per aumentare il livello di estrogeni, i ginecologi e gli endocrinologi prescrivono farmaci ormonali.

La carenza di estrogeni porta anche ad una temperatura elevata nella seconda fase del ciclo (sopra il segno di 37,1 gradi), mentre l'aumento di temperatura è ritardato e richiede più di 3 giorni.

Nell'esempio di un grafico, la temperatura nella prima fase è superiore a 37,0 gradi, nella seconda fase sale a 37,5, l'aumento di temperatura di 0,2 gradi nel 17 ° e 18 ° giorno del ciclo è insignificante. La fecondazione in un ciclo con un programma del genere è molto problematica.

Infiammazione delle appendici

Un altro motivo per l'aumento della temperatura nella prima fase può essere l'infiammazione delle appendici. In questo caso, la temperatura si alza solo per alcuni giorni nella prima fase a 37 gradi e poi scende di nuovo. In tali grafici, il calcolo dell'ovulazione è difficile, dal momento che un tale aumento "maschera" l'aumento ovulatorio.

Usando il grafico come esempio, la temperatura nella prima fase del ciclo viene mantenuta a 37,0 gradi, l'aumento si verifica bruscamente e diminuisce anche bruscamente. L'innalzamento della temperatura al sesto giorno del ciclo può essere scambiato per un aumento ovulatorio, ma in realtà è più probabile che indichi un'infiammazione. Pertanto, è così importante misurare la temperatura durante tutto il ciclo per escludere un tale scenario: la temperatura è aumentata a causa dell'infiammazione, poi è scesa di nuovo e poi è aumentata a causa dell'insorgenza dell'ovulazione.

endometritis

Normalmente, la temperatura nella prima fase dovrebbe diminuire durante il sanguinamento mestruale. Se la temperatura alla fine del ciclo scende all'inizio del periodo mestruale e sale nuovamente a 37,0 gradi con l'inizio delle mestruazioni (meno spesso nei 2-3 giorni del ciclo), allora questo potrebbe indicare la presenza di endometrite.

Declino caratteristico della temperatura prima delle mestruazioni e aumento dall'inizio del ciclo successivo. Se la temperatura scende prima dell'inizio delle mestruazioni nel primo ciclo, non c'è, cioè, la temperatura rimane a questo livello, quindi si può presumere la gravidanza, nonostante l'insorgenza di sanguinamento. Fai un test di gravidanza e consulta un ginecologo che eseguirà un'ecografia per una diagnosi accurata.

Casi speciali del grafico della temperatura basale

Se la temperatura basale nella prima fase aumenta bruscamente di un giorno, allora questo non significa nulla. L'infiammazione delle appendici non può iniziare e terminare in un giorno. Inoltre, la mancanza di estrogeni può essere assunta solo valutando l'intero programma, piuttosto che una temperatura separata nella prima fase. Per le malattie accompagnate da alte o elevate temperature corporee, non ha senso misurare la temperatura basale, e ancor più per giudicare la sua natura e analizzare il programma.

Bassa temperatura nella seconda fase del ciclo mestruale

Nella seconda fase del ciclo, la temperatura basale dovrebbe essere significativamente (circa 0,4 gradi) diversa dalla prima fase e essere a 37,0 gradi o superiore se si misura la temperatura in modo rettale. Se la differenza di temperatura è inferiore a 0,4 gradi e la temperatura media della seconda fase non raggiunge i 36,8 gradi, ciò potrebbe indicare un problema.

Mancanza di un corpo giallo

Nella seconda fase del ciclo, l'ormone progesterone o l'ormone del corpo luteo inizia a essere prodotto nel corpo femminile. Questo ormone è responsabile per l'aumento della temperatura nella seconda fase del ciclo e impedisce l'insorgenza delle mestruazioni. Se questo ormone non è sufficiente, la temperatura aumenta lentamente e la conseguente gravidanza potrebbe essere a rischio.

La temperatura in caso di insufficienza del corpo luteo si alza poco prima delle mestruazioni e non c'è una caduta "premestruale". Questo può indicare una mancanza ormonale. La diagnosi viene effettuata sulla base di un esame del sangue per progesterone nella seconda fase del ciclo. Se i suoi valori sono abbassati, il ginecologo prescrive di solito un sostituto del progesterone: utrogestan o duphaston. Questi farmaci vengono assunti rigorosamente dopo l'inizio dell'ovulazione. Con l'inizio della gravidanza, l'ammissione dura fino a 10-12 settimane. L'annullamento brusco del progesterone nella seconda fase con l'inizio della gravidanza può portare alla minaccia di interruzione della gravidanza.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla grafica con una breve seconda fase. Se la seconda fase è più breve di 10 giorni, allora possiamo anche giudicare l'insufficienza della seconda fase.

Situazioni in cui la temperatura basale rimane elevata per più di 14 giorni, si verifica quando si verifica la gravidanza, la formazione di una cisti del corpo luteo dell'ovaio, così come nel processo infiammatorio acuto degli organi pelvici.

iperprolattinemia

A causa di un aumento del livello dell'ormone ipofisario - la prolattina, che è responsabile del mantenimento della gravidanza e dell'allattamento, il programma di temperatura basale in questo caso può assomigliare al programma di una donna incinta. Le mestruazioni e durante la gravidanza possono essere assenti. Un esempio di temperatura basale nei pazienti con iperprolattinemia

Grafico della temperatura basale durante la stimolazione dell'ovulazione

Quando l'ovulazione viene stimolata, in particolare da clomifene (clostilbegit) usando duphaston nella seconda fase dell'MC, il grafico della temperatura basale di solito diventa "normale" - a due fasi, con una transizione di fase pronunciata, con una temperatura sufficientemente alta nella seconda fase, con "passi" caratteristici (la temperatura sale 2 volte) e una leggera depressione. Se il programma di temperatura durante la stimolazione, al contrario, è disturbato e devia dal normale, ciò potrebbe indicare un dosaggio errato di farmaci o uno scenario di stimolazione inappropriato (potrebbero essere necessari altri farmaci). Un aumento della temperatura nella prima fase durante la stimolazione con clomifene può verificarsi anche con sensibilità individuale al farmaco.

Quando contattare un ginecologo?

Se si seguono rigorosamente le regole di misurazione della temperatura e si osservano i problemi descritti sulla tabella della temperatura basale per almeno 2 cicli consecutivi, consultare il proprio medico per ulteriori esami. Fai attenzione a fare una diagnosi da un ginecologo solo sulla base di grafici. Cosa devi prestare attenzione a:

grafica anovulatoria
ritardi regolari del ciclo in cui la gravidanza non si verifica
ovulazione tardiva e non rimanere incinta per diversi cicli
grafica controversa con ovulazione mal definita
grafica ad alta temperatura per tutto il ciclo
grafica a bassa temperatura per tutto il ciclo
grafica con una seconda fase breve (meno di 10 giorni)
grafica ad alta temperatura nella seconda fase del ciclo per più di 18 giorni, senza inizio delle mestruazioni e test di gravidanza negativo
sanguinamento inspiegabile o forte scarica nel mezzo del ciclo
mestruazioni profuse che durano più di 5 giorni
grafica con differenze di temperatura nella prima e nella seconda fase inferiori a 0,4 gradi
cicli più brevi di 21 giorni o più lunghi di 35 giorni
orari con ovulazione chiaramente espressa, rapporti sessuali regolari durante l'ovulazione e gravidanza non in corso per diversi cicli

Segni di probabile infertilità secondo il programma della temperatura basale:

Il valore medio della seconda fase del ciclo (dopo l'aumento della temperatura) supera il valore medio della prima fase di meno di 0,4 ° C.
Nella seconda fase del ciclo, c'è una diminuzione della temperatura (la temperatura scende sotto i 37 ° C).
L'aumento della temperatura nel mezzo del ciclo dura più di 3-4 giorni.
La seconda fase è breve (meno di 8 giorni).

Determinazione della gravidanza in base alla temperatura basale

Il metodo per determinare la gravidanza in base alla temperatura basale funziona a condizione che l'ovulazione sia presente nel ciclo, poiché per alcuni problemi di salute la temperatura basale può essere aumentata per un tempo arbitrariamente lungo e periodi mensili possono essere assenti. Un esempio importante di tale disturbo è l'iperprolattinemia, dovuta all'aumentata produzione dell'ormone da parte della ghiandola pituitaria - la prolattina. La prolattina è responsabile del mantenimento della gravidanza e dell'allattamento ed è normalmente elevata solo durante la gravidanza e l'allattamento (vedi Esempi di grafici per disturbi normali e vari).

Le fluttuazioni della temperatura basale durante le diverse fasi del ciclo mestruale sono dovute a diversi livelli di ormoni responsabili delle fasi 1 e 2.

Durante le mestruazioni, la temperatura basale è sempre elevata (circa 37,0 e più). Nella prima fase del ciclo (follicolare) prima dell'ovulazione, la temperatura basale è bassa, fino a 37,0 gradi.

Prima dell'ovulazione, la temperatura basale diminuisce e immediatamente dopo l'ovulazione aumenta di 0,4-0,5 gradi e rimane elevata fino alla successiva mestruazione.

Nelle donne con diverse lunghezze del ciclo mestruale, la durata della fase follicolare è diversa e la lunghezza della fase luteale (seconda) del ciclo è approssimativamente la stessa e non supera i 12-14 giorni. Pertanto, se la temperatura basale dopo il salto (che indica l'ovulazione) rimane elevata per più di 14 giorni, ciò indica chiaramente il verificarsi della gravidanza.

Questo metodo di determinazione della gravidanza funziona se l'ovulazione è presente nel ciclo, poiché per alcuni problemi di salute la temperatura basale può essere aumentata per un tempo arbitrariamente lungo e periodi mensili possono essere assenti. Un esempio importante di tale disturbo è l'iperprolattinemia, dovuta all'aumentata produzione dell'ormone da parte della ghiandola pituitaria - la prolattina. La prolattina è responsabile del mantenimento della gravidanza e dell'allattamento ed è normalmente elevata solo durante la gravidanza e l'allattamento.

Se una donna è incinta, le mestruazioni non arriveranno e la temperatura durante l'intera gravidanza rimarrà alta. La diminuzione della temperatura basale durante la gravidanza può indicare una carenza di ormoni che preservano la gravidanza e la minaccia della sua interruzione.

Con l'inizio della gravidanza, nella maggior parte dei casi, dal 7 ° al 10 ° giorno dopo l'ovulazione, si verifica l'impianto - l'inserimento di un ovulo fecondato nell'endometrio (rivestimento interno dell'utero). In rari casi, vi è un impianto precoce (fino a 7 giorni) o tardivo (dopo 10 giorni). Sfortunatamente, è impossibile determinare in modo affidabile la presenza di impianto o la sua assenza sia sulla base di un programma o utilizzando un'ecografia all'appuntamento di un ginecologo. Tuttavia, ci sono diversi segni che possono indicare l'impianto. Tutti questi segni possono essere rilevati il ​​giorno 7-10 dopo l'ovulazione:

È possibile che piccole secrezioni compaiano in questi giorni, che passano entro 1-2 giorni. Questo potrebbe essere il cosiddetto sanguinamento da impianto. Al momento dell'introduzione dell'uovo nel rivestimento interno dell'utero, l'endometrio è danneggiato, il che porta a secrezioni insignificanti. Ma se hai una scarica regolare a metà del ciclo e la gravidanza non si verifica, dovresti contattare il centro ginecologico.

Una brusca diminuzione della temperatura al livello della linea mediana per un giorno nella seconda fase, la cosiddetta retrazione implantare. Questo è uno dei segni più frequentemente osservati nei grafici con una gravidanza confermata. Questa recessione può verificarsi per due motivi. Innanzitutto, la produzione dell'ormone progesterone, che è responsabile dell'innalzamento della temperatura, inizia a decrescere a partire dalla metà della seconda fase, quando inizia la gravidanza, la sua produzione riprende di nuovo, il che porta a fluttuazioni di temperatura. In secondo luogo, durante la gravidanza, viene rilasciato l'ormone estrogeno, che a sua volta riduce la temperatura. La combinazione di questi due cambiamenti ormonali porta alla comparsa della depressione dell'impianto sul grafico.

Il tuo grafico è diventato trifase, il che significa che vedi un aumento della temperatura sul grafico, simile all'ovulazione, durante la seconda fase del ciclo. Tale aumento è ancora una volta dovuto all'aumentata produzione del progesterone ormonale dopo l'impianto.

Ad esempio, il grafico - ritrazione dell'impianto nel 21 ° giorno del ciclo e la presenza della terza fase, a partire dal 26 ° giorno del ciclo.

Tali primi segni di gravidanza, come nausea, tensione toracica, minzione frequente, disturbi intestinali o solo una sensazione di gravidanza, inoltre, non forniscono una risposta accurata. Non puoi essere incinta se hai tutti questi segni o sei incinta senza un singolo sintomo.

Quando si utilizza il metodo della temperatura basale per proteggere da gravidanze indesiderate, è necessario considerare che non solo i giorni di ovulazione sulla pianificazione della temperatura basale possono essere pericolosi. Поэтому в период с начала менструации и до вечера 3-го дня после подъема базальной температуры, который происходит после овуляции, лучше использовать дополнительные меры для предотвращения нежелательной беременности.

La nostra costante lettore, Natalya Gorshkova, ha compilato un modulo per riempire rapidamente e creare automaticamente una tabella di temperatura basale, che può essere stampata e mostrata a un medico. Puoi scaricarlo dal link: la forma del programma.

La discussione dei grafici è condotta sul forum

Attenzione! Fare qualsiasi diagnosi solo sulla base dei grafici della temperatura basale è impossibile. Le diagnosi vengono effettuate sulla base di esami supplementari condotti da un ginecologo.

Qual è la temperatura rettale marcata prima delle mestruazioni

Regole per misurare la temperatura basale (BT):

  • misurarlo nel retto,
  • usa un dispositivo, preferibilmente un termometro a mercurio (devi abbatterlo la notte prima, e poi metterlo su un comodino o altro posto in modo che tu possa raggiungere il mono con la mano e non alzarti dal letto),
  • riposare prima della misurazione - almeno tre ore prima della misurazione è necessario dormire,
  • non alzarti, fare sesso,
  • garantire il normale funzionamento degli intestini.

È necessario misurare BT ogni giorno e costruire una curva non inferiore a 3 mesi. In linea di principio, puoi iniziare a costruire un grafico in qualsiasi giorno del ciclo. Anche i giorni delle mestruazioni non dovrebbero essere trascurati e, se è necessario assumere pillole o sforzi fisici eccessivi o altri fattori che potrebbero influenzare gli indicatori, dovrebbero essere annotati nel programma.

Programma BT - Questa è la curva che si ottiene collegando tutti i punti, le letture della temperatura misurata. Sull'asse X, il giorno del ciclo è contrassegnato, in base ai gradi OS, e la differenza dovrebbe essere ridotta, poiché la temperatura oscillerà tra 36-37,5 gradi. Normalmente, la tabella della temperatura rettale ha le seguenti regolarità:

  • nelle prime due settimane, le cifre cadono, normalmente 36.2-36.6 gradi,
  • 24-48 ore prima dell'ovulazione, la temperatura aumenta,
  • BT scende bruscamente di 0,3-0,6 gradi,
  • la temperatura aumenta non appena l'ovulazione è avvenuta a 37 gradi e anche più in alto
  • diminuzione degli indicatori alla vigilia delle mestruazioni fino a 36.6 gradi.

Nella fase luteale del ciclo, si osservano valori relativamente alti (al livello di 37-37,5 gradi), se si verifica il concepimento, la temperatura rimane così tutta la gravidanza.

Tassi di ovulazione:

  • un giorno o due prima che ci sia un forte aumento della temperatura fino a 37,5 gradi,
  • ovulazione - la temperatura rettale scende a 36,7-36, 8 gradi, dopo di che deve aumentare di nuovo se viene prodotta una quantità sufficiente di progesterone nel corpo.

Se l'aumento sul grafico è regolare, non nitidoQuesto può indicare inferiorità dell'uovo o un livello insufficiente del picco di LH.

Forte aumento, e poi la caduta (due picchi), indica la morte dell'uovo.

Senza ascensore la temperatura indica generalmente l'assenza di ovulazione, che può essere dovuta a fattori che influiscono temporaneamente sul corpo e con gravi disturbi ormonali, malattie ereditarie.

Valori BTcon mestruazioni ritardate dipende in gran parte dalla causa del fallimento, forse:

  • alto (oltre 37 gradi) - indica una gravidanza, un processo infiammatorio nella zona pelvica, non conformità con le regole di misurazione, con ovulazione ripetuta (doppio, che si verifica raramente),
  • basso (meno di 37) - non c'è ovulazione, o c'è un fallimento della seconda fase del ciclo.

Permanente basso o alto sul grafico e allo stesso tempo l'osservanza di tutti gli aumenti / le cadute può essere una caratteristica individuale del corpo femminile.

Se i tassi elevati rimangono nella seconda fase, questo indica direttamente un processo infiammatorio nell'area delle appendici, se la gravidanza è esclusa.

Il grafico è normale

Il grafico di BT è una curva che si ottiene collegando tutti i punti, le letture della temperatura misurata. Sull'asse X, il giorno del ciclo è contrassegnato, in base ai gradi OS, e la differenza dovrebbe essere ridotta, poiché la temperatura oscillerà tra 36-37,5 gradi. Normalmente, la tabella della temperatura rettale ha le seguenti regolarità:

  • Nelle prime due settimane, i tassi scendono. Ciò è dovuto all'azione degli estrogeni, che rallenta tutti i processi metabolici nel corpo di una donna. BT è fissato al livello di 36.2-36.6 gradi.
  • 24-48 ore prima dell'ovulazione, la temperatura aumenta. Questa è una sorta di precursore del rilascio dell'uovo dal follicolo.
  • BT scende bruscamente. Ciò è dovuto alla comparsa di un picco nel rilascio dell'ormone luteinizzante. Allo stesso tempo, il grafico mostra una temperatura di "calo" di 0,3-0,6 gradi.
  • Aumento della temperatura nella seconda fase. Non appena si verifica l'ovulazione, il corpo luteo inizia a funzionare, quale secrezione del progesterone, quest'ultimo stimola tutti i processi metabolici e aumenta il livello del metabolismo. La temperatura rettale allo stesso tempo sale a 37 gradi e anche più in alto.
  • Diminuzione delle prestazioni alla vigilia delle mestruazioni. Se il concepimento non si verifica, il livello di progesterone diminuisce di nuovo e successivamente la lettura della temperatura. I suoi valori sono di nuovo a 36,6 gradi.

Tassi di ovulazione

L'ovulazione è il rilascio di un uovo dal follicolo. Questo accade a causa di un'ondata di ormone luteinizzante (LH) nella ghiandola pituitaria. Nel grafico di BT questo si riflette come segue:

  • un giorno o due prima dell'ovulazione, c'è un forte aumento della temperatura fino a 37,5 gradi,
  • ovulazione - la temperatura rettale scende a 36,7-36, 8 gradi, dopo di che dovrebbe aumentare di nuovo se una donna ha abbastanza progesterone nel suo corpo.

Se l'aumento del grafico è regolare, piuttosto che brusco, ciò può indicare l'inferiorità dell'uovo o un livello insufficiente del picco dell'LH. Un forte aumento, e poi una caduta (due picchi), indica la morte dell'uovo.

La mancanza di aumento della temperatura indica generalmente l'assenza di ovulazione, che può essere dovuta a fattori che influiscono temporaneamente sul corpo e con gravi disturbi ormonali, malattie ereditarie.

Qual è la temperatura durante il ritardo delle mestruazioni

I valori di BT durante il ritardo delle mestruazioni dipendono in gran parte dalla causa del fallimento. Forse il seguente:

  • alta (più di 37 gradi) - indica la gravidanza e può anche essere associata al processo infiammatorio nella zona pelvica, con non conformità con le regole di misurazione, con ovulazione ripetuta (doppio, che si verifica raramente),
  • basso (meno di 37) - indica l'assenza di ovulazione o il fallimento della seconda fase del ciclo.

Va tenuto presente che i tassi bassi o alti costanti sul grafico e allo stesso tempo la conformità con tutti gli aumenti / cadute possono essere una caratteristica individuale del corpo femminile. Pertanto, solo uno specialista può interpretare il risultato finale.

Segni di infiammazione

Schedule BT può riflettere non solo il potenziale riproduttivo di una donna, ma anche indicare i processi patologici nel corpo. Quindi, gli alti tassi nella prima fase sono la norma, ma se persistono anche nella seconda, questo indica direttamente il processo infiammatorio nell'area delle appendici, ovviamente, se la gravidanza è esclusa.

Raccomandiamo di leggere circa quando vengono mensilmente durante l'allattamento. Dall'articolo apprenderete la dimissione dopo il parto, fattori che influenzano l'inizio delle mestruazioni durante l'allattamento.

E qui di più sulle caratteristiche del ciclo mestruale dopo l'aspirazione del vuoto.

La temperatura basale è un metodo semplice e conveniente per determinare la salute delle donne. Può essere facilmente eseguito a casa e anche interpretare in modo indipendente alcuni risultati. Tuttavia, solo uno specialista può finalmente e con maggiore precisione comprendere la patologia e la patologia.

Vedi in questo video le regole per misurare e valutare i risultati della temperatura rettale:

Quale dovrebbe essere la normale temperatura rettale prima delle mestruazioni

Prima delle mestruazioni, il corpo delle ragazze e delle donne subirà dei cambiamenti. Nelle donne, le ghiandole mammarie aumentano di dimensioni, lo sfondo emotivo diventa instabile. Gli indicatori della temperatura basale variano.

Scoprire quale temperatura rettale prima delle mestruazioni è considerata normale, semplificherete la vostra vita in una questione così importante come la pianificazione della gravidanza. Con l'aiuto di indicatori rettali sarete in grado di calcolare i giorni "d'oro" per concepire un bambino.

Imparerai anche a conoscere i prossimi disturbi, notando deviazioni significative nei valori usuali per te.

Quali ormoni risolvono ...

Come può la temperatura corporea comunicare al paziente la malattia? Perché il solito formato di misurazione è meno affidabile rispetto allo studio della temperatura in luoghi delicati? Queste domande riguardano molte ragazze moderne.

I parametri basali del paziente dipendono dagli ormoni - estrogeni e progesterone. Queste sostanze "funzionano" sull'ovulazione e sul concepimento. Le ghiandole femminili iniziano a produrre attivamente progesterone quando l'ovulo si muove nella cavità addominale. In risposta a questi processi, la temperatura basale della donna aumenta. Se ciò non accade, il medico parla di possibili anomalie ormonali.

Imparare gli indicatori basali può utilizzare la misurazione rettale. A tal fine, un termometro viene inserito nel retto. I valori basali possono anche essere misurati posizionando il dispositivo nella bocca o nella vagina. Quest'ultima opzione non è molto comoda per una donna quando inizia il suo ciclo mestruale.

Pertanto, i ginecologi consigliano alle ragazze di misurare la temperatura rettale. Questo modo è informativo. Inoltre, la sorveglianza del benessere non richiederà costi finanziari o notevoli sforzi fisici da parte di una ragazza.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un termometro, un quaderno e la tua disciplina.

Chi ha bisogno della misurazione di valori "delicati"?

Sarà utile per molte ragazze e donne tenere un "diario della salute", in cui ci saranno indicatori rettali.

Ricorda chi ha bisogno di registrare attentamente gli indicatori di base:

  • Pazienti che stanno cercando invano di concepire un bambino.
  • Ragazze che soffrono di malattie ormonali.
  • Donne che non vogliono rimanere incinte e vogliono calcolare "calma" (in termini di attività ormonale) giorni.

Cosa fare se durante la misurazione hai notato delle deviazioni dagli indicatori generalmente accettati? Non avere fretta di inventare una diagnosi di "infertilità". Solo un medico esperto può giudicare le tue prospettive di maternità.

Regole semplici

Per le figlie di Eve, è naturale considerare la situazione quando la temperatura basale "si arrampica bruscamente" poco prima dei giorni critici. Un paio di giorni prima delle mestruazioni, diminuisce.

Per tracciare un modello chiaro tra temperatura e giorni "speciali", è necessario effettuare misurazioni per almeno tre mesi. Quindi chiarisci il quadro generale.

Se una donna manca almeno un giorno, la probabilità di calcolare il periodo di concepimento di maggior successo diminuirà.

Diamo un nome alle condizioni necessarie per la misurazione dei valori basali:

      • La misurazione degli indicatori "sensibili" dovrebbe diventare un rituale quotidiano,
      • Hai bisogno di riposare più di quattro ore,
      • Fai la procedura al mattino appena ti svegli,
      • Preparare il termometro la sera. Lascialo sdraiato sul tavolino. La cosa principale è che puoi facilmente prenderlo,
      • Prima di controllare i dati di base non è consigliabile alzarsi e muoversi,
      • Misura almeno cinque minuti
      • Tutte le informazioni dovrebbero essere segnate sul grafico.

Non importa quale termometro decidi di usare: elettronico o mercurio. Entrambi i dispositivi sono estremamente accurati.

Non fare affidamento su una buona memoria in un argomento così delicato come la misurazione della temperatura rettale. Tutti i valori devono essere registrati su un notebook. Un tale calendario puoi mostrare al ginecologo. Concentrandosi sui valori dei parametri rettali in determinati intervalli del ciclo, il medico capirà quanto sono alte le probabilità di una riuscita concezione.

Anche le donne e le ragazze per le quali la gravidanza non è un sogno possono beneficiare delle seguenti percentuali basali. Dopo aver appreso quali giorni del ciclo hanno meno successo per il concepimento, puoi pianificare date intime.

Ricorda come segnato la scala dei gradi. In genere, la scala viene contrassegnata dal valore di 35,7 C all'indicatore di 37,2 C. I ginecologi consigliano ai pazienti di mantenere un programma per tre cicli. Se manca almeno una mestruazione, ricominciare.

Eventi che ti confonderanno

In alcuni casi, i pazienti non dovrebbero riporre grandi speranze sugli indicatori obiettivi della temperatura basale. La temperatura rettale prima delle mestruazioni dovrebbe essere con te dipende dalle condizioni del corpo.

Elenchiamo le situazioni che distorcono i risultati delle tue attività di "ricerca":

      1. Influenza.
      2. Il comune raffreddore.
      3. Grande stanchezza fisica.
      4. Dormire per due o tre ore.
      5. Shock nervoso
      6. Il contatto sessuale che si è verificato poco prima dell '"evento".
      7. Festa tempestosa con bevande forti
      8. Prendendo gli antibiotici.
      9. Cambiamento climatico

L'intossicazione alimentare e il trauma possono anche influenzare l'immagine complessiva delle misurazioni.

Cosa impari seguendo gli indicatori basali?

La durata del ciclo mestruale è di ventotto giorni. Sarete certamente interessati a come gli indicatori basali cambiano nel periodo. Finché hai questi giorni, la temperatura sarà di trentasette gradi. Il giorno prima della cessazione del flusso mestruale, la temperatura basale diminuisce. Di regola, il suo valore durante questo periodo è 36,4 C.

Sappiamo che il ciclo mestruale consiste di tre fasi. La fase follicolare del dottore ha chiamato l'intervallo di tempo in cui lo sviluppo del follicolo dominante.

L'indice basale durante questo periodo è in media di 36,5 C. Quando il corpo di una donna entra nella fase ovulatoria, la temperatura sale appena sopra il segno "trentasette".

Due o tre giorni prima dell'inizio della scarica mestruale, la temperatura scenderà di nuovo.

Misurazioni accurate degli indicatori ti aiuteranno a conoscere meglio la tua salute. Capirai quanto armoniosamente il tuo corpo entra nel periodo ovulatorio.

Come farà una donna a capire che "tutto ha funzionato"?

Il corpo umano è un "microcosmo" complesso e interessante. Tutti i processi in esso sono strettamente correlati. Guardare i cambiamenti nel proprio corpo è utile e istruttivo.

Molte donne sono state in grado di apprendere cosa è successo alla concezione prima del ritardo delle mestruazioni. Certo, non è nelle capacità telepatiche dei pazienti. Avendo tracciato che la temperatura rettale per quattordici giorni è mantenuta a "trentasette", la donna può presumere che il concepimento abbia avuto luogo.

Un ulteriore argomento a favore della tua posizione speciale sarà il ritardo delle mestruazioni. Per non perdersi nelle congetture di "riuscito o no", puoi applicare un test di gravidanza.

Alcuni motivi per l'allarme ...

Alcuni pazienti notano che la loro temperatura prima dell'ovulazione è alta. E prima dei giorni critici, diminuisce. Tale caratteristica segnala che le ghiandole sessuali femminili producono troppo poco estrogeno. Sulle possibilità che le donne concepiscano di parlare presto.

La situazione non è del tutto prospera quando, dopo l'ovulazione (prima dei giorni "speciali"), gli indicatori della temperatura basale sono inferiori a quelli rilevati prima dell'ovulazione. Questa sfumatura indica una carenza di progesterone. Probabilmente, i disturbi e il disagio non hanno avuto il tempo di disturbarti. Ma senza una correzione ormonale competente per concepire un bambino, non puoi.

Se durante i giorni critici la temperatura delle mucose non diventa inferiore a 37,1 C, il medico sospetta che il corpo delle donne sia esaurito da processi infiammatori.

Avendo imparato quale temperatura rettale prima delle mestruazioni differisce dai "canoni", il ginecologo prescriverà i suoi test ormonali. Per alcuni pazienti può essere necessario l'esame ecografico degli organi riproduttivi. Solo dopo questi eventi, il medico prescriverà le medicine necessarie. Dopo la terapia, dovrai nuovamente tenere un diario della temperatura rettale.

Temperatura prima delle mestruazioni

Misurare gli indicatori di temperatura corporea basale (rettale) è un modo popolare per pianificare una gravidanza.

Tracciare il programma, non solo è possibile calcolare i giorni favorevoli per concepire un bambino, ma anche conoscere l'inizio delle mestruazioni o della gravidanza.

Inoltre, la sua certa dinamica può indicare possibili processi infiammatori negli organi. Tutto questo può essere rintracciato a causa del fatto che la temperatura corporea basale di una donna dipende direttamente dal livello degli ormoni.

Per creare correttamente un programma per la misurazione della temperatura corporea basale, è necessario seguire queste regole:

  • la misurazione del controllo dovrebbe avvenire ogni giorno, sempre allo stesso tempo,
  • gli indicatori di misurazione dovrebbero essere immediatamente svegli,
  • il sonno dovrebbe essere più di 3 ore,
  • è necessario misurare gli indicatori entro e non oltre le 8 di mattina
  • il termometro medico deve essere preparato in anticipo, lasciandolo da qualche parte vicino al letto,
  • meglio usare lo stesso termometro
  • Prima di misurare la temperatura, non bisogna alzarsi dal letto, sedersi, esercitare alcuna attività fisica,
  • misurare la temperatura dovrebbe essere di almeno 5 minuti in una posizione fissa,
  • i dati ottenuti sono segnati sul grafico,
  • il programma viene mantenuto per tre o quattro cicli.

Tale programma aiuta le donne a navigare meglio i processi che si verificano all'interno del suo corpo. Vale la pena ricordare che a causa di alcuni fattori, il programma rischia di essere inaccurato. Gli errori possono fare:

  • malattia
  • stanchezza fisica,
  • sforzo nervoso
  • bere prima della misurazione,
  • dormire meno di 6 ore
  • rapporti sessuali poco prima della misurazione del controllo,
  • прием ряда медикаментов.

Все данные необходимо записывать, вести календарь. Градусная шкала, как правило, размечается от показателя 35,7 °С и до отметки 37,2 °С.

Динамика графика в норме

Статистика говорит, что менструальный цикл здоровой женщины в среднем составляет 28 дней. Indicatori di temperatura basale con il seguente:

  • 36.3 ° C - un giorno prima della fine delle mestruazioni,
  • 36,6 - 36,9 ° C - durante la fase follicolare, fino a metà del ciclo,
  • 37,0 - 37,4 ° C - nel periodo di ovulazione,
  • 37,0 ° C - pochi giorni prima dell'inizio delle mestruazioni,
  • la differenza tra i periodi follicolare e di ovulazione è di 0,5 ° C.

La ridotta produzione di ormoni estrogeni all'inizio della fase porta ad un aumento della temperatura corporea basale. In questo momento, le condizioni necessarie per la maturazione dell'uovo. La probabilità di rimanere incinta durante questo periodo è molto bassa.

Se il ciclo mestruale presenta alcune differenze rispetto agli indicatori medi, i cambiamenti si riflettono nella fase prima che il termometro inizi ad aumentare, sia allungato o accorciato. Allo stesso tempo, il periodo di ovulazione durerà circa 2 settimane (con una precisione di 2 giorni).

Se la temperatura rettale prima delle mestruazioni è superiore a 37 ° C, ciò potrebbe indicare una gravidanza. Ciò può essere verificato nel caso in cui il punteggio rimanga superiore a 37 per diversi giorni in più rispetto alla fase intrinseca del corpo dal momento successivo all'ovulazione fino all'inizio delle mestruazioni.

Per fare ciò, seguire le dinamiche del grafico è la seconda fase del ciclo.

La gravidanza può essere indicata dalla stabilità del programma, quando il programma per 18 giorni mostra temperature elevate.

Quale dovrebbe essere la temperatura rettale prima delle mestruazioni, può essere compreso seguendo il programma. Alcuni giorni prima che inizino, le sue prestazioni diminuiscono gradualmente. La temperatura rettale durante le mestruazioni (dal momento in cui iniziano) scende a 37 ° C.

Dinamica della grafica nelle malattie

Indicatori della misurazione della temperatura basale possono indicare malattie nel corpo di una donna. Tra questi ci sono:

  • malattie infiammatorie nell'utero (endometrite) - durante le mestruazioni, la temperatura rimane ad altitudini superiori a 37 ° C, ma prima del primo giorno di esordio si ha una leggera diminuzione delle prestazioni,
  • l'insufficienza ormonale è evidenziata da un lento (almeno tre giorni) aumento delle prestazioni con una differenza inferiore a 0,4 ° C. La seconda fase diventa più breve per un periodo fino a dieci giorni. Le mestruazioni arrivano prima del periodo previsto. La temperatura aumenta per almeno una settimana,
  • La possibile gravidanza è caratterizzata da una temperatura rettale di almeno 37 ° C per due settimane, senza diminuzione. Il periodo delle mestruazioni è in ritardo. Se la scarica inizia nello stesso momento, ciò potrebbe indicare un possibile rischio di aborto spontaneo,
  • l'infiammazione nelle appendici si riflette sul grafico come segue: nella fase follicolare, la temperatura sale di diversi giorni a 37 ° C. Non cade prima delle mestruazioni, mentre rimane sopra il limite di 37 ° C.

Se la dinamica del grafico indica alcuni possibili problemi con la salute della donna, è necessario consultare un ginecologo per un consiglio.

È molto difficile diagnosticare la malattia da solo, perché nella maggior parte dei casi è necessario condurre ulteriori esami: passare strisci, eseguire ultrasuoni, esami del sangue, ecc.

Feedback e commenti

Temperatura basale prima delle mestruazioni: cosa dovrebbe essere dopo l'ovulazione e quando dovrebbe diminuire (grafico)

Anche nel secolo scorso, i medici hanno scoperto: se misurate la temperatura all'interno del corpo femminile giorno dopo giorno, potete imparare molto su come funzionano i suoi organi riproduttivi.

La temperatura basale prima delle mestruazioni e dopo le mestruazioni consente di monitorare importanti cambiamenti nell'area urogenitale femminile. Utilizzando la fissazione giornaliera della temperatura, vengono calcolati i giorni di concepimento più adatti o improbabili. Il metodo BT aiuta a rilevare la gravidanza anche prima del ritardo, cioè la fine del ciclo, e anche a identificare deviazioni nello stato di salute delle donne.

Come misurarlo

Temperatura basale: cambiamenti di temperatura, registrati per via rettale, orale o vaginale in una donna immediatamente dopo un sonno notturno.

Indipendentemente dal metodo, per un risultato di misurazione accurato, è necessario seguire alcune regole:

  • Il metodo di misurazione selezionato dovrebbe essere applicato solo uno. Se in questo ciclo hai iniziato a misurare BT nell'ano, allora continua fino alle mestruazioni. E solo nel prossimo ciclo si può cambiare il metodo,
  • Gli indicatori di temperatura sono registrati giornalmente per almeno 3-5 mesi in un programma speciale.
  • Le misurazioni vengono effettuate nelle prime ore del mattino ad un'ora prestabilita immediatamente dopo che la donna si è svegliata.
  • Durante i periodi di misurazione, il sonno profondo dovrebbe essere di almeno 3-5 ore. Cioè, se ti alzi in bagno al mattino, 1-2 ore prima di alzarti, il risultato della misurazione sarà impreciso,
  • Il programma dovrebbe riflettere non solo le cifre della temperatura basale, ma anche i fattori che influenzano i suoi cambiamenti: stress, contatto sessuale, assunzione di alcol o droghe, cambiamento nel tempo di studio. Tutto questo può improvvisamente aumentare BT. Pertanto, prendere appunti sotto il programma. Ad esempio: "5 ds - svegliato 3 ore dopo".

Ma queste non sono tutte sfumature importanti. Leggi un articolo dettagliato su come creare un grafico della temperatura basale e su come interpretarlo.

Bt in diverse fasi del ciclo

Il corpo femminile è un meccanismo complesso che è controllato da numerosi ormoni. Influenzano le variazioni della temperatura digitale in diverse fasi cicliche: diminuisce o aumenta. Cioè, il programma dimostra chiaramente due fasi: prima dell'ovulazione e dopo di essa.

La temperatura basale nella seconda fase del ciclo è un indicatore importante di come funzionano gli organi femminili. Ma misurarlo solo in questo momento non è sufficiente: è necessario vedere l'intera "immagine" nel suo insieme, cioè le misurazioni di BT sono importanti per un mese intero, e preferibilmente diverse.

Cerchiamo di analizzare quale temperatura basale dovrebbe essere su diverse fasi cicliche in una giovane donna non gravida.

Fase luteale (seconda fase)

La temperatura dopo l'ovulazione aumenta e raggiunge i valori massimi (37-37,5 gradi). Questo accade a causa della produzione attiva dell'ormone progesterone.

Nella fase finale della fase luteale, gli indicatori iniziano nuovamente a diminuire leggermente. La temperatura basale di 36,8-37 gradi è considerata ottimale prima dei periodi mensili (2-4 giorni).

La tua temperatura rettale prima delle mestruazioni potrebbe non coincidere con il riferimento. La differenza di più o meno 0,3 gradi è considerata la norma, perché ognuno di noi ha le sue caratteristiche. Ecco perché è estremamente importante condurre ricerche per diversi mesi al fine di identificare i "loro" indicatori.

Tuttavia, la cosa principale qui è la tendenza generale: la temperatura basale nella seconda fase del ciclo aumenta di 0,4-1 gradi, e alcuni giorni prima delle mestruazioni (per 2-3 giorni) diminuisce leggermente (di 0,2-0,4 gradi).

deviazioni

A volte i risultati delle letture della temperatura basale prima delle mestruazioni possono avere indicazioni che differiscono dallo standard. La ragione di questi cambiamenti sta nel fallimento degli ormoni, dovuto a due fattori:

  • Deviazioni nel funzionamento del sistema riproduttivo,
  • L'inizio del concepimento.

Analizziamo le caratteristiche delle deviazioni dei parametri rettali, quando il grafico di BT indica la presenza di malattie della sfera urogenitale femminile.

Ciclo anovulatorio

Il grafico monofasico, quando le misure sono fissate quasi allo stesso livello, indica l'assenza di ovulazione. In questo caso, la temperatura basale è bassa nella seconda fase. Questa situazione è causata più spesso da problemi ormonali. Indipendentemente dal motivo, una donna non può rimanere incinta.

Quasi ogni donna 1-2 volte l'anno può aggiustare un ciclo anovulatorio. In questo caso, non c'è motivo di preoccuparsi. Tuttavia, se il programma per un lungo periodo mostra una diretta monotona, è necessaria la consultazione del ginecologo per identificare ed eliminare le cause.

Deficit di progesterone

La mancanza di ormone progesterone provoca una condizione chiamata carenza di progesterone. A causa della malattia, gli indicatori di temperatura aumentano molto poco e non raggiungono i 37 gradi alla settimana prima delle mestruazioni.

Una caratteristica distintiva della malattia è la seconda fase accorciata del ciclo, che causa la comparsa di sanguinamento mestruale in anticipo.

Insufficienza di fase 2 (carenza di progesterone)

Malattie infiammatorie

L'infiammazione del rivestimento uterino causa endometrite, che può anche essere riconosciuta da una curva nel grafico.

Una caratteristica luminosa e caratteristica della malattia - gli indicatori rettali intorno ai 37 gradi il primo giorno del ciclo, e dopo una leggera caduta, si rialzano nuovamente. Tali deviazioni dalla norma richiedono un trattamento obbligatorio a uno specialista.

Segni di una malattia infiammatoria

Con l'infiammazione delle appendici (adnexite), BT è costantemente alta durante il ciclo - 37 gradi o più.

Quando vedere un dottore

Oltre alla conoscenza importante di quale temperatura basale dovrebbe essere prima delle mestruazioni, una donna deve fissare la durata di ciascuna fase.

La lunghezza della seconda fase (luteale) è normalmente di 12-13 giorni. Per quanto riguarda gli indicatori prima dell'inizio dell'ovulazione, allora l'intervallo temporale è più libero. Tuttavia, in una donna sana, tali fluttuazioni dovrebbero essere trascurabili. Inoltre, tali "violazioni minori" dovrebbero essere annotate solo nella prima fase.

Elenchiamo i segni importanti, dopo aver individuato quale donna deve sottoporsi ad un esame ginecologico completo:

  • Dopo l'ovulazione, la temperatura basale aumenta, ma un po '- da 0,3 gradi o anche meno
  • I numeri che fissano le modifiche durante l'intero periodo ciclico hanno approssimativamente gli stessi indicatori o i valori superati o ridotti,
  • A metà del ciclo, c'è un aumento molto lento dei valori
  • La prima fase dura più di 18 giorni, e la seconda - meno di 10.

Bt e gravidanza

Tuttavia, gli indicatori che differiscono dalla norma possono essere la prova di un evento piacevole e spesso a lungo atteso.

Dopo tutto, molte donne stanno iniziando a utilizzare questa tecnica per calcolare il momento migliore per il concepimento e determinare rapidamente l'inizio della gravidanza da BT.

Quale dovrebbe essere la temperatura basale dopo l'ovulazione, se una donna ha concepito un bambino?

A volte circa una settimana dopo l'ovulazione, BT bruscamente o leggermente diminuisce - di 0,2-0,5 gradi. Questa è la cosiddetta recessione implantare - il momento in cui l'uovo è attaccato al muro dell'utero.

Non dura a lungo - sul grafico il declino è di solito solo per un giorno. Quindi gli indicatori tornano ai loro valori elevati precedenti.

Prima delle mestruazioni, la temperatura basale rimane a 37,1 e superiore (e non diminuisce, come al solito).

Durante la gravidanza, i dati di temperatura dopo il rilascio dell'uovo per un lungo periodo mantengono alte percentuali: da 37 a 37,5 gradi. Se questi fattori sono accompagnati da un ritardo delle mestruazioni e si avverte una sensazione di oppressione o dolore al torace, allora il test di gravidanza può essere positivo.

Tuttavia, se questi segni sono uniti dallo scarico di sangue dalla vagina, dovresti assolutamente visitare un medico, poiché in questo caso c'è un alto rischio di aborto spontaneo.

Nel caso in cui il dolore e l'aumento della temperatura corporea vengano aggiunti ai sintomi sopra elencati, è urgente recarsi in ospedale, poiché questi segni possono indicare una gravidanza ectopica.

Il metodo è affidabile?

Pazienti e ginecologi usano i valori della temperatura rettale per un lungo periodo, nonostante siano già apparsi nuovi e moderni metodi diagnostici.

Questo metodo di ricerca può essere considerato affidabile? Purtroppo no.

Anche se segui tutti i consigli per misurare la temperatura, gli indicatori potrebbero essere imprecisi, poiché molti fattori influenzano il regime di temperatura:

  • Attività fisica
  • Stati di stress o stress psico-emotivo
  • Farmaci ormonali,
  • Malattie infettive
  • SARS,
  • Bere alcolici
  • Contatto sessuale
  • Sonno notturno breve o eccessivamente lungo,
  • Lunghi viaggi

È impossibile prendere in considerazione tutti i fattori che influenzano il cambiamento degli indicatori di temperatura, quindi è impossibile considerare la misurazione della temperatura basale affidabile al 100%.

Sarebbe più appropriato usare questa tecnica in aggiunta a tali metodi diagnostici come la follicolometria oi test di livello ormonale.

BT normale, overpriced e abbassato prima dei giorni critici: capiamo le sfumature

La misurazione della temperatura basale (BT) è considerata uno dei molti metodi preferiti di pianificazione della gravidanza. Costruendo un tale programma di giorno in giorno, una donna è in grado di calcolare "proprio" gli intervalli del ciclo in cui si verifica l'ovulazione, per apprendere in anticipo sulla pianificazione della gravidanza e delle mestruazioni in arrivo.

Inoltre, un certo schema formato sul grafico, è in grado di raccontare l'inizio del processo infiammatorio negli organi riproduttivi. Tutti questi punti possono essere rintracciati perché la temperatura rettale è un indicatore diretto dei livelli ormonali.

Come farlo bene? Quale dovrebbe essere la temperatura rettale prima delle mestruazioni, se il corpo è in ordine?

Guarda il video: Calling All Cars: Gold in Them Hills Woman with the Stone Heart Reefers by the Acre (Ottobre 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send