Salute

Perché durante il dolore mensile del lato sinistro

Pin
Send
Share
Send
Send


Il dolore doloroso nella parte sinistra è un sintomo piuttosto serio. E trattare il disagio deve essere responsabile. Dopo tutto, le fonti di dolore possono essere problemi nel pancreas, milza, fegato, stomaco, cistifellea e molti altri organi interni. Pertanto, è necessario scoprire esattamente cosa ha causato il dolore dolorante nella parte sinistra.

Cause del fenomeno

È abbastanza ovvio che il dolore doloroso nella parte sinistra è provocato da certi disturbi nel funzionamento degli organi interni. Sfortunatamente, troppi fattori diversi possono causare tale disagio. Per stabilire la vera causa del dolore può solo dottore. Pertanto, non dovresti diagnosticare in modo indipendente e ascrivere a te stesso malattie inesistenti. Vai all'appuntamento del medico per risolvere la situazione spiacevole.

Molto spesso, il dolore doloroso nella parte sinistra è causato da malattie dello stomaco, della milza, del pancreas, del diaframma o dell'intestino. E, quindi, in un paziente che vive un disagio agonizzante, la patologia può essere identificata:

  • stomaco,
  • milza,
  • pancreas,
  • anelli intestinali,
  • area di apertura sinistra.

Problemi di stomaco

In caso di gastrite o dispepsia funzionale, qualsiasi irritazione della membrana mucosa causerà sicuramente dolore. Per provocare disagio può:

  • cibo scadente
  • alcol,
  • uso eccessivo del farmaco "Aspirina".

Nelle malattie dello stomaco, il paziente avverte dolore doloroso nella parte sinistra dell'addome, nella regione superiore. A volte il disagio non è l'unico sintomo che disturba il paziente. Una persona può soffrire di nausea, vomito.

Se la gastrite diventa la causa del dolore, allora il paziente sperimenta un significativo sollievo dopo aver assunto antiacidi che possono ridurre l'acidità dell'ambiente gastrico.

Ma se il dolore non si ferma, allora è imperativo andare da un medico per escludere patologie abbastanza gravi, come un'ulcera o un cancro.

Malattia della milza

Molto spesso il dolore doloroso nella parte sinistra sotto le costole è provocato da questo stesso organo. Dopo tutto, la milza si trova nella regione superiore del peritoneo ed è localizzata molto vicino alla superficie.

Il dolore può essere causato da un aumento delle dimensioni della milza. Inoltre, dopo una lesione al peritoneo o ad alcune patologie infettive, l'organo può essere soggetto a rottura. La milza è estremamente vulnerabile perché si trova molto vicino alla superficie del corpo. A volte, a seguito di patologie infettive (ad esempio, mononucleosi), l'organo aumenta notevolmente di dimensioni e diventa più morbido nella consistenza. In questo caso, aumenta il rischio di rottura, anche senza influenza esterna.

Sintomatologia che caratterizza la patologia:

  • forte dolore addominale
  • alta sensibilità in quest'area
  • area blu nella zona dell'ombelico a causa di un grande accumulo di sangue.

Ernia del diaframma

Il dolore nella parte sinistra, nella parte anteriore, nell'addome superiore può indicare un fenomeno piuttosto spiacevole. Il diaframma è un muscolo che separa la cavità addominale e la cavità pettorale. La sua struttura implica un foro attraverso il quale l'esofago è collegato allo stomaco. In caso di indebolimento del tessuto muscolare, l'apertura può aumentare. Di conseguenza, la parte superiore dello stomaco inizia a sporgere dal peritoneo nella cavità toracica. Questa patologia è chiamata ernia diaframmatica.

Il dolore sordo che si verifica in questa patologia è spesso percepito come un disagio nella zona del cuore, perché il paziente può provare fastidio alto nel petto.

È abbastanza facile distinguere queste patologie. Il dolore provocato dall'ernia del diaframma, durante la flessione o in posizione supina, è notevolmente aumentato. Il disagio cardiaco "non risponde" a nessun movimento del corpo.

Tuttavia, non dimenticare che solo uno specialista esperto può fare una vera diagnosi.

Patologie intestinali

Il disagio nella parte sinistra può essere innescato da processi infiammatori nelle sezioni inferiori dell'intestino crasso. Molto spesso, i pazienti non solo provano dolore. La malattia è accompagnata da altri sintomi:

Se si sospetta un'infiammazione intestinale, il paziente deve astenersi da alcuni giorni da:

  • frutta e verdura fresca
  • condimenti piccanti e speziati,
  • pane nero
  • il latte.

Di norma, dopo alcuni giorni le condizioni del paziente migliorano significativamente. Ma se la salute non si è ripresa, nonostante la completa aderenza alla dieta raccomandata, è imperativo consultare un medico.

Potrebbe essere necessario sottoporsi a un ciclo di terapia medica.

pancreas

Abbastanza spesso, il dolore nell'addome sinistro provoca pancreatite. Questa è un'infiammazione del pancreas. Questo corpo può dare sensazioni spiacevoli nella regione centrale, lato destro. Le ragioni di tale prevalenza di sintomi lancinanti risiedono nella struttura della ghiandola. Il pancreas è disteso sull'addome superiore.

Questo organo è molto spesso sottoposto a vari processi infiammatori (pancreatite). Inoltre, l'oncologia pancreatica si trova spesso.

Si può sospettare la patologia in questo organo dalla natura del dolore:

  • pugnalate sul lato sinistro
  • con pancreatite, il disagio è estremamente acuto,
  • può essere fuoco di Sant'Antonio e anche dare nella parte posteriore.

Spesso la patologia è accompagnata da ipertermia, nausea, vomito.

I pazienti affetti dal rischio di pancreatite sono:

Le persone hanno bisogno di seguire una dieta rigorosa per diversi giorni per alleviare il dolore. Ma in ogni caso, al fine di escludere attacchi ripetuti, è importante consultare il proprio medico circa il corso del trattamento.

Disagio nella parte posteriore

Il dolore nella parte sinistra può diffondersi in diverse parti del corpo. A volte il disagio si verifica nella parte posteriore. In questo caso, il disagio può comparire al mattino o disturbare a lungo. Ma ci sono casi in cui il dolore nella parte sinistra della schiena diventa semplicemente insopportabile. Tale disagio non consente il lavoro, il riposo.

Quindi, perché il lato sinistro fa male alla schiena? Le fonti di disagio possono essere:

  1. Patologia dell'apparato respiratorio (polmonite, pleurite, cancro del polmone o del bronco, pneumotorace).
  2. Malattie cardiache (angina pectoris, aneurisma aortico, infarto miocardico, pericardite).
  3. Malattie dell'apparato urinario (ematoma retroperitoneale, colica renale, trombosi arteriosa).
  4. Patologia del sistema nervoso e del midollo spinale.

Per determinare la vera causa del dolore è possibile solo dopo il sondaggio.

Tipi di dolore

Inoltre, prestare attenzione alle caratteristiche del disagio:

  1. Il dolore prolungato sotto le costole può indicare un danno renale.
  2. La natura pulsante del disagio, aggravata dall'inalazione, è un sintomo del tessuto polmonare interessato.
  3. Il dolore sordo può segnalare un processo infiammatorio nel rene o nella milza.
  4. Intenso disagio dello zoster nella zona epigastrica, dando alla scapola, al cuore o alla parte inferiore dello sterno - sintomi di pancreatite.
  5. Il dolore acuto, aggravato in modo significativo durante l'espirazione, il più delle volte segnala l'osteocondrosi o la nevralgia intercostale.
  6. Sensazioni di bruciore permanenti nello sterno, "lombaggine" periodica possono indicare aneurisma aortico.
  7. Sparare, il dolore alla proiezione è spesso un segno di danno al midollo spinale e al sistema nervoso.

Malattie degli uomini

Abbastanza spesso, i rappresentanti del sesso forte sperimentano dolori agonizzanti. La parte sinistra, l'addome inferiore negli uomini è un'area in cui possono verificarsi malattie molto spiacevoli. Le ragioni di tale disagio possono essere molte. È abbastanza difficile determinare in modo indipendente la fonte che provoca il disagio doloroso nella parte sinistra, quindi non è necessario posticipare la visita al medico.

Considera cosa causa dolore spiacevole. La parte sinistra, l'addome inferiore negli uomini può essere disturbato da una serie di fattori. Abbastanza gravi cause di disagio sono l'ernia, l'infiammazione dei testicoli, la cisti, il foraggio grezzo o l'infiammazione del pancreas.

L'esercizio rinforzato può anche causare fastidi spiacevoli nella parte sinistra. In questo caso, non preoccuparti troppo. Tale dolore indica un agitazione insolita per gli organi interni. Di regola, il disagio è formicolio, tirando. È necessario fermarsi e prendere un po 'di respiro. Meglio ancora, salta una lezione.

Una causa molto comune di dolore negli uomini è l'infiammazione testicolare. Questa patologia è causata da raffreddori, seduti su banchi freddi o infezioni.

Cause del dolore nelle donne

Spesso, tale disagio è vissuto da donne in gravidanza. In questo caso, il dolore dolente nella parte sinistra delle donne appare dall'ottava settimana. Sensazioni particolari associate alla crescita del feto. Allo stesso tempo, i legamenti aumentano. Tali cause possono scatenare il disagio addominale.

Quindi, il dolore nelle donne è più spesso causato dai seguenti fattori:

  1. Lo stretching dei legamenti causa disagio. Un tale fenomeno è abbastanza naturale. Una donna ha il dolore di un personaggio lamentoso. Di regola, il disagio dopo un certo tempo passa da solo. Non dovrebbero essere usati farmaci antidolorifici.
  2. Il dolore al lato sinistro può segnalare un funzionamento anormale dello stomaco. Molto spesso, le donne incinte diventano estremamente selettive nelle preferenze di gusto. Le donne incinte consumano molto cibo e spesso abbastanza. Allo stesso tempo, riescono a combinare prodotti completamente incompatibili. Certo, è meglio cercare di essere più perspicaci nella dieta.
  3. A volte il dolore durante la gravidanza è innescato da un malfunzionamento del pancreas. Questo è tipico delle donne che non seguono una dieta, sono eccessivamente dipendenti da grassi, alimenti a base di carne, fumano o consumano alcolici. In una situazione del genere, devi immediatamente sbrigarti dai dottori. Queste violazioni possono influire negativamente sulla salute del bambino.
  4. La fonte del dolore nella parte sinistra può essere molto seria. Tale disagio è uno dei sintomi di distacco della placenta. Solo una diagnosi tempestiva può salvare una briciola. Questo spesso accade a causa di aborti.

Se una donna incinta ha dolore, dovresti contattare immediatamente il tuo ginecologo, descrivendo attentamente tutti i sintomi dolorosi. Un'ottima soluzione sarebbe un'ecografia. Questo farà in modo che il bambino non sia in pericolo.

conclusione

Se c'è dolore all'addome sinistro di un adulto o di un bambino, è necessario consultare un medico. Dopotutto, qualsiasi patologia, anche l'appendicite, può diventare una fonte di disagio. Non ritardare con una visita dal medico. Ricorda: l'incuria della loro salute e la condizione dei propri cari non hanno mai portato a qualcosa di buono. Pertanto, quando il dolore si presenta non affrettatevi a prendere analgesici o antispastici. Vai dal medico per scoprire la vera ragione che causa sensazioni spiacevoli.

Patologie che causano dolore nella parte sinistra durante le mestruazioni

Quando inizia il periodo mestruale e compare il dolore nel lato a sinistra, la causa principale potrebbe essere:

  • Endometriosi - proliferazione della membrana mucosa dell'utero, che ha una natura benigna. Lo sviluppo della malattia può avvenire nei genitali e nel peritoneo. Le cellule vanno oltre l'area della mucosa e iniziano a moltiplicarsi, quindi il mensile va più abbondantemente e più a lungo del periodo prescritto. Spesso il ciclo delle mestruazioni con endometriosi dura più di un mese. Il dolore addominale può essere diverso per intensità e natura, compaiono sia prima che dopo le mestruazioni. L'organo che è affetto dalla malattia è più grande e inizia a sanguinare. È possibile che una donna si rivelerà in seguito inutile. I sintomi concomitanti comprendono febbre, debolezza delle condizioni generali del corpo, nausea e vomito.
  • Salpingite - infiammazione delle tube di Falloppio, che ha una natura batterica. La prima cosa che la malattia copre è la mucosa e quindi tutti gli altri strati. Il corpo si ingrandisce e il solito ciclo mestruale si perde: lo scarico non è regolare e abbondante, con le caratteristiche impurità del pus. I sintomi di accompagnamento della malattia sono debolezza, febbre, dolore alla testa, nausea e vomito. Se la malattia procede nella fase acuta, allora lo stomaco inizia a ferire bruscamente e abbastanza fortemente nella parte sinistra. La fase cronica della malattia è caratterizzata da dolore doloroso sordo.
  • La rottura e la torsione dell'ovaio sono una malattia che richiede cure mediche immediate perché si verifica un brusco disturbo del flusso sanguigno nell'ovaio e inizia il processo infiammatorio, che porta presto alla sua morte. Inizia il sanguinamento vaginale. Spesso la malattia appare a causa di un sovraccarico del corpo di natura fisica. I sintomi di accompagnamento comprendono dolore grave nella parte sinistra e basso addome, che si estende nella zona inguinale. Inoltre, la temperatura corporea può aumentare, inizia un'eccessiva sudorazione, comparsa di debolezza, nausea e conati di vomito, emicrania, polso rapido, ecc.
  • La cistite è un processo infiammatorio di origine infettiva che si sviluppa a causa dell'ipotermia e una diminuzione delle funzioni protettive del sistema immunitario. Inoltre, la malattia può apparire a causa di indumenti che non sono adatti per le dimensioni, i rapporti sessuali con partner diversi e l'assunzione di farmaci citotossici. I sintomi della cistite si manifestano come dolore nell'addome e nel lato sinistro, un costante desiderio di urinare, che è anche doloroso. Il colore dell'urina è torbido, probabilmente con le impurità del sangue.
  • Violazione di assorbimento e digestione del cibo dall'intestino. Con il malassorbimento, la natura del dolore può essere diversa. Sono presenti anche i seguenti sintomi: diarrea con impurità grasse, grave affaticamento, debolezza, perdita di peso, capelli, sovradosaggio della pelle, fragilità delle unghie.

  • Sindrome dell'intestino irritabile, che può danneggiare lo stomaco nel lato a sinistra, e compaiono anche stitichezza o diarrea, aumento della flatulenza e frequente desiderio di defecare.
  • La colite ulcerosa è un'infiammazione cronica dell'intestino che causa dolore all'addome per iniziare a crampi. Inoltre, una persona spesso esegue un atto di defecazione, in cui le impurità del sangue sono visibili nelle feci.
  • Urolitiasi. Spesso appare nelle donne con tendenze ereditarie e in presenza di fattori provocatori: dieta malsana, stile di vita malsano, infezione nel sistema urogenitale o presenza di malattie metaboliche. I sintomi della urolitiasi sono dolori all'addome di diversa localizzazione e intensità, che danno all'inguine. Diventa doloroso nel processo di minzione.

Diagnosi di malattie che causano dolore nella parte sinistra durante le mestruazioni

Se il tuo lato sinistro fa male durante le mestruazioni, devi prima determinare la natura del dolore:

  • se la malattia è di natura ginecologica, il dolore può essere diverso: acuto, tagliente o dolente, con l'addome abbassato. Tutto dipende da come la malattia progredisce,
  • quando la vescica è infiammata, il dolore è prevalentemente tirando, accompagnato anche da un disturbo nel funzionamento dell'uretra,
  • malattia renale è caratterizzata da dolore sordo o acuto nella parte sinistra, che si estende alla parte bassa della schiena e alla cavità addominale,
  • in presenza di malattie intestinali, lo stomaco inizia a ferire non solo nella parte sinistra, ma anche nelle altre parti. Il dolore è spesso acuto, dolente, appare subito dopo i pasti.

Quando l'inizio delle mestruazioni è accompagnato da dolore nella parte sinistra, è imperativo contattare uno specialista per trovare la causa alla radice. Al fine di diagnosticare il medico prima conduce l'esame vaginale. Quindi il paziente viene inviato alla diagnosi ecografica degli organi del peritoneo e della piccola pelvi per scoprire esattamente dove si trova il problema e quanto è pericoloso per la salute della donna.

Al fine di ottenere un quadro completo della malattia, un esame dell'utero e delle appendici usando i raggi X, così come l'isteroscopia. Il paziente esegue un esame del sangue e il medico prende anche secrezioni vaginali da lei durante le mestruazioni per determinare se ci sono processi infiammatori nell'utero o meno. Effettuare anche l'analisi per i marcatori tumorali, che contribuisce alla definizione di endometriosi nelle fasi iniziali di sviluppo.

Un esame del sangue, un serbatoio per la coltura delle urine, un esame ecografico della cavità addominale e della pelvi, così come la cistoscopia aiutano a diagnosticare la cistite.

Le malattie intestinali sono determinate dai risultati dell'analisi di feci, raggi X e ultrasuoni della cavità addominale, irrigografia, colonscopia e rectoromanoscopy.

Per conoscere le possibili patologie dei reni, è necessario superare i test delle urine (in generale, secondo Nechyporenko e Zimnitsky), sottoporsi a un'urografia ecografica ed escretoria.

Ritardo e dolore addominale con disfunzione ovarica

Il ritardo e il dolore addominale, tradizionalmente considerati i primi segni della gravidanza, possono essere sintomi di molti disturbi, il più frequente dei quali è la disfunzione ovarica. Она может появиться как результат какого-либо гинекологического заболевания (к примеру, аднексита, поликистоза яичников, миомы матки) либо эндокринного расстройства (болезни щитовидной железы).

La disfunzione ovarica si sviluppa quando la funzione di formazione dell'ormone delle ovaie viene disturbata, a seguito della quale il ciclo mestruale viene disturbato e l'ovulazione è assente. La malattia si manifesta con ritardo delle mestruazioni per più di 4-5 mesi, dopo di che il sanguinamento ha avuto una durata superiore a 7 giorni. Ma ci possono essere frequenti mestruazioni irregolari.

Quando la disfunzione delle ovaie osservato tirando, il dolore addominale opaco o crampi, così come nella parte bassa della schiena.

La malattia può causare infertilità o l'impossibilità di trasportare il feto, i fibromi uterini, la mastopatia, l'endometriosi, può anche indicare i tumori maligni esistenti e la gravidanza ectopica.

Ritardo e dolore addominale con vene varicose del bacino

Tirare il dolore nel basso addome e nella regione perineale è caratterizzato da vene varicose del bacino o varicocele nelle donne. Inoltre, con questa malattia, è possibile il ritardo delle mestruazioni e il disagio dopo il rapporto sessuale.

Il varicocele ha un andamento progressivo del flusso. La malattia inizia a svilupparsi nell'adolescenza ed è asintomatica, pertanto è possibile diagnosticare cambiamenti nel sistema venoso pelvico solo con l'uso di metodi di ricerca aggiuntivi. La sindrome del dolore aumenta con l'età, i dolori variano in una varietà. Non ci sono sintomi specifici delle vene varicose del bacino, pertanto, le donne con dolore addominale inferiore e ritardo delle mestruazioni dovrebbero esaminare il sistema venoso pelvico.

La malattia è cronica e la cura completa è impossibile. Il trattamento è complesso, che comprende la fisioterapia e la terapia farmacologica.

Ritardo e dolore addominale durante la gravidanza ectopica

Tali sintomi possono essere provocati da una gravidanza ectopica, che inizialmente procede allo stesso modo di una normale. Quando la gravidanza ectopica è spesso osservata nausea, vertigini, perdita di coscienza e debolezza. Il dolore costante debole e dolorante durante tale gravidanza può essere sulla parte destra o sinistra dell'addome appena sopra il pube.

Se non si vede un medico con tali sintomi nel tempo, il rischio di rottura della tuba di Falloppio e l'apertura del sanguinamento interno sono grandi.

Ritardare e abbassare il dolore addominale durante le aderenze

Nella forma cronica di malattia adesiva, si notano dolori dolorosi che si verificano periodicamente nell'addome inferiore, ci possono essere anche mestruazioni ritardate e stitichezza. Così si possono manifestare endometriosi o infezioni latenti. Le adesioni sono pericolose perché possono portare alla sterilità. La malattia viene diagnosticata quando esaminata da un ginecologo, tenendo conto delle lamentele della donna e dell'anamnesi. Una diagnosi accurata viene effettuata solo dopo un ulteriore esame.

Con il trattamento ritardato può sviluppare infertilità, piegamento dell'utero, disturbi mestruali, gravidanza ectopica.

Ritardo e dolore addominale con ovaie policistiche

Le ovaie policistiche possono causare ritardo delle mestruazioni e abbassamento del dolore addominale. In questa malattia, piccole cisti si formano e crescono nelle ovaie. Causato da disturbi ormonali nel corpo femminile. La malattia può manifestarsi senza sintomi, ma a volte c'è un ritardo nelle mestruazioni e dolore fastidioso nell'addome inferiore. Il dolore può diffondersi nella regione pelvica e nella parte bassa della schiena. Inoltre, l'obesità e l'aumento di untuosità dei capelli e della pelle possono unirsi a questi sintomi.

Le ovaie policistiche possono portare a infertilità e aborto.

Cause di dolore addominale unilaterale

Se alla vigilia del dolore mensile in uno dei lati, il motivo potrebbe essere:

  1. Disposizione genetica, trasmessa dalla madre o dalla nonna. Si verificano contrazioni intensive dei muscoli dell'utero e le terminazioni nervose sono troppo sensibili. Gli antidolorifici aiutano in questa situazione.
  2. Malattie ginecologiche, che sono spesso accompagnate da gravi conseguenze: piegamento dell'utero, fibromi, endometriosi, endometriosi, adenomiosi, rottura ovarica.
  3. Se la sindrome del dolore è concentrata nell'addome inferiore, ciò avviene a causa dell'introduzione dell'elica come metodo di contraccezione, successivamente aborto o altri interventi. Quando si tratta di forti dolori, è meglio rimuovere la spirale.
  4. Il dolore può provocare altri disturbi che non sono legati alla sfera sessuale. Ad esempio, calcoli renali, cistite, appendicite, neurologia.

Se interessa solo il lato destro o sinistro, in alcuni casi questo può essere una manifestazione della gravidanza tubarica. In ogni caso, è pericoloso ignorare un segno così grave come il dolore. Pertanto, è necessario vedere immediatamente un medico.

Se la sintesi delle prostaglandine è disturbata a metà del ciclo mensile e poco prima del regolatore, il dolore può comparire nel lato. Succede che le donne soffrono delle manifestazioni dolorose dell'ovulazione al momento del rilascio di un uovo maturo, quando il follicolo viene strappato. Il disagio dura da alcuni minuti a un paio di giorni. Le cause di malessere che si verificano alcune settimane prima delle mestruazioni sono:

  1. Rottura di capillari situati alla base del follicolo. A causa della rottura, il liquido follicolare cade sulla parete addominale e l'utero, che è irritato da questo, inizia a contrarsi e causa disagio associato al processo di ovulazione.
  2. Dolore nella parte destra durante le mestruazioni e in altri giorni. Spesso sono precursori di appendicite. Di solito sono uniti da un aumento della temperatura. Tali sintomi non possono essere tollerati, molto meno giustificati dalla loro ovulazione. Se il dolore aumenta e preoccupa la febbre, dovresti chiamare immediatamente il medico, perché questa condizione può essere una minaccia per la vita.
  3. Dolore nella parte anteriore prima delle mestruazioni. Si forma a causa della presenza di ascessi, aderenze o oncologia degli organi pelvici.

A volte capita che durante il periodo di ovulazione o alla vigilia delle mestruazioni, le donne sentano un leggero dolore, che è considerato fuori dalla norma. Ma più spesso è un segno della patologia che deve essere trattata, quindi quando si ripetono i sintomi non si dovrebbe posticipare la visita al ginecologo.

Apoplessia ovarica

Apoplessia ovarica (rottura) è osservata:

  • a causa di varie infezioni
  • gravidanza tubarica
  • cisti,
  • infiammazione delle appendici,
  • troppo sesso
  • lesioni fisiche o stress eccessivo.

La clinica dell'apoplessia, fatta eccezione per il dolore nel lato, che non può essere tollerato, si manifesta anche:

  • in calore
  • vertigini,
  • nausea e vomito
  • svenimento.

Se l'ovaia sinistra è danneggiata, allora il dolore prima delle mestruazioni si preoccupa a sinistra, e se l'ovaia destra, allora ferirà a destra. Le sensazioni dolorose sono lamentose, ricucite, parossistiche. Gli attacchi continuano da mezz'ora a diverse ore.

Se a una donna non viene fornita assistenza medica tempestiva, il dolore nella parte sinistra prima delle mestruazioni sarà causa di morte a causa di una grande perdita di sangue.

Gravidanza ectopica

La gravidanza tubarica si verifica quando la cellula riproduttiva femminile, dopo la fusione con il maschio, viene fissata non nell'utero, ma nelle tube o nelle ovaie. Per identificare questa patologia, l'ecografia dovrebbe essere fatta.

Con la progressione di una tale gravidanza nei 2-3 mesi, una donna avverte, prima delle mestruazioni, dolore al fianco a destra oa sinistra. Questo perché il frutto è attaccato. La sensazione di dolore aumenta con l'evolvere dell'embrione. Ciò è dovuto al fatto che le pareti sottili e fragili delle tube di Falloppio o delle ovaie devono essere allungate a causa dell'ovocita fecondata che cresce in esse.

Se non si rileva questo attacco nel tempo e non lo si rimuove, si verificherà una rottura del tubo o dell'ovaio, accompagnata da un forte dolore da taglio. Il bambino morirà e la vita della donna sarà in pericolo. Pertanto, quando una donna incinta sente di avere un dolore al lato destro (sinistro) nell'addome inferiore, dovrebbe consultare immediatamente un medico per escludere l'impianto improprio del feto.

idrosalpinge

Questo disturbo interferisce con il concepimento e appare a causa di malattie infiammatorie ginecologiche dell'utero. Con questa patologia, una o entrambe le tube di Falloppio vengono riempite con un fluido sieroso chiamato transudato.

Inizialmente, la malattia è asintomatica. Man mano che la patologia si sviluppa, la donna è preoccupata per le seguenti manifestazioni:

  • lombalgia e dolore laterale durante le mestruazioni,
  • sbiancamento intensivo durante tutto il mese,
  • incapacità di concepire,
  • dolore di varia gravità nell'addome inferiore dopo le mestruazioni.

Con il rilevamento tempestivo delle deviazioni, può essere eliminato senza ulteriori conseguenze.

endometriosi

In questa malattia cresce uno strato della membrana mucosa dell'organo sessuale femminile. È accompagnato dai seguenti sintomi:

  • ciclo mestruale prolungato e doloroso,
  • con dolore mensile,
  • dolore severo alcuni giorni prima delle mestruazioni e la scomparsa del disagio con la cessazione della dimissione.

Questa è una patologia seria, in conseguenza della quale si possono persino perdere abilità riproduttive.

appendicite

Questa patologia si verifica a causa di infiammazione dell'appendice. Si trova nell'addome inferiore sul lato destro.

L'attacco di appendicite si manifesta con intenso dolore al taglio, nausea e febbre alta. Se ciò accade alla vigilia delle mestruazioni, allora la donna potrebbe confondere il dolore alla sua destra prima del ciclo mestruale con una pericolosa condizione patologica. E in questa situazione, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico, perché se un'appendice si rompe, si verifica un'intossicazione del corpo e i medici potrebbero non avere il tempo di salvare una donna dalla morte.

Il processo di adesione dopo le operazioni addominali

Adesioni - sta incollando, splicing le membrane degli organi interni. Sono spesso patologie chirurgiche, cioè, compaiono dopo l'intervento chirurgico. Manifestazione di dolore moderato o acuto nel luogo Di solito sono lo stomaco e i fianchi. Le aderenze si formano nell'intestino e negli organi del sistema genito-urinario. I sintomi comuni sono:

  • stitichezza, flatulenza,
  • movimento intestinale irregolare.

Per evitare la formazione di aderenze, è necessario rispettare le misure preventive dopo l'operazione.

Problemi con il movimento intestinale

Quando il lato sinistro fa male prima del periodo mestruale, molto spesso la fonte del problema è il ristagno delle feci nell'intestino. La stitichezza è una condizione in cui non solo fa male il lato sinistro dell'addome, ma anche lo stato di salute peggiora, emicrania, insonnia e aumento della formazione di gas. Quindi vale la pena:

  • sfruttare i probiotici che promuovono la riproduzione intestinale di batteri benefici,
  • bevi più liquido possibile
  • muoversi di più, condurre uno stile di vita attivo,
  • mangiare verdure, frutta, bacche, frutta secca,
  • eliminare il più possibile dalla dieta alcolica, salata, affumicata, fritta.

Infiammazione delle tube di Falloppio

La salpingite è una malattia infiammatoria delle tube di Falloppio di origine batterica. Spesso c'è salpingo-ooforite - infiammazione delle tube e delle ovaie insieme. In primo luogo, la membrana mucosa è interessata, quindi gli strati rimanenti. Allo stesso tempo, gli organi colpiti aumentano di dimensioni, ci sono disturbi del ciclo mestruale: irregolari mestruali, spesso abbondanti.

Ci sono perdite purulente dal tratto genitale, sintomi di intossicazione: debolezza generale, mal di testa, nausea, vomito, febbre. La natura del dolore nell'infiammazione acuta è forte, forte. Nella forma cronica, il dolore nell'addome inferiore è noioso, dolorante in natura.

Rottura o torsione dell'ovaia sinistra

La rottura e la torsione dell'ovaio sono indicate come un'emergenza, poiché ciò interrompe bruscamente la circolazione sanguigna nell'organo e sviluppa l'infiammazione, che può successivamente portare alla necrosi (necrosi). Molto spesso, questa malattia è associata a sovraccarico fisico, sebbene occasionalmente si manifesti a riposo.

Il sintomo principale è un dolore acuto e acuto nell'addome inferiore, che può diffondersi all'inguine, alle cosce. Inoltre, sono possibili febbre, sudorazione, debolezza, nausea, mal di testa, polso rapido e così via. Unioni sanguinanti dalla vagina, che si spiega con la necrosi delle pareti dei vasi ovarici.

Infiammazione della vescica

La cistite è una malattia infettiva infiammatoria della vescica. Il più delle volte si sviluppa sullo sfondo di ipotermia e una diminuzione generale dell'immunità. Oltre alle infezioni, la malattia può essere provocata indossando abiti stretti, frequenti cambi di partner sessuali, farmaci dal gruppo di citostatici.

La malattia si manifesta con dolore, tirando dolore nel basso addome, costante desiderio di urinare. L'urina viene separata frequentemente e in piccole quantità, con dolore che non va fino alla fine del processo. Inoltre, l'urina diventa torbida, può rilevare una miscela di sangue.

Malattia intestinale

Per la sindrome da malassorbimento (compromissione dell'assorbimento e della digestione), i dolori di intensità variabile sono caratteristici principalmente nell'addome superiore, frequenti, abbondanti feci molli con un odore molto sgradevole e una grande quantità di grasso. C'è una maggiore stanchezza, debolezza, aumento della perdita di peso. Appaiono pelle secca, perdita di capelli, unghie fragili.

Nella sindrome dell'intestino irritabile, stitichezza e diarrea possono essere i sintomi principali. La consistenza delle feci è diversa: da liquida a solida o ovina. I dolori sono sia penetranti che doloranti. Il paziente è preoccupato per il costante bisogno di defecare, flatulenza.

Colite ulcerosa non specifica e morbo di Crohn (malattia infiammatoria cronica intestinale) sono caratterizzati da dolore nel basso addome, sia da crampi che da trazione, feci liquide con una frequenza fino a 10 volte al giorno.

Malattia renale

L'urolitiasi si sviluppa in persone con predisposizione ereditaria. Tuttavia, ci sono fattori di rischio:

  • violazione della dieta,
  • stile di vita sbagliato,
  • infezioni del sistema genito-urinario
  • scambiare malattie.

Molto spesso, i pazienti lamentano dolore di intensità variabile fino a colica renale. La natura e la posizione del dolore sono determinate dall'area dell'ostruzione, dalle dimensioni della pietra e dalle caratteristiche anatomiche del tratto urinario. Il dolore può spesso diffondersi nell'addome inferiore, lungo l'uretere e nella zona inguinale. C'è minzione dolorosa e frequente. I pazienti a volte assumono una posizione forzata che potrebbe cambiare.

Natura del dolore

Se inizia a ferire nella parte sinistra, è necessario determinare la natura del dolore. In caso di patologie ginecologiche, il dolore, a seconda del decorso della malattia, può essere acuto o tagliente, o dolente o tirante. Molto spesso, il dolore si osserva nel basso ventre.

Quando l'infiammazione del dolore alla vescica di solito tira, sono localizzate nel basso addome, accompagnate da minzione compromessa.

Con patologie intestinali, il dolore è osservato sia nell'addome superiore e inferiore, sono acuti o doloranti in natura, e spesso c'è una connessione con l'assunzione di cibo e alterata digestione e processi di assorbimento.

Le malattie dei reni sono caratterizzate da dolori sordi o acuti nella regione lombare, è possibile estenderli alle parti inferiori della cavità addominale.

Cause del dolore nel lato durante l'ovulazione

Il processo di maturazione del follicolo e il rilascio dell'uovo nel mezzo del ciclo possono essere dolorosi in violazione della produzione di prostaglandine. In questo caso, i lati si feriscono durante l'ovulazione e prima delle mestruazioni. Un eccessivo aumento dei follicoli porta talvolta alla formazione di cosiddette cisti funzionali che, sotto l'influenza degli ormoni, si dissolvono entro 1-3 mesi. Allo stesso tempo, può ferire prima del lato mestruale dal lato dove è apparso il tumore.

Lo stato della circolazione sanguigna influenza il benessere fisico di una donna durante e dopo l'ovulazione. Nella seconda metà del ciclo, una tendenza sembra ritardare il fluido nel corpo, che porta ad un aumento della pressione sui vasi periferici nei tessuti e lo sviluppo di edema. Le cause del dolore in questo caso possono essere:

  • mancanza di attività motoria
  • stasi di sangue negli organi addominali,
  • obesità
  • caratteristica posizione dell'utero e appendici.

Allo stesso tempo, i dolori sono di natura tirata, lieve o moderata, e si ripetono regolarmente durante ogni ciclo. Sono possibili attacchi spasmodici a breve termine a sinistra oa destra, causati da contrazioni muscolari lisce.

Determina esattamente il motivo per cui il lato sinistro o destro fa male ogni volta durante l'ovulazione, puoi solo consultare un medico e superare l'esame strumentale.

Dolore nella parte sinistra durante le mestruazioni

Gli organi del sistema riproduttivo occupano un volume piuttosto grande della cavità addominale e si trovano nelle immediate vicinanze dell'intestino, del tratto urinario e del fegato. Le caratteristiche di innervazione spesso non consentono di determinare chiaramente la posizione del dolore, in quanto i sintomi nei processi fisiologici e patologici possono essere simili. Il dolore nella parte sinistra o destra prima delle mestruazioni, che appare durante determinati periodi del ciclo, fa parte della algomenorrea. In questi casi, è dolorante, senza confini chiari, accompagnato da debolezza, gonfiore e altri disturbi del benessere.

Se prima o dopo le mestruazioni fa male solo a sinistra, il dolore sta sparando o tagliando, aumenta con il movimento, piegandosi, girando da un lato all'altro, sono presenti nausea, feci dolorose o lente - probabilmente ci sono problemi con l'intestino: colite o diverticolite.

Ситуации, в которых после месячных или во время них болит левый бок, возникают при воспалении придатков, мочекаменной болезни, цистите, пиелонефрите. Nel periodo delle mestruazioni è caratterizzato da una maggiore infiammazione nel corpo. Se il lato sinistro dell'addome fa male, mentre le sensazioni sono trasmesse alla regione lombare - come se fosse una cintura, è possibile assumere una colica renale. In questo caso, la minzione potrebbe essere difficile.

Se fa male nella parte destra durante le mestruazioni

Il dolore nella parte destra dovrebbe essere allarmante in qualsiasi periodo del ciclo mestruale. Le loro cause possono essere sia disturbi funzionali e malattie della sfera sessuale, sia patologie che non sono associate al sistema riproduttivo femminile. Quando il lato destro fa male durante il ritardo delle mestruazioni, è logico assumere lo sviluppo di una cisti ovarica, esacerbazione di salpingite cronica, ooforite. Allo stesso tempo, il dolore è permanente, aggravato dalla palpazione, dal movimento veloce o dal freddo.

Patologie del fegato o della cistifellea sono un'altra ragione per cui il lato destro è costantemente dolente prima delle mestruazioni. I sintomi in questi casi si avvertono nell'ipocondrio, dato alla spalla, scapola a destra, in combinazione con disturbi digestivi. Il dolore può manifestarsi improvvisamente, parossisticamente e anche improvvisamente scomparire.

Una situazione in cui la parte destra dell'addome è molto dolorante può indicare un'infiammazione destra del rene o l'uscita di una pietra dall'uretere.

gravidanza

L'inizio della gravidanza dopo la maturazione e la fecondazione dell'uovo, in un numero sufficientemente ampio di casi, si manifesta con sintomi dolorosi. Possono essere provocati dal processo di impianto dell'embrione nella parete uterina, che in tutte le donne procede in modo diverso. I dolori possono essere piuttosto gravi, crampi e avvertiti sia durante lo spostamento che a riposo. Nel caso di un sano sviluppo fisiologico della gravidanza, la donna cessa di provare dolore abbastanza presto - gradualmente si indeboliscono e scompaiono entro 2-3 settimane dopo il concepimento.

Se la gravidanza si è dimostrata ectopica, la situazione è complicata non solo dal dolore, ma anche dal pericolo di rottura delle tube di Falloppio, della peritonite e di altre gravi conseguenze per la salute. La probabilità di attaccamento e sviluppo dell'embrione nel posto sbagliato per questo aumenta con le violazioni della pervietà dei tubi, il restringimento del loro lume, la presenza di aree endometriali all'esterno dell'utero.

Dopo il concepimento, il corpo ha bisogno di rimuovere la cellula genitale dalla tuba di Falloppio e ripararla per un ulteriore sviluppo nell'utero. La presenza di ostacoli meccanici, l'attività fisica alta o insufficiente della donna può innescare l'introduzione dell'embrione nella tuba di Falloppio. Questo fenomeno può portare alla successiva rottura del tubo a causa della crescente dimensione dell'embrione. Il segnale dell'inizio della gravidanza ectopica è solitamente un dolore acuto sul lato destro o sinistro. Allo stesso tempo, c'è un ritardo nel ciclo mestruale e nei primi giorni il risultato del test di gravidanza è negativo. Il dolore si intensifica con lo svilupparsi della gravidanza e dopo 4-7 settimane può diventare insopportabile: definito come permanente, acuto, tiro, bruciore, irradiamento all'ano, può essere accompagnato da grave nausea, vomito, gonfiore, debolezza e altre manifestazioni di tossicosi.

In alcune donne, una gravidanza extrauterina è la ragione principale per cui, al successivo periodo mestruale, inizia un forte dolore nella parte destra o sinistra. Spesso in una situazione simile, il sanguinamento periodico persiste e serve come causa dell'errore. L'unico risultato di questa condizione è la chirurgia. Il tubo ferito viene aperto, l'embrione viene rimosso e la benda viene eseguita. Dopo la gravidanza ectopica, è probabile che anche il dolore dal tubo operato si verifichi prima dell'inizio o durante le mestruazioni, il che è spiegato da una violazione della pervietà dell'organo.

Possibili malattie e patologie

Il lato destro durante le mestruazioni può ferire per molte ragioni, ma il patologico dovrebbe essere assunto in primo luogo. Quando compaiono i sintomi e prima del trattamento, è necessario valutare la natura, l'intensità, la frequenza del dolore e la presenza di altri sintomi malsani.

Tra i problemi e le malattie della sfera riproduttiva e di altri sistemi corporei, ce ne sono diversi che possono causare forti dolori sul lato destro.

Malattie di appendice

Annessite, salpingo-ooforite - malattie infiammatorie delle ovaie, tube di Falloppio e apparato associato dell'utero. Spesso si sviluppano a causa della penetrazione e della risalita dell'infezione, comprese le infezioni trasmesse sessualmente. La patogenesi iniziale può essere nascosta e asintomatica. Nel periodo di indebolimento del sistema immunitario, dopo ipotermia, raffreddore, con carichi debilitanti, il processo è esacerbato sotto l'influenza della distruzione ormonale. Ci sono forti dolori dolorosi o taglienti nella cavità addominale sotto sinistra o destra, aggravati dal freddo, durante il lavoro fisico.

I sintomi della malattia hanno un carattere estenuante costante, possono essere accompagnati da debolezza, mal di testa, febbre fino a + 38-39 ° C, minzione compromessa e sanguinamento patologico a metà o alla fine del ciclo. La sindrome del dolore può aumentare immediatamente prima dell'inizio dei giorni critici. Se gli strati mucosi e muscolari delle tube di Falloppio sono coinvolti nell'infiammazione, le aderenze possono essere ulteriormente formate, il che minaccia lo sviluppo della loro ostruzione.

Il processo infiammatorio nelle ovaie, lo squilibrio ormonale, la malformazione del follicolo, l'espansione varicosa dell'epididimo a volte causano la formazione di una formazione cistica - una cavità ben definita piena di essudato. La cisti può essere singola, crescere fino a diversi centimetri e causare acuti dolori da taglio dell'ovaio interessato. La violazione cronica della sintesi degli ormoni provoca più formazioni cistiche. Le ovaie cistiche e policistiche in caso di complicanze sono irte di rottura delle pareti - apoplessia organica. In questo caso, il dolore può essere così forte che porta alla perdita di coscienza. L'assistenza medica al paziente in questo caso deve essere fornita immediatamente.

La diagnosi e la cura di malattie affilate di appendici sono effettuate in un quadro clinico:

  • Il medico prescrive uno striscio sulla microflora patogena, l'ecografia degli organi pelvici. Con violazioni del ciclo mensile, presenza di secrezioni patologiche - isterosalpingografia.
  • Le forme acute di infiammazione sono trattate in ospedale. A seconda del grado di patologia identificata, può essere eseguita laparoscopia, chirurgia addominale per rimuovere una cisti. Il paziente deve rispettare il riposo a letto. La terapia comprende un ciclo di antibiotici, agenti antinfiammatori, ormonali e immunomodulatori.
  • L'infiammazione cronica senza il rischio di compromettere l'integrità delle ovaie viene trattata in regime ambulatoriale. Il corso comprende terapie infusionali, fisioterapia, farmaci.

Patologia dell'utero

Endometriosi: l'emergere e la crescita dell'epitelio mucoso funzionale esterno all'utero può essere congenito, avere una natura infiammatoria, ormonale o essere il risultato di lesioni meccaniche della cavità d'organo come risultato della pulizia, dell'aborto, della contraccezione uterina. A seconda della posizione dell'endometrio, il dolore in questa malattia può essere dolorante o tagliente, apparire più spesso prima dell'inizio delle mestruazioni, accompagnato da macchie di secrezioni scure.

L'infiammazione dello strato mucoso - endometrite, si verifica in conseguenza di un travaglio difficile, interventi chirurgici infruttuosi, infezioni da infezione. I dolori acuti sono caratteristici del flusso rapido. Altri sintomi: febbre, febbre, abbondanti secrezioni mucose acicliche.

Una comune malattia dell'utero è la formazione di tumori benigni ormono-dipendenti - i nodi miomatosi, che differiscono nella struttura morfologica e nella direzione della crescita. Il sintomo principale di questi tumori: dolore severo, che può essere localizzato nell'area pubica, sul lato destro o sinistro. Anche caratterizzato da sanguinamento intermestruale e sanguinamento mestruale pesante da più giorni che può portare all'anemia.

Patologia della colecisti

Disturbi del sistema epatobiliare spesso causano sintomi avversi sul lato destro della regione addominale. Nelle donne che soffrono di colecistite, l'esacerbazione può causare disturbi nutrizionali, il trasferimento di ARVI, l'uso di potenti farmaci. Il dolore nelle patologie della cistifellea ha una chiara localizzazione - la regione dell'ipocondrio destro. Spesso le sensazioni irradiate alla spina dorsale, alla spalla o sotto la scapola, sono accompagnate da una mancanza di appetito, nausea, aggravata dopo aver mangiato.

Convulsioni nevralgiche

Nelle malattie degenerative e infiammatorie della colonna vertebrale lombosacrale o toracica, le terminazioni nervose interstiziali sono pizzicate con tessuti duri. Prima delle mestruazioni, a causa di un ritardo nel corpo del fluido in eccesso, i nervi interessati sono compressi particolarmente duri. La condizione è accompagnata da un forte dolore, da cui i farmaci analgesici convenzionali aiutano un po '. Ipotermia o movimento improvviso possono provocare un altro attacco nevralgico.

Nel caso di una qualsiasi delle ragioni elencate per lo sviluppo del dolore del lato destro, dopo la diagnosi, può essere necessario il ricovero per un trattamento appropriato nel reparto di ginecologia, terapia, chirurgia o neurologia. Dopo che la fase acuta è passata, il paziente viene dimesso, prescrivendo i farmaci necessari a casa.

Raccomandazioni ginecologi

Quasi sempre, il dolore nella parte destra o sinistra dell'addome prima delle mestruazioni è una deviazione dalla norma. Indipendentemente dal fatto che sia apparsa improvvisamente per la prima volta o apparsa prima, è necessario consultare urgentemente un medico, soprattutto se la sindrome si è sviluppata sullo sfondo della generale debolezza del corpo, accompagnata da febbre alta e nausea. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata allo stato di salute dopo l'istituzione del dispositivo intrauterino. Un modello inadatto può danneggiare la cervice o la membrana mucosa dell'utero, provocare endometriosi. Inoltre, la presenza di un corpo estraneo è un fattore costante nel potenziamento dei processi infettivi e infiammatori. Sintomi dolorosi possono manifestarsi immediatamente dopo la costituzione o a causa dell'uso prolungato della spirale: durante le mestruazioni, la parte inferiore della cavità addominale fa male, il dolore può essere avvertito più a destra oa sinistra.

La presenza di una spirale nell'utero è spesso la causa dello sviluppo della gravidanza ectopica, dal momento che i casi di concepimento con questo tipo di contraccezione non sono rari. Non avendo l'opportunità di prendere piede nel posto destinato a sé stesso, l'embrione viene solitamente impiantato e inizia a svilupparsi nella tuba di Falloppio. I segni evidenti di patologia stanno riducendo il dolore parossistico, che può essere dato al sacro o all'ano.

Se c'è qualche sospetto di una malattia o di una gravidanza extrauterina, possono essere eliminati o confermati con l'aiuto di un esame pelvico e la consultazione con medici di altri campi medici. Quanto prima è fatto, tanto maggiore è la possibilità di evitare complicazioni.

Se la malattia non è andata lontano, i principali metodi di trattamento sono l'uso di antibiotici, vitamine, agenti immunomodulatori e fortificanti.

Certamente, la malattia migliore è quella che non esisteva, quindi l'attenzione principale dovrebbe essere rivolta alle misure preventive:

  • andare dal medico non quando è necessario, ma regolarmente, almeno una volta all'anno, per le malattie croniche - ogni 3-6 mesi,
  • evitare di saltare da un'altezza, praticare sport estremi, nuotