Salute

È possibile sottoporsi a fluorografia durante le mestruazioni?

Pin
Send
Share
Send
Send


Nell'articolo capiremo se è possibile fare i raggi X durante le mestruazioni. La Russia è un paese con una situazione piuttosto sfavorevole per una malattia come la tubercolosi, quindi ogni adulto viene raccomandato una volta all'anno per sottoporsi a un esame speciale in grado di rilevare questa malattia nelle fasi iniziali. Questo è il miglior metodo di prevenzione, che per molti anni ha dimostrato la sua efficacia. Tuttavia, per le donne che sono state indirizzate a uno studio di questo tipo, spesso sorge la domanda: "È possibile fare i raggi X durante le mestruazioni?"

Cos'è?

Perché ho bisogno di fluorografia? Questa è una sorta di esame a raggi X, il cui significato è fotografare con l'aiuto dei raggi X gli organi e i tessuti del corpo umano da uno schermo speciale, seguito da digitalizzazione o fissazione su pellicola e l'immagine risultante viene visualizzata su un monitor. Di norma, la ricerca viene utilizzata per diagnosticare alcune patologie del polmone, anche se in precedenza era praticata in altri campi medici, ad esempio in gastroenterologia.

Quante volte all'anno puoi fare una radiografia? Idealmente, non di più, ma non meno di una volta ogni 12 mesi. A seconda dell'attrezzatura presente nell'ospedale, le persone possono essere digitalizzate o film fluorografiche. Il metodo del film è il più comune. Quando la radiografia passa attraverso la parte desiderata del corpo del paziente (torace) e cade sulla pellicola. La tecnica è abbastanza elevata se confrontata con il metodo digitale, il carico di radiazione è 0,2-0,5 mSV e la qualità dell'immagine del film è inferiore alla media.

Il tipo di ricerca digitale è più moderno e funziona in modo simile a una telecamera. Il raggio dei raggi X passa attraverso il corpo umano e colpisce una matrice speciale, dopodiché viene digitalizzato e l'immagine viene visualizzata sul monitor. Il principale vantaggio di questo metodo è un piccolo carico di radiazioni, che consente alle donne di condurre questo studio durante le mestruazioni e anche i bambini.

Perché ho bisogno di fluorografia? Uno studio fluorografico aiuta a rilevare la presenza di un'ampia varietà di processi patologici nei polmoni, tra cui tubercolosi, polmonite e neoplasie maligne. E se la polmonite è accompagnata da tosse e febbre, il cancro e la tubercolosi spesso non si fanno sentire per un lungo periodo senza causare sintomi patologici. Qui viene in aiuto la fluorografia degli specialisti.

Vantaggi rispetto ai raggi X.

La fluorografia è uno studio correlato ai raggi X, ma è accompagnato da una proporzione molto più piccola di radiazioni. Lo studio viene effettuato una volta all'anno durante gli esami medici programmati - questo può essere fatto in qualsiasi clinica pubblica o istituzione privata che abbia l'attrezzatura tecnica necessaria per questo.

Come prepararsi per la fluorografia?

Non è necessaria alcuna preparazione aggiuntiva per la fluorografia: è sufficiente entrare nella stanza della fluorografia, dove il medico ti chiederà di togliersi vestiti e gioielli sopra la vita (per le donne i cui capelli lunghi sono consigliati di essere rimossi dalle spalle). Dopo di che, la persona si avvicina al dispositivo, prende una posizione speciale: il mento è sul supporto, le mani devono essere tenute contro i fianchi, il torace premuto contro lo schermo, i gomiti divaricati.

Come subire la fluorografia, non sanno tutto. Lo specialista lascia l'ufficio e dà un segnale quando il paziente ha bisogno di trattenere il respiro. Prima di questo, di regola vengono impartite brevi istruzioni, in modo che una persona sappia esattamente cosa gli sta succedendo e come comportarsi. Quindi il paziente trattiene il respiro per alcuni secondi durante i quali viene scattata la foto. L'intera procedura medica non richiede più di cinque minuti. Quando è finito, puoi lasciare l'ufficio e nel tempo impostato verranno solo i risultati.

Se la fluorografia è dannosa per la salute è una domanda comune.

Fluorografia durante le mestruazioni

La mestruazione di per sé non impedisce alle donne di sottoporsi a esami fluorografici: la proporzione di radiazioni che il paziente riceve nel processo è troppo insignificante. Tuttavia, gli esperti raccomandano di sottoporsi a fluorografia nella prima metà del ciclo mestruale, quando il sanguinamento si è già interrotto, ma il periodo di ovulazione non è ancora iniziato. Questo è dovuto a due motivi:

  1. Possibile gravidanza Se si esegue un esame a raggi X nella seconda metà del ciclo mensile, quando l'ovulazione è già passata, non vi è alcuna garanzia che l'embrione non si sviluppi nell'utero della donna. E nel primo trimestre, anche le dosi più basse di cura della radiazione possono influenzare negativamente lo sviluppo del feto e portare allo sviluppo di gravi anomalie o malattie. Se, durante la fluorografia, il paziente supera le mestruazioni, questa non è una garanzia dell'assenza di gravidanza, poiché ci sono molti casi in cui i primi periodi mestruali durante la gravidanza passano normalmente.
  2. Debolezza generale Anche se il paziente tollera facilmente le mestruazioni, esiste una possibilità che la fluorografia possa influire negativamente su di esso e provocare sintomi spiacevoli che, di regola, non vengono osservati: aumento del sanguinamento mestruale, mal di testa, irritabilità, dolore addominale, debolezza, vertigini, svenimento. Ciò è dovuto all'effetto che le radiazioni hanno sulla composizione del sangue umano.

Quindi, è possibile fare una radiografia durante le mestruazioni? Se una donna usa i contraccettivi, non ha intenzione di rimanere incinta e non ha problemi con i sistemi ormonali, riproduttivi e circolatori del corpo, può ben subire la procedura durante le mestruazioni.

Controindicazioni

Quante volte all'anno puoi fare una radiografia, abbiamo detto. Ci sono controindicazioni per questa procedura?

Se parliamo di donne sane, non c'è bisogno di preoccuparsi delle mestruazioni durante la fluorografia. Tuttavia, non tutti i pazienti sono sani, quindi non tutti questi studi sono prescritti per le mestruazioni. Ci sono un certo numero di casi in cui le mestruazioni sono una controindicazione per la fluorografia.

Incinta e bambini

Un'altra importante controindicazione alla fluorografia è la gravidanza e i bambini di età inferiore ai 15 anni. Come limiti relativi, si dovrebbe notare una grave mancanza di respiro e l'incapacità del paziente di stare in posizione eretta, oltre alla claustrofobia. A che età viene prescritta la fluorografia? Per una ragazza di meno di quindici anni, la fluorografia durante le mestruazioni è una decisione sbagliata, e questo è dovuto a diversi motivi:

  1. Instabilità ormonale. L'organismo a questa età si sta ancora formando. Le mestruazioni della ragazza passano senza alcun sistema, c'è uno squilibrio significativo dei livelli ormonali. Lo stress aggiuntivo sotto forma di fluorografia può interferire con la formazione del sistema riproduttivo e alterare significativamente l'equilibrio ormonale.
  2. Stato di stress Anche un piccolo intervento medico può causare stress in un adolescente: l'atmosfera generale dell'ospedale, così come la necessità di attendere in linea, possono influire negativamente su una ragazza e causare disturbi.

Se, per determinate ragioni, l'adolescente è ancora assegnato a condurre questo studio, di regola vengono applicati metodi più benevoli che non influiscono sul corpo.

Fluorografia quando si pianifica una gravidanza

L'ovulo, che è adatto per l'inizio della fecondazione nel ciclo mestruale futuro, si sposta dalle ovaie nella cavità uterina durante il periodo della fine delle mestruazioni. Se in questo momento si fa una fluorografia, esiste la possibilità che questa procedura influenzi la struttura dell'uovo, la renderà non fertile o sarà influenzata da anomalie con l'ulteriore sviluppo del feto. Idealmente, se il paziente progetta di concepire nel prossimo futuro, dovrebbe astenersi dal sottoporsi a tali ricerche mediche per almeno sei mesi prima della gravidanza prevista.

Fluorografia dopo il parto

Per le donne nel periodo postpartum, questa procedura per le mestruazioni è assolutamente controindicata per diversi motivi:

  1. Ripristino dei livelli ormonali. Il fatto che una donna abbia un periodo dopo il parto, questo è un segno ovvio: i processi di recupero stanno andando bene e il sistema ormonale ritorna normale. In questo momento, qualsiasi intervento, inclusa l'irradiazione, può compromettere tale equilibrio.
  2. Lo stress. Durante la gravidanza e il parto, il corpo femminile ha sperimentato grandi carichi di lavoro che hanno interessato tutti i sistemi. Pertanto, ci vorrà del tempo per ripristinarlo, per cui è meglio astenersi dagli esami medici che possono influire su questo importante processo per sei mesi.

Durante l'allattamento

Inoltre, se una donna è in un periodo di lattazione, è anche un motivo per rifiutarsi di condurre le radiografie. Un tale studio può influenzare la composizione del latte materno.

Qualsiasi violazione del ciclo mestruale e il funzionamento del sistema riproduttivo è un motivo per essere sicuri. A meno che, naturalmente, non ci sia bisogno di fare urgentemente una diagnosi del genere.

Continuiamo a considerare i pro ei contro della fluorografia durante le mestruazioni.

Indicazioni per lo studio durante le mestruazioni

La fluorografia è prescritta, nonostante le mestruazioni, nelle seguenti situazioni:

  1. Se il paziente sospetta lo sviluppo di tubercolosi polmonare, qualsiasi altra grave patologia polmonare o neoplasia. In questi casi, prima si ottiene il risultato della fluorografia, più rapidamente inizieranno le misure terapeutiche.
  2. La donna era in contatto con una persona che ha la tubercolosi. Con quella diagnosi accurata, il sospetto di infezione è naturale. Insieme a test di laboratorio speciali, viene eseguita la fluorografia.
  3. Il paziente è costantemente in contatto con persone affette da tubercolosi, ad esempio quando una persona anziana è malata, a cui tiene conto. In questo caso, il miglior metodo di prevenzione è il monitoraggio costante del polmone.
  4. Nell'area in cui vive il paziente, c'è un'epidemia di tubercolosi - quindi il medico o il terapeuta della tubercolosi insistono sull'esame obbligatorio dell'intera popolazione e le mestruazioni della donna non sono un motivo per annullare un simile esame.

Abbiamo preso in considerazione se è possibile fare i raggi X durante le mestruazioni.

Efficienza e sicurezza del metodo

I raggi X possono essere utilizzati per valutare le condizioni del cuore, del torace, della mammella e dei polmoni. Una macchina a raggi X, dopo aver scattato una foto, la trasmette allo schermo di un computer o al film. Questo è un metodo molto efficace, che consente di determinare la patologia, la cui lesione non supera 0,5 cm di diametro. Per scopi profilattici, è necessario sottoporsi alla procedura almeno 1 volta all'anno. Ci sono situazioni in cui un sondaggio di routine coincideva con i giorni critici. Successivamente, consideriamo come le influenze mensili sul risultato della fluorografia e se sia possibile sottoporsi alla procedura in questo momento.

L'effetto delle mestruazioni sulla fluorografia

È necessario non impiegare più di 10 minuti per sottoporsi a un esame fluorografico, mentre la dose di radiazioni ricevuta da una donna è 50 volte inferiore a quella che riceve da alcune fonti in condizioni naturali. Poiché un impatto negativo sul corpo durante questo tipo di diagnosi è escluso, è abbastanza accettabile passare giorni critici.

Per quanto riguarda la qualità della fluorografia durante le mestruazioni, la presenza di un regolatore non può causare un esame improprio e non influisce sul suo risultato. Ma c'è un'alta probabilità che l'esposizione ai raggi X possa influenzare lo sviluppo dell'endometrio e il funzionamento delle ghiandole, incluso il corpo luteo. Va anche ricordato che durante le mestruazioni, le funzioni protettive del corpo femminile sono significativamente ridotte, quindi è meglio non dargli un ulteriore sforzo sotto forma di radiazioni a raggi X, specialmente quando una donna non si sente bene durante questo periodo.

Poiché durante le mestruazioni il sistema ematopoietico della donna funziona in modo rinforzato, e l'immunità è in qualche modo ridotta, alcuni esperti affermano che in questo momento c'è un alto rischio che la veste a raggi X possa provocare lo sviluppo di processi oncologici.

Durante i periodi mestruali, i cambiamenti ormonali influenzano anche lo stato delle ghiandole mammarie, tali cambiamenti possono in qualche modo distorcere i dati dei raggi X, ma queste deviazioni saranno così insignificanti che gli specialisti non prestano loro attenzione.

In generale, le mestruazioni non possono influenzare il risultato della flura, ma in questo momento dovrebbe essere dato solo se ci sono motivi seri, per esempio, se vi è il sospetto che la donna abbia la tubercolosi polmonare o sia stata in contatto con tali pazienti.

Caratteristiche dei giorni critici

Non c'è una risposta inequivocabile alla domanda se una donna possa essere influenzata dall'esposizione ai raggi X durante il periodo mestruale. È necessario prendere una decisione sulla necessità di questo esame, in base alle condizioni generali del paziente e alle controindicazioni a sua disposizione. La procedura stessa ha le seguenti caratteristiche:

  • la fluorografia è una procedura preventiva obbligatoria per tutti, che dovrebbe essere eseguita 1 volta all'anno. La scelta della clinica non ha importanza, può essere sia un'istituzione medica pubblica che privata,
  • l'esame non richiede una preparazione preliminare, devi solo venire all'ora stabilita nella stanza dei raggi x,
  • per fare una flura per la profilassi, non è richiesta la prescrizione del medico. È meglio sottoporsi alla procedura quando una donna è in buona salute, ma se ha iniziato giorni critici, è necessario parlare con il medico durante questo periodo sull'opportunità della sua procedura.

Ci sono alcune caratteristiche della procedura durante le mestruazioni:

  • prima dell'esame è necessario rimuovere tutti i gioielli dal collo, i vestiti dalla parte superiore del corpo, spegnere il telefono cellulare,
  • poi la donna va alla macchina a raggi X e sta su un supporto speciale,
  • il torace è premuto strettamente sullo schermo e le mani sono fissate sui fianchi e tirate ai lati,
  • il medico controlla la postura del paziente e lascia l'ufficio per evitare l'esposizione,
  • una donna fa un respiro profondo e non respira per qualche secondo,
  • dopo che il dispositivo ha scattato la foto, la donna espira e può indossare vestiti.

Come si può vedere, nel periodo di fluorografia mensile si esegue nello stesso modo in cui negli altri giorni del ciclo. L'intera procedura richiede non più di 10 minuti. Il risultato dell'esame a raggi X di solito è pronto il giorno successivo.

Quando le mestruazioni non sono un motivo di fallimento

I raggi X durante le mestruazioni sono consentiti nei seguenti casi:

  • se vi è il sospetto che il paziente abbia una tubercolosi polmonare o qualsiasi altra grave patologia degli organi dell'apparato respiratorio o delle formazioni oncologiche nel torace,
  • se una donna è stata in contatto con un paziente a cui è stata diagnosticata la tubercolosi. Per confermare l'infezione da Mycobacterium tuberculosis, oltre alla fluorografia, il paziente passa altri test specifici: test di Mantoux, Diskintest,
  • se qualcuno dal circolo ristretto ha recentemente ricevuto terapia anti-tubercolosi,
  • se una donna vive in un'area in cui è registrato un focolaio di tubercolosi.

In tutte le situazioni sopra elencate, il medico di famiglia o il terapeuta raccomandano fortemente che la donna, nonostante la presenza di giorni critici, subisca immediatamente un esame a raggi x per determinare in tempo la presenza di un problema di salute e, se necessario, iniziare il trattamento.

Quando è impossibile fare flura

È possibile sottoporsi a fluorography, in ogni caso dovrebbe essere determinato da uno specialista. Con una salute eccellente, l'esposizione ai raggi X non danneggerà una donna nemmeno durante i normali giorni critici. Ma ci sono una serie di patologie e condizioni in cui questa tecnica diagnostica è controindicata:

  • l'intero periodo delle mestruazioni è accompagnato da forti dolori che solo i farmaci antidolorifici possono gestire,
  • se i periodi vanno troppo abbondantemente e grandi coaguli scuri sono presi in loro,
  • se una donna si sente molto debole e stanca,
  • se ci sono sintomi neurologici (cefalea, depressione, problemi di sonno, pianto, appetito eccessivo, aggressività irragionevole e irritabilità),
  • se si fa una fluorografia a una ragazza adolescente, allora è meglio posticipare la procedura al momento in cui la sua regolazione è finita, in modo da non danneggiare il processo di formazione del background ormonale e degli organi del sistema riproduttivo,
  • при планировании беременности вышедшая из яичника яйцеклетка под воздействием облучения может стать нефертильной, если же оплодотворение все равно произойдет, то есть большой риск, что в дальнейшем у плода будут наблюдаться аномалии в развитии, поэтому флюорографию специалисты рекомендуют пройти за полгода до планируемого зачатия,
  • l'esame radiografico materno viene effettuato solo sei mesi dopo la nascita del bambino, perché il processo del parto è stressante per il corpo, dopo di che necessita di almeno 6 mesi per il recupero,
  • poiché l'irradiazione può influire negativamente sulla composizione del latte materno, la fluorografia durante l'allattamento non passa.

Come con qualsiasi metodo diagnostico, una donna dovrebbe prepararsi per l'esame fluorografico in anticipo. Nel caso in cui la donna inizi il suo periodo nel giorno programmato per la procedura, è meglio posticipare l'esame ad un'altra data, quando i giorni critici sono completati.

La radiografia può essere eseguita nei giorni critici?

Riflettendo se sia possibile fare una fluorografia durante le mestruazioni, le donne dovrebbero scoprire quanto segue. Le mestruazioni dipendono direttamente dall'influenza estranea, in particolare, tali processi fisiologici sono soggetti ad esso:

  • uscita follicolare,
  • rinnovo endometriale,
  • sostituzione del sangue perduto
  • produzione di ormoni, ecc.

La procedura diagnostica viene eseguita senza problemi, indipendentemente dalla presenza delle mestruazioni, nei seguenti casi:

  1. Il paziente sospettava lo sviluppo di una grave patologia nel sistema respiratorio, ad esempio la tubercolosi.
  2. La donna vive nella zona in cui si è verificata l'epidemia di tubercolosi.
  3. Lo specialista sospetta una neoplasia benigna o maligna nel sistema broncopolmonare.
  4. La donna era in stretto contatto con una persona a cui era stata diagnosticata la tubercolosi. Dopo tale comunicazione, ha iniziato a mostrare i segni della malattia.

Se una donna è preoccupata per il danno alla procedura per la salute, allora dovrebbe consultare un ginecologo e chiedere se dovrebbe aspettare fino a quando la sua mestruazione è finita, è possibile sottoporsi a fluorografia durante il periodo. Lo specialista spiegherà che le radiazioni arriveranno a lei in un piccolo volume, quindi non abbiate paura dello sviluppo di effetti collaterali e le darete consigli.

Come le mestruazioni influenzano i risultati

Se una donna può sottoporsi a fluorografia durante il suo periodo, deve sapere come i giorni critici possono influenzare il risultato di una procedura diagnostica:

  1. Durante l'esame, il paziente riceve un'esposizione ai raggi X insignificante. Se lo confrontiamo con la dose di radiazioni che una donna riceve da fonti naturali durante un anno, allora è 50 volte meno.
  2. Se la procedura diagnostica viene eseguita durante le mestruazioni, può avere un impatto negativo sul processo di formazione del sangue. Ciò è dovuto al fatto che la radiazione radioattiva emanata dall'apparecchio colpisce organi importanti che sono attivamente coinvolti nella formazione di plasma, piastrine, linfociti ed eritrociti.
  3. Teoricamente, la dose di radiazioni ricevuta durante la fluorografia può provocare lo sviluppo di neoplasie maligne. Durante il periodo di giorni critici, il sistema ematopoietico femminile funziona in una modalità potenziata, e aumenta di conseguenza il rischio di avviare processi cancerogeni.

Durante questo periodo, le donne diventano vulnerabili, poiché hanno una diminuzione dell'immunità, la loro salute peggiora e il processo di produzione di progesterone ed estrogeno viene rallentato. Ecco perché la fluorografia o i raggi X durante le mestruazioni possono essere fatti solo se ci sono motivi seri.

Caratteristiche della procedura durante le mestruazioni

Quando una donna chiede se può sottoporsi a un esame dell'hardware durante i giorni critici, uno specialista non può rispondere in modo inequivocabile. Prima di tutto, ha bisogno di valutare lo stato di salute del paziente. Viene condotto un sondaggio preliminare per determinare quale effetto avrà l'esposizione ai raggi X su una donna e decidere se attendere la fine del periodo.

Cosa deve sapere il pubblico femminile sulla procedura diagnostica:

  1. La procedura diagnostica per le donne dovrebbe essere tenuta una volta all'anno in un'istituzione medica pubblica o privata.
  2. I pazienti non devono fare alcuna preparazione prima dell'esame, dal momento che sarà sufficiente venire all'ospedale all'ora stabilita e fare la fila.
  3. Attualmente, per condurre la fluorografia non è necessario ricevere un appuntamento medico. Ma l'auto-prevenzione è permessa solo quando il paziente è sicuro di non avere problemi di salute. Se ha intenzione di sottoporsi a un esame durante i giorni critici, la soluzione migliore sarebbe una visita preliminare a un ginecologo che le consiglierà.

La fluorografia durante le mestruazioni è la seguente:

  • in ufficio, il paziente dovrà rimuovere tutti i gioielli, spegnere il cellulare e spogliarlo fino alla vita,
  • inoltre, una donna deve andare all'attrezzatura e stare su un supporto speciale,
  • il torace dovrebbe essere premuto strettamente sullo schermo, le mani dovrebbero essere spinte lateralmente e fissate sui fianchi,
  • il medico durante l'operazione del dispositivo dovrà lasciare l'ufficio per non cadere sotto i raggi X,
  • un segnale viene dato alla donna per fare un respiro profondo e tenere l'aria nei polmoni per qualche secondo
  • dopo che il dispositivo ha scattato la foto, il paziente espira l'aria e può vestirsi.

Quando non puoi fare le radiografie

Se è possibile sottoporsi a fluorografia per un paziente specifico durante le mestruazioni - solo uno specialista è in grado di dire, quindi, le donne dovrebbero ricevere una consulenza medica prima dell'esame. Se non hanno problemi di salute, possono sottoporsi a un esame dell'hardware. Ma ci sono patologie in cui la fluorografia sarà considerata una controindicazione:

  1. Accompagnato da periodi dolorosi, a causa dei quali la donna è costretta a prendere antidolorifici.
  2. Emorragia mestruale abbondante con coaguli scuri.
  3. Il verificarsi di grave debolezza, affaticamento.
  4. La presenza di sintomi di un piano neurologico, ad esempio, mal di testa, depressione, insonnia o aumento della sonnolenza, pianto, irritabilità, aumento dell'appetito, ecc.
  5. La giovane età del paziente. Ad esempio, se una ragazza che non ha raggiunto l'età di quindici piani prevede di sottoporsi alla procedura diagnostica, allora il periodo sarà controindicato. Ciò è dovuto al fatto che a questa età il corpo si forma e il sistema ormonale è instabile.
  6. Periodo di pianificazione della gravidanza. Se il paziente subisce fluorografia durante il periodo mestruale, allora l'uovo che è uscito dall'ovaio potrebbe non essere fertile. Nel caso in cui si verifichi la fertilizzazione, la frazione di irradiazione ottenuta può influenzare l'ulteriore sviluppo del feto e causare lo sviluppo di anomalie. Gli esperti raccomandano di fare un tale esame per sei mesi prima di pianificare una gravidanza.
  7. È controindicato subire fluorografia per le donne che hanno dato alla luce bambini negli ultimi 6 mesi. Ciò è dovuto al fatto che l'attività lavorativa è sempre accompagnata da un forte stress per il corpo, che ha bisogno di tempo per riprendersi.
  8. Il periodo dell'allattamento al seno, poiché l'irradiazione può avere un impatto negativo sulla composizione del latte.

Opinione dei medici

Molti esperti ritengono che l'esposizione ai raggi X possa influire negativamente sul corpo femminile durante le mestruazioni. Ecco perché questa categoria di pazienti dovrebbe essere esaminata dopo la fine dei giorni critici. L'esposizione alle radiazioni è particolarmente pericolosa per le future mamme, che arrivano alle istituzioni mediche una settimana prima del ritardo delle mestruazioni e fanno una radiografia. Tali indiscrezioni possono giocare uno scherzo crudele su di loro, poiché la radiazione risultante porterà ad anomalie nello sviluppo degli embrioni.

conclusione

Le donne dovrebbero essere trattate con qualsiasi responsabilità per qualsiasi esame dell'hardware. Dovrebbero sapere in anticipo come condurre le procedure diagnostiche, nonché la presenza di controindicazioni nei loro confronti. Se i pazienti nel periodo delle mestruazioni non hanno urgentemente bisogno di sottoporsi a fluorografia, allora devono aspettare fino a quando non finiscono e solo dopo devono essere esaminati.

Efficacia e sicurezza del sondaggio

L'esame fluorografico consente di determinare lo stato di salute del seno, del cuore e del torace di una donna. I medici ricevono una fotografia d'ombra di alta qualità delle parti del corpo studiate su un monitor o film di un computer. Durante la manipolazione di una dose minima di radiazioni.

La procedura mostrerà la presenza di formazioni estranee nel corpo di dimensioni superiori a 0,5 cm, pertanto è usata a scopo profilattico. La forza dei raggi qui è ridotta rispetto alle procedure fluoroscopiche e radiografiche.

Come accennato in precedenza, è necessario essere esaminato una volta ogni 365 giorni. In questo caso, le donne hanno le mestruazioni 12 volte l'anno. Spesso c'è una coincidenza di questi eventi. I pazienti dubitano dell'ammissibilità della loro combinazione, se non sono indifferenti alla salute del sistema dei loro organi riproduttivi, specialmente se ci sono problemi con la sfera sessuale. Pertanto, devono essere sicuri che durante il periodo "giorni critici", la fluorografia può essere fatto.

Cosa influenza la possibilità di

La dose di radiazioni emessa dalla manipolazione di cinque minuti - è piccola. La durata della fornitura diretta di raggi prende, a seconda del tipo di apparecchio, da frazioni di secondo a diversi secondi. Il volume della radiazione allo stesso tempo - 50 volte più debole della radiazione annuale ricevuta dal corpo umano da oggetti naturali. Questo fattore determina in larga misura la possibilità di visitare la stanza della fluorografia durante le mestruazioni.

I medici notano che il processo è innocuo per il corpo, indipendentemente dalla fase del ciclo femminile. Tuttavia, i fattori estranei influenzano le mestruazioni. Infatti, in questo momento, l'endometrio viene aggiornato contemporaneamente e il follicolo viene rilasciato. Durante questo periodo vengono prodotti anche emocomponenti, in sostituzione della sua perdita. Il background ormonale del soggetto cambia - la quantità di progesterone e di estrogeni diminuisce. Con le mestruazioni, le difese del corpo si riducono significativamente e il benessere generale si deteriora.

La capacità di sottoporsi a fluorografia dipende dal benessere e dalle caratteristiche individuali della donna. Il sondaggio viene effettuato, indipendentemente dai giorni del ciclo e dallo stato di salute, se:

  • la ragazza che è venuta alla reception ha avuto contatti con una persona affetta da tubercolosi polmonare,
  • lei sospetta che la malattia o è malata con lei,
  • il soggetto vive in una situazione epidemiologica sfavorevole.

È possibile fare i raggi x durante le mestruazioni

La questione della diagnostica fluorografica per le donne viene risolta prendendo in considerazione una serie di fattori. Questi includono:

  • età del soggetto,
  • salute generale,
  • la presenza o l'assenza di gravidanza,
  • natura del flusso delle mestruazioni.

Durante la procedura, la parte superiore del corpo del paziente è esposta alle radiazioni, cioè non vi è alcun impatto diretto sulla sfera sessuale. Se una donna non ha patologie dell'apparato riproduttivo, endocrino ed ematologico, la fluorografia non danneggerà. Tuttavia, al fine di evitare un carico eccessivo sul corpo, si consiglia di trasferire la sessione alla data di completamento del sanguinamento.

Adolescenti e donne

Fino a 15 anni, le ragazze sono controindicate a subire una diagnosi simile, specialmente durante le mestruazioni. Gli operatori sanitari spiegano questa instabilità del sistema ormonale emergente del corpo dell'adolescente.

Per le ragazze di età superiore ai quindici anni, una radiografia del torace è nella lista degli esami obbligatori. Pertanto, è necessario passare con la frequenza stabilita. Tuttavia, a questa età, si nota anche l'instabilità dei sistemi endocrini e sessuali dell'adolescente.

Fino a 15 o 16 anni sono irregolari. Le ragazze si lamentano di sentirsi male. Hanno uno squilibrio ormonale, accompagnato da sintomi specifici. Quando un adolescente ha le mestruazioni, le manifestazioni di questi sintomi aumentano.

Se una ragazza è esposta alle radiazioni, potrebbe verificarsi un malfunzionamento di vari organi e sistemi. Possibile dismenorrea e reazioni da stress, così come il deterioramento dello stato psicologico dell'adolescente.

Per andare ai raggi X, le ragazze aspettano fino alla fine del loro periodo. Anche il momento favorevole per visitare la clinica è considerato al centro del ciclo femminile.

Spesso i dottori inviano giovani e giovani alla procedura durante il periodo delle mestruazioni, per essere sicuri che non ci sia una gravidanza. Tuttavia, è probabile l'effetto negativo dell'esposizione anche minima sulla sfera ormonale del paziente. I medici dovrebbero considerare ed essere consapevoli delle possibili conseguenze.

Un altro motivo per cui i medici credono che la fluorografia possa essere fatta quando si verifica la mestruazione è di ritornare allo stato normale delle ghiandole mammarie, che sono direttamente esposte alle radiazioni durante tale esame.

Con le mestruazioni pesanti e dolorose

Il sistema ormonale di ogni ragazza funziona individualmente. Questo è il motivo della differenza di durata e di altre caratteristiche del ciclo mensile. Se il paziente ha uno squilibrio ormonale o un'infiammazione dei genitali, in cui il paziente si sente affaticato, e c'è un forte sanguinamento dalla cavità uterina, è meglio abbandonare la procedura.

A volte una piccola radiazione influisce sulla coagulabilità del sangue, quindi il sanguinamento mestruale aumenta.

Con un ritardo

Le mestruazioni ritardate possono indicare una gravidanza. Pertanto, prima della fluorografia, è necessario visitare un ginecologo per confermare o negare i sospetti. La decisione finale può essere presa dopo una visita a una dottoressa. Se una donna sta ancora aspettando un bambino, o soffre di malattie che non permettono radiografie del torace, le saranno raccomandati altri metodi di esame, ad esempio la reazione di Mantoux.

La fluorografia di una donna incinta poco prima del ritardo delle mestruazioni e il suo effetto sono simili agli effetti delle radiazioni durante una gravidanza già rilevata. Aumenta significativamente il rischio di aborto spontaneo o di avere un bambino con gravi malattie.

Quando si pianifica il riapprovvigionamento in famiglia

Se una donna ha intenzione di rimanere incinta, non dovrebbe fare FLG. Durante l'ovulazione, un ovulo lascia il follicolo ovarico. L'irradiazione colpisce le ovaie e i loro follicoli che maturano all'inizio di un ciclo. Pertanto, è possibile una non-giunzione dei cromosomi e delle mutazioni dei singoli geni, che può portare alla concezione di un bambino malato. Per un bambino nato sano, un mese prima della fecondazione e durante l'intera gravidanza, le procedure radiografiche non sono consentite.

È necessario abbandonare la fluorografia per qualche tempo dopo la nascita. Ciò è dovuto alla vulnerabilità del corpo di una donna che allatta. In questo momento, il suo sistema immunitario sta funzionando al limite delle sue capacità. Pertanto, i carichi aggiuntivi dovrebbero essere completamente eliminati. È importante attendere il ripristino delle forze protettive della giovane madre. In caso contrario, gli ormoni e l'immunità si riprenderanno più a lungo.

La procedura è dannosa durante la gravidanza?

Durante il trasporto del feto, gli esperti raccomandano di abbandonare la fluorografia, soprattutto nelle prime fasi. In questo momento, i processi di formazione e posa dei principali sistemi dell'embrione. È particolarmente sensibile agli effetti dei raggi X. Se durante questo periodo i fattori avversi colpiscono una donna, possono portare a un aborto spontaneo oa una errata formazione degli organi del nascituro, al verificarsi di anomalie genetiche (per esempio, il mosaicismo cromosomico). Di conseguenza, il bambino nasce malato. Per preservare la salute del feto, è necessario escludere i raggi X prima della 36a settimana di gravidanza.

Cosa devi sapere sulla fluorografia

Fluorografia - uno studio relativo ai raggi X, ma accompagnato da una frazione più piccola di radiazioni. Lo tengono una volta all'anno, durante una visita medica programmata - questo può essere fatto sia presso la clinica pubblica più vicina che presso un'istituzione privata, se ha tutti i permessi necessari.

Non è necessaria alcuna preparazione aggiuntiva per la fluorografia: è sufficiente arrivare all'ora stabilita o fare una coda in diretta. Spesso, anche la direzione non è necessaria - se una donna è collegata a una clinica specifica, sarà accettata e, in base ai risultati, una nota corrispondente nella scheda. In ufficio:

  • il dottore chiederà al paziente di togliersi gli abiti sopra la cintura e tutti i gioielli (le donne con i capelli lunghi sono meglio prendere una forcina con loro per rimuovere i fili e non lasciarli cadere sulle spalle),
  • il paziente si avvicina al dispositivo e assume la postura di base: il mento è su un supporto speciale, il torace premuto contro lo schermo, le braccia sui fianchi, i gomiti ben distanziati
  • il dottore lascia l'ufficio, chiude la porta e dà un segnale quando è necessario trattenere il respiro - di solito vengono impartite brevi istruzioni prima di questo, in modo che il paziente sappia esattamente cosa sta succedendo e cosa dovrebbe fare,
  • il paziente trattiene il respiro per alcuni secondi durante i quali viene scattata la foto.

L'intera procedura non richiede più di cinque minuti. Quando è finito, puoi vestire e lasciare l'ufficio, perché i risultati arrivino in un determinato momento. Di norma, il giorno successivo o ogni altro giorno.

Presi insieme, sembra semplice e innocuo, specialmente se combinato con il fatto che tutti gli adulti sono sottoposti a screening. ma флюорография все же влияет на организм в достаточной мере, чтобы беспокоиться.

Следует ли волноваться полностью здоровой женщине

Le mestruazioni da sole non possono impedire a una donna di sottoporsi all'esame a raggi X: la proporzione di radiazioni che saranno ricevute nel processo è troppo piccola. ma I medici raccomandano di fare una fluorografia nella prima metà del ciclo mestruale, quando il sangue ha già smesso di andare, ma l'ovulazione non è ancora iniziata. È causato da due motivi:

  • Possibile gravidanza Se sei esaminato nella seconda metà del ciclo, quando l'ovulazione è già passata, non c'è alcuna garanzia che il feto non si sviluppi nel corpo della donna. E nel primo trimestre, specialmente nel primo mese, anche la dose più bassa di radiazioni può influire negativamente sul suo sviluppo e portare a deformazioni profonde ea gravi malattie.
  • Debolezza generale Anche se una donna porta facilmente il suo ciclo, c'è una possibilità che la fluorografia la danneggi in modo negativo e porti con sé sintomi spiacevoli che di solito non si osservano: aumento del sanguinamento, mal di testa, irritabilità, letargia, dolore addominale, vertigini, svenimenti. Ciò è dovuto all'effetto che le radiazioni hanno sulla composizione del sangue.

tuttavia se una donna usa i contraccettivi e non ha intenzione di rimanere incinta, e inoltre non ha problemi con i sistemi riproduttivo, ormonale e circolatorio, può benissimo fare fluorografia durante le mestruazioni.

La donna prende la decisione da sola. Mensile - non una controindicazione assoluta.

problema mestruazioni

Non tutte le mestruazioni delle donne passano facilmente e senza dolore. Al contrario, la maggioranza ha almeno un sintomo sgradevole. Questi possono essere:

  • periodi molto dolorosi in cui una donna soffre di dolori addominali per due o tre giorni, che può essere rimosso solo con l'aiuto di forti antidolorifici,
  • ciclo mestruale abbondante, in cui il sangue esce per lunghi periodi, con coaguli scuri, e una donna deve cambiare costantemente assorbenti o tamponi,
  • debolezza generale, in cui una donna si sente costantemente stanca e incapace di dormire, tutto cade dalle sue mani, è difficile fare le cose di tutti i giorni,
  • sintomi neurologici, come forte mal di testa, stato depressivo generale, stati d'animo depressivi, sonnolenza o insonnia, aumento dell'appetito, irritabilità, pianto, aumento dell'emotività.

Tutti i sintomi sono una variante della norma e possono essere osservati anche se il ginecologo non riesce a trovare alcun malfunzionamento. Tuttavia, se una donna ne ha una, è meglio astenersi dalla fluorografia durante le mestruazioni. In primo luogo, durante questo periodo la strada per la clinica e la coda può stancare una donna, in secondo luogo, c'è la possibilità che anche una piccola dose di radiazioni influenzi le sue condizioni e la modifichi in peggio.

Anemia, caratteristica delle donne con mestruazioni pesanti, una chiara controindicazione alla fluorografia durante le mestruazioni. A causa della dose di radiazioni, la composizione del sangue può cambiare leggermente, il che aumenterà il sanguinamento e, di conseguenza, l'anemia.

adolescenza

Per una ragazza di età inferiore ai quindici anni, la fluorografia durante le mestruazioni è decisamente una cattiva decisione. per diversi motivi:

  • Instabilità. Il corpo di un adolescente si sta appena formando. Passaggio mensile senza alcun sistema, il sistema ormonale soffre di squilibrio, la ragazza sta vivendo scoppi di aggressività e pianto, troppo emotivo, può soffrire di dolori addominali, mal di testa, nausea. Un carico aggiuntivo può impedire la formazione e infine interrompere l'equilibrio ormonale.
  • Lo stress. Anche una piccola procedura può causare stress in una ragazza: la necessità di stare in fila, l'atmosfera generale della clinica può influire negativamente su di lei e causare disturbi.

Se, per qualche ragione, un adolescente ha ancora bisogno di condurre un esame polmonare, vengono solitamente applicati metodi più benigni che non influenzano il corpo.

Pianificazione per la gravidanza nei prossimi mesi

La cellula uovo, adatta per la fecondazione nel ciclo successivo, esce dalle ovaie proprio al momento della fine delle mestruazioni. Se nel processo si esegue una fluorografia, c'è la possibilità che essa influenzi la cellula uovo e la renderà non fertile - o risponderà con anomalie durante il successivo sviluppo del feto.

Idealmente, se una donna sta pianificando una gravidanza, dovrebbe astenersi dalla fluorografia e da esami simili per almeno sei mesi.

Nascita del passato

Se negli ultimi sei mesi una donna ha dato alla luce un bambino, la fluorografia durante le mestruazioni è completamente controindicata per diversi motivi:

  • Lo stress. Durante la gravidanza e il parto, il corpo ha avuto un carico notevole, che non ha potuto influenzare tutti i sistemi. Il ripristino richiederà del tempo, perché è meglio astenersi per un anno e mezzo dagli esami che possono influenzare questo processo.
  • Ripristino dell'equilibrio ormonale. Il fatto che le donne hanno le mestruazioni, un segno evidente che la ripresa sta andando bene e il sistema ormonale ritorna normale. Ma qualsiasi intervento può interrompere l'equilibrio stabilito e riportare il corpo all'inizio del percorso.

Inoltre, se una donna allatta al seno, è anche un motivo per rifiutare la fluorografia - lo studio può influenzare la composizione del latte materno.

Qualsiasi problema con il ciclo mestruale e il sistema riproduttivo - un motivo per essere sicuri. A meno che, ovviamente, non sia necessario eseguire la fluorografia il prima possibile.

Letture assolute

La fluorografia viene eseguita, indipendentemente dalle mestruazioni, se:

  • Una donna sospetta tubercolosi polmonare, qualsiasi altra grave malattia polmonare o neoplasia.. In questo caso, prima si ottengono i risultati della fluorografia, prima sarà possibile iniziare il trattamento.
  • La donna era in contatto con una persona che era decisamente malata di tubercolosi. Con una diagnosi accurata, il sospetto di infezione è naturale e, insieme a specifici test di laboratorio, viene eseguita anche la fluorografia.
  • Una donna è costantemente in contatto con la tubercolosi malata - un parente stretto è malato, per cui è necessaria la cura, per esempio. Quindi il monitoraggio costante è il miglior metodo di prevenzione.
  • Nell'area in cui vive la donna, c'è un'epidemia di tubercolosi - allora il terapeuta o specialista della tubercolosi necessariamente insiste su un esame generale dell'intera popolazione e il mensile non diventa un ostacolo.

In base ai risultati della fluorografia, il medico conclude che la donna è malata e, in caso affermativo, la invia al trattamento il più presto possibile..

In corso di raggi X durante le mestruazioni è possibile solo per coloro che sono completamente sani e fiduciosi nelle loro capacità. Tutto il resto è meglio aspettare una settimana e passare attraverso la procedura più tardi.

Mestruazioni problema

La maggior parte del ciclo mestruale del buon sesso è accompagnata da dolore e altri sentimenti spiacevoli:

  • forte dolore, la cui eliminazione è possibile solo attraverso l'uso di antidolorifici,
  • abbondante emorragia con impurità di coaguli, che richiede frequenti cambi di tamponi e cuscinetti,
  • debolezza, stanchezza e mancanza di sonno,
  • mal di testa, depressione,
  • aumentato irritabilità e appetito.

adolescenza

Per una ragazza di età inferiore ai 15 anni, lo studio è chiaramente controindicato. Ci sono diversi motivi per questo:

  1. Instabilità. L'organismo è ancora allo stadio della formazione. Durante le mestruazioni non ha un sistema specifico, lo squilibrio ormonale è anche sullo squilibrio. Lo stress aggiuntivo influisce sul processo di formazione del corpo e provoca un disturbo ormonale.
  2. Lo stress. Anche con una procedura così semplice, la ragazza potrebbe essere soggetta a una forte sovratensione. Ciò è dovuto a lunghi tempi di attesa in fila o all'atmosfera generale di una struttura medica.

Se è necessario condurre un esame fluorografico, è necessario scegliere i metodi più delicati.

Pianificazione per la gravidanza presto

Il movimento dell'uovo richiesto per la fecondazione avviene alla fine delle mestruazioni. Condurre ricerche a questo punto può influire negativamente sull'uovo e renderlo fertile. In altre parole lo sviluppo fetale sarà accompagnato da anormalità anomale.

Quando la fluorografia viene mostrata anche durante le mestruazioni

Indipendentemente dalla presenza di una procedura mensile, è necessario subire nei seguenti casi:

  • lo sviluppo della patologia femminile dell'apparato respiratorio,
  • la residenza del paziente nella zona in cui è stata registrata un'alta incidenza di tubercolosi,
  • sospetto di neoplasia maligna o benigna nei bronchi o nei polmoni,
  • stretto contatto con una persona con tubercolosi.

Così come la procedura è necessaria nel caso in cui uno dei parenti non si sia ammalato di recente con questa patologia.

Esposizione ai raggi X e gravidanza

Gli esperti identificano una stretta relazione tra il parto e le radiografie, poiché la condizione fisica della futura madre influisce sullo sviluppo del feto.

Il danno dello studio fluorografico durante la gravidanza è causato da diversi fattori:

  • c'è un alto probabilità di aborto spontaneo,
  • il bambino può nascere con evidenti disabilità organi interni
  • sta aumentando rischio di cancro avere un figlio
  • non escluso ritardo mentale.

La procedura è raccomandata una volta in 12 mesi. Pertanto, se il concepimento è pianificato, è necessario superare un esame in anticipo.

La fluorografia durante la gravidanza è prescritta con prescrizioni speciali. L'esposizione eccessiva influisce negativamente sulla salute della donna e del bambino. Gli esperti consigliano di essere esaminati o fino a 2 settimane o alla fine del ventesimoquando tutti gli organi del bambino si sono già formati.

Se una donna ha bisogno di una procedura dopo il concepimento, allora deve prendere tutte le misure protettive:

  • informi il medico della gravidanza
  • se possibile, sostituire l'esame radiografico a raggi X,
  • durante la procedura, indossare un grembiule di piombo che protegga dalle radiazioni.

Inoltre, è meglio che l'evento diagnostico si svolga in clinica con attrezzature più moderne, dal momento che i dispositivi sovietici hanno una maggiore esposizione alle radiazioni.

La fluorografia rivela:

  • stato del sistema scheletrico
  • processi infiammatori negli organi respiratori,
  • la presenza di corpi estranei e tumori neoplastici nei polmoni,
  • fibrosi e sclerosi.

Ci sono situazioni in cui una donna passa attraverso la procedura, non sapendo di essere incinta. In questo caso, gli esperti non vedono motivo di preoccupazione, soprattutto se la procedura è stata eseguita prima dell'inizio del ciclo mestruale.

definizione

La fluorografia è un esame radiografico degli organi del torace. Usato nel nostro paese per rilevare i cambiamenti della tubercolosi polmonare.

L'immagine ottenuta per fluorografia del tipo film è di 70 mm e 100 mm. Nella versione digitale ricevono frame di grandi dimensioni su un computer - 2048 x 2048 pixel.

A causa dell'elevata prevalenza della tubercolosi nel nostro paese, la fluorografia è prescritta agli adulti e agli adolescenti sopra i 15 anni di età. Questo screening aiuta a rilevare i cambiamenti nel tessuto polmonare nelle fasi iniziali e ad iniziare la terapia.

È possibile sottoporsi a fluorografia durante le mestruazioni

A volte lo studio cade all'inizio del ciclo mestruale. I sintomi comuni delle mestruazioni includono:

  • vertigini,
  • depressione
  • mal di testa
  • dispepsia (nausea, vomito, diarrea, distensione addominale),
  • debolezza
  • dolore addominale inferiore
  • svenimento.

Più forti sono i sintomi elencati, meno si vuole lasciare la casa, per non parlare di andare in clinica. Se una donna non si sente bene, la scelta migliore sarebbe attendere con la diagnosi fino alla fine dei giorni critici.

Ci sono situazioni in cui si esegue una radiografia dei polmoni. Questi includono:

  • sospetta tubercolosi polmonare,
  • storia di contatto con la tubercolosi malata,
  • vivendo nella zona in cui è registrato l'epidemia,
  • trattamento dei parenti per la tubercolosi.

Se la malattia non viene identificata in tempo, inizierà rapidamente a diffondersi, fino allo scoppio di un'epidemia.

Caratteristiche della fluorografia negli adolescenti

Nell'infanzia, gli esami radiografici vengono effettuati rigorosamente secondo le indicazioni. E quando un bambino ha 15 anni, secondo i documenti sviluppati presso il Ministero della Salute, la fluorografia viene eseguita una volta ogni due anni per tutti i cittadini del nostro paese.

L'attenzione è rivolta alle ragazze adolescenti. Questo periodo di sviluppo è caratterizzato dall'inferiorità dei sistemi riproduttivo ed endocrino. Durante le mestruazioni, le ragazze provano più disagio degli adulti. L'esposizione ai raggi X durante questo periodo del ciclo contribuisce a un cambiamento del background ormonale e una diminuzione dell'immunità. Pertanto, durante lo sviluppo intensivo del corpo, i medici raccomandano ancora di astenersi dal condurre esami durante i giorni critici. In questo caso, dovresti pensare a rimandare lo studio a una data successiva.

Fluorografia durante periodi dolorosi e pesanti

Ogni organismo è individuale e tutti i processi avvengono in base a diversi scenari. Alcune mestruazioni passano silenziosamente e impercettibilmente, altre sono accompagnate da abbondanti secrezioni e terribili sensazioni dolorose.

Questi sintomi contribuiscono a un forte calo della forza, a una marcata diminuzione dell'efficienza. Le abbondanti mestruazioni possono portare ad un lieve grado di anemia, in cui la fluorografia non viene eseguita.

Condurre ricerche

La diagnostica non richiede un addestramento speciale ed è di semplice esecuzione:

  1. Una persona entra nella stanza della radiologia e rimuove i gioielli dal collo, i vestiti dalla cima alla vita, compresa la biancheria intima.
  2. Viene alla macchina a raggi X e si trova sul cavalletto.
  3. Mettendo le mani sulla cintura, è necessario premere saldamente il torace alla matrice.
  4. Quindi l'infermiera o l'assistente di laboratorio vanno in un'altra stanza.
  5. Al paziente viene chiesto di fare un respiro profondo e trattenere il respiro per un paio di secondi.
  6. Dopo aver scattato la foto, puoi espirare e vestire.

Durante la diagnostica a raggi X in presenza di mestruazioni, è preferibile indossare un grembiule di piombo che protegga gli organi pelvici dall'esposizione alle radiazioni.

Se durante la fluorografia mensile deve essere fatto, allora la preparazione è considerata per ridurre i sintomi che si verificano durante questo periodo. Quando un forte mal di testa è meglio prendere antidolorifici, se lo stomaco insopportabilmente, aiuterà l'antispasmodico. Tali misure aiuteranno a rilassarsi durante lo studio.

Sguardo medico al problema

Quando una donna chiede a uno specialista se è possibile fare una radiografia durante le mestruazioni, il medico non può rispondere in modo chiaro. Per fare questo, è necessario condurre un esame approfondito, ricerca, forse, per superare i test. Ma prima di tutto, tutto dipende dalla donna, dal suo benessere.

Durante il periodo di gravidanza e anche con la sua capacità minima, i medici non consigliano di sottoporsi a un esame radiologico profilattico. Ciò può portare allo sviluppo di anomalie nella struttura degli organi fetali e all'aborto.

La fluorografia è un metodo di screening che promuove la diagnosi precoce dei processi patologici nei polmoni, i cambiamenti della tubercolosi. Come per ogni esame, la fluorografia ha una serie di controindicazioni sopra descritte.

A causa dell'elevata prevalenza della malattia, è importante che tutti capiscano la necessità di ricerche frequenti. Dalla diagnosi precoce di malattie socialmente pericolose dipende dalla scelta del metodo di trattamento, la velocità di recupero. E questo influenza la salute e la vita di altre persone, parenti, bambini.

L'effetto delle mestruazioni sui risultati di FLG

Per scattare una foto, è necessario passare solo pochi minuti. Allo stesso tempo, una persona riceve una dose di radiazioni, che è così piccola che il suo livello è 50 volte inferiore rispetto ad alcune fonti naturali. Considerando che la fluorografia non reca alcun danno particolare al corpo, la procedura non viene annullata se la donna ha un periodo.

Per quanto riguarda la possibilità di eseguire una radiografia durante le mestruazioni, gli esperti dicono che le mestruazioni non hanno alcun effetto sulle informazioni ottenute durante lo studio. Tuttavia, è possibile che l'esposizione ai raggi X possa ancora influenzare lo sviluppo dello strato endometriale e il lavoro di importanti ghiandole, incluso il corpo luteo. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che durante i giorni critici, l'immunità delle donne può essere ridotta. Dato che le difese del corpo non saranno al livello giusto, è ancora necessario abbandonare la radiografia all'inizio del ciclo mestruale. Ciò eviterà il rischio di effetti negativi dei raggi X sul corpo del paziente.

Se una donna durante il suo periodo si sente molto male, mostra una grande debolezza e irritabilità, vale la pena fare una diagnosi almeno un paio di giorni dopo. Altrimenti, la procedura può solo peggiorare le condizioni del corpo e causare ulteriori sintomi negativi.

La fluorografia comporta l'esame del corpo sopra la cintura. Pertanto, nessun effetto diretto sui genitali. Tuttavia, se una donna ha patologie del sistema urogenitale, è possibile che la procedura influenzi negativamente lo stato del corpo.

Per quanto riguarda le ghiandole mammarie, cambiano in qualche modo sotto l'influenza degli ormoni. Ciò potrebbe distorcere leggermente i dati dei raggi X. Tuttavia, anche se appaiono delle deviazioni, saranno così insignificanti che gli specialisti di solito non prestano loro attenzione.

Quindi, si può dire che i giorni critici non sono una controindicazione per la fluorografia. Tuttavia, molto dipende dallo stato del corpo del paziente. È possibile che la diagnosi mediante raggi X sia pericolosa in un caso particolare. Pertanto, è necessario informare lo specialista della presenza di mestruazioni e di eventuali sintomi spiacevoli che possono essere una ragione per non eseguire la fluorografia.

Quando la flurografia non può essere fatta?

Esistono diverse cause esterne ed interne che possono essere controindicate per la fluorografia. Se il rappresentante del gentil sesso si sente forte debolezza, affaticamento e sanguinamento è eccessivamente abbondante, si dovrebbe sempre consultare il proprio medico se è possibile sottoporsi a una diagnosi in questo stato. Molto spesso, questi sintomi diventano una controindicazione per i raggi X. È possibile che anche una leggera irradiazione porti a un cambiamento nella composizione del sangue. Comincerà a crollare male, causando anemia di conseguenza.

Inoltre, tale esame diagnostico non è ammesso se la donna progetta di concepire il mese prossimo. L'irradiazione influenzerà la qualità del follicolo, che inizia a maturare fin dall'inizio del ciclo naturale femminile. Non sottoporsi a fluorografia subito dopo il parto. Durante questo periodo, il corpo di una giovane madre è molto vulnerabile, le forze protettive sono al limite, quindi qualsiasi carico dovrebbe essere ridotto al minimo. Anche l'irradiazione dovrebbe essere esclusa, fino a quando l'immunità non tornerà alla normalità. Se la fluorografia viene effettuata immediatamente dopo il parto, il processo di ripristino delle forze protettive e dello sfondo ormonale si allungherà per un lungo periodo.

Un esame a raggi X non viene eseguito per le ragazze che non hanno ancora compiuto 15 anni. Indipendentemente dal fatto che ci siano o meno mensilmente, la fluorografia prima di raggiungere questa età è inaccettabile. Ciò è dovuto principalmente al fatto che lo sfondo ormonale durante questo periodo è instabile. I giorni critici sono spesso accompagnati da sentimenti molto sgradevoli e cattiva salute. I salti ormonali affilati sono considerati una controindicazione per la fluorografia. Inoltre, la procedura può anche influenzare lo stato psicologico di una ragazza, causando uno stress grave, che influirà negativamente sul ciclo mestruale.

Un po 'sul metodo di ricerca

L'esame fluorografico deve essere eseguito regolarmente per evitare il rischio di sviluppare malattie pericolose, come la tubercolosi. Questo metodo diagnostico consente l'imaging di tessuti e organi interni utilizzando la radiazione che colpisce il torace.

Prima di parlare della possibilità di eseguire i raggi X durante le mestruazioni, dobbiamo parlare delle specifiche di questo metodo di esame e del suo effetto sul corpo.

L'implementazione di questa procedura diagnostica coinvolge l'irradiazione a raggi X in un piccolo volume - fino a 1,5 m3v. Quando i raggi passano attraverso il corpo umano, si scopre l'immagine ombra degli organi del suo petto.

Uno specialista che prende un quadro del genere vedrà su di esso il possibile sviluppo di malattie pericolose, come la polmonite, la bronchite, la tubercolosi, ecc.

  1. Il paziente passa in una stanza appositamente attrezzata e si spoglia fino alla vita.
  2. Poi diventa in forma e premette il torace sul dispositivo, mettendo il mento in una nicchia speciale.
  3. Dopo di ciò, gli viene chiesto di trattenere il respiro, poiché la foto viene scattata mentre si inala.
  4. Il dispositivo si accende, viene scattata la foto.
  5. Il paziente espira. A questo esame radiografico è completato.

A volte per la procedura utilizzando un grembiule protettivo.

La dose di radiazioni che una persona riceve durante la fluorografia non è pericolosa per lui. Pertanto, un sondaggio non ha un effetto negativo sul corpo.

Fluorografia e radiografia durante le mestruazioni

Se una ragazza rimane incinta durante l'ovulazione, cioè nel mezzo del ciclo, non le si consiglia di fare una radiografia, poiché i raggi X influenzano negativamente lo sviluppo del feto.

Molti sono interessati a sapere se sia possibile eseguire radiografie durante le mestruazioni. Tale esame viene effettuato durante il periodo mestruale, ma con alcune limitazioni.

Raggi X durante le mestruazioni non è sempre consigliabile. A causa dell'incapacità di utilizzare un agente di contrasto durante la procedura, alcuni tipi di questo sondaggio saranno poco informativi.

Per indagare con l'aiuto della zona a raggi X della donna mestruale pelvica non può. Proteggere i suoi organi riproduttivi durante la procedura non funziona anche con l'uso di un grembiule protettivo. Se lo fai, puoi attivare un'accelerazione del distacco endometriale. Di conseguenza, il corpo perderà rapidamente il fluido biologico, che influirà negativamente sul benessere.

Inoltre, non è consigliabile fare una risonanza magnetica durante le mestruazioni, per ulteriori dettagli su questo si può leggere nel nostro articolo sul sito.

Durante il periodo delle mestruazioni, è possibile sottoporsi a fluorografia in assenza di problemi con le sfere endocrina, ematologica e sessuale.

Prima di andare in ospedale per il passaggio di questo evento diagnostico, dovresti ascoltare il tuo corpo. La fluorografia non è raccomandata in caso di malessere e dolore durante le mestruazioni, poiché vi è un alto rischio di deterioramento.

Nei giorni critici, la fluorografia viene eseguita in assenza di squilibrio ormonale. Se il livello di progesterone e di estrogeni nel sangue non fluttua, la donna mestruata può sottoporsi a tale esame.

Alla fluorografia

Quindi, fare una fluorografia di una donna mestruata non è raccomandata per:

  • pianificare o sospettare una gravidanza,
  • periodi molto dolorosi,
  • sanguinamento mestruale pesante,
  • presenza nelle secrezioni di sangue di grossi grumi,
  • stato di salute ansioso: debolezza generale, vertigini con le mestruazioni, aumento della fatica,
  • manifestazione di sintomi neurologici (umore depressivo, sonnolenza).

Ai raggi x

L'irradiazione dei raggi X degli organi pelvici dovrebbe essere evitata dalle future mamme. Condurre questo metodo di ricerca può influire negativamente sullo sviluppo del feto.

Altre controindicazioni per i raggi X:

  • forte dolore al collo e all'addome,
  • debolezza, malessere,
  • flusso mestruale abbondante,
  • nausea e vomito
  • forti capogiri.

Qualsiasi metodo diagnostico hardware è raccomandato per essere trattato con responsabilità. Prima di andare in ospedale per un esame a raggi X o radiografia, una donna con mestruazioni dovrebbe avere familiarità con le controindicazioni a queste procedure.

Fluorografia durante le mestruazioni - tutti i pro e contro

Il benessere ginecologico è un momento importante nella vita di una donna, specialmente quando sorgono problemi periodici o permanenti in quest'area. Pertanto, la questione della necessità di sottoporsi a fluorografia durante le mestruazioni è estremamente importante. Sull'efficacia del metodo e l'accuratezza dei risultati del sondaggio, il mensile non ha alcun effetto.

Se una donna non ha problemi con le sfere sessuali, endocrine ed ematologiche, la fluorografia durante le mestruazioni viene eseguita senza fare domande inutili. Ma allo stesso tempo, i giorni critici si verificano individualmente in ciascuna donna e possono essere accompagnati da una diminuzione dell'immunità, dalle fluttuazioni nel livello di estrogeni e progesterone nel sangue e da un significativo peggioramento della salute.

Se sia possibile sottoporsi a fluorografia durante le mestruazioni dipende dalla gravità dei sintomi avversi e dallo stato funzionale degli organi riproduttivi.

Quando la fluorografia viene mostrata anche nei giorni critici

La fluorografia è necessaria se c'è un bisogno urgente.

Queste condizioni includono:

  • comparsa di tubercolosi polmonare o altre gravi malattie dell'apparato respiratorio, oltre a neoplasie al torace,
  • contatto con una persona che ha una diagnosi confermata di tubercolosii suoi segni sono annotati o sono necessari altri test speciali (test di Mantoux o Diaskintest in un bambino) che indicano la probabilità di infezione da micobatterio,
  • se qualcuno da parenti o amici è stato recentemente trattato per la tubercolosi,
  • vivendo in una zona dove c'è un'epidemia di tubercolosi.

In questa situazione, il medico o il terapeuta della tubercolosi possono insistere per un esame immediato, e giustamente.

Il video in questo articolo racconta i principali sintomi della tubercolosi.

La fluorografia è vietata: quando e perché?

Ma allo stesso tempo, ci sono situazioni in cui la fluorografia delle mestruazioni non viene eseguita, specialmente se questo esame è profilattico.

Questi includono le seguenti categorie di donne e ragazze:

Consideriamo più in dettaglio ciascuna di queste cause esterne o interne, che rappresentano una controindicazione assoluta o temporanea alla fluorografia e il motivo per rimandare questo tipo di esame.

Le radiografie possono essere eseguite sugli adolescenti durante le mestruazioni?

Bambini e adolescenti (fino a 15 anni) sono una controindicazione assoluta per questo tipo di esame. Se necessario, viene prescritta una radiografia - diagnosi degli organi del torace e altri metodi di ricerca.

Dopo quindici anni, la fluorografia è inclusa nella lista dei sondaggi annuali degli adolescenti, e deve essere effettuata necessariamente. Ma allo stesso tempo è importante ricordare che i sistemi riproduttivo ed endocrino della ragazza adolescente sono ancora instabili.

Le mestruazioni in questi gruppi di età nella maggior parte dei casi sono ancora irregolari e spesso accompagnate da dolore e deterioramento del benessere. Ciò è dovuto a salti e squilibri ormonali, che sono particolarmente pronunciati nei giorni critici.

Pertanto, l'esposizione durante questo periodo può provocare gravi interruzioni nel corpo di un adolescente. Inoltre, questa procedura può influire negativamente sullo stato psicologico della ragazza durante l'adolescenza, causare stress e persino provocare mestruazioni irregolari.

In questa situazione, non è necessario superare un esame nel periodo delle mestruazioni, ma posticiparlo fino alla fine dei giorni critici o fino alla metà del ciclo.

Fluorografia con mestruazioni pesanti e dolorose - "per" e "contro"

Il ciclo mestruale di ogni donna è individuale. Nelle malattie ginecologiche infiammatorie e nei cambiamenti disormormici delle mestruazioni si accompagnano una grave debolezza, perdita di forza e una copiosa scarica sanguinolenta dall'utero, e qualsiasi stimolo esterno avverso può aumentare queste manifestazioni, inclusa una piccola dose di radiazioni.

Non è esclusa la probabilità che anche un'esposizione minore comporti un cambiamento nella coagulazione del sangue e aumenti l'intensità del sanguinamento mestruale.

Fluorografia e pianificazione della gravidanza

Durante la pianificazione del concepimento, gli specialisti non raccomandano di sottoporsi a fluorografia a meno che non sia assolutamente necessario. L'esposizione del corpo deve essere completamente esclusa almeno un mese prima della gravidanza - dall'inizio del ciclo mestruale.

Ciò è dovuto al fatto che il follicolo (la futura cellula uovo) si forma nell'ovaio di una donna nella fase di completamento dell'ultimo periodo mestruale - prima dell'inizio dei giorni critici. E per eliminare completamente i problemi con il successivo sviluppo del feto, è necessario limitare qualsiasi effetto negativo sulla cellula uovo formante di fattori esterni e interni.

Questo è particolarmente importante quando ci sono alcuni problemi nella futura madre in termini ormonali e aborto.

La fluorografia, che viene effettuata nella fase follicolare del ciclo mestruale (la prima metà) può causare insufficienza nel periodo luteale, che rende impossibile concepire un bambino. Pertanto, l'istruzione del medico osservatore deve essere eseguita per intero - questo è un fattore importante nella concezione di successo e nel corso favorevole della gravidanza.

Se è necessario questo tipo di esame, è necessario scegliere il metodo più delicato (fluorografia digitale o diagnostica a raggi X), nonché utilizzare un grembiule protettivo speciale per ridurre in modo significativo qualsiasi impatto negativo sull'uovo ed eliminare le violazioni nella scheda degli organi del bambino. Il costo della noncuranza o della consapevolezza incompleta in questa materia potrebbe essere troppo alto.

Abbastanza spesso, giovani donne, gli esperti raccomandano di condurre l'FSHK durante le mestruazioni, poiché ciò elimina la possibilità di una gravidanza. Ma è necessario pensare alle possibili conseguenze anche di una dose esigua di radiazioni e del suo effetto sull'equilibrio ormonale del corpo femminile. Sono possibili effetti e rischi negativi e devono essere chiaramente compresi.

Pertanto, in alcuni casi, è opportuno ritardare questo tipo di esame e eseguire la fluorografia dopo la fine delle mestruazioni, quando la probabilità di gravidanza è completamente esclusa, il livello ormonale è stabile e ancora lontano dall'ovulazione.

Pin
Send
Share
Send
Send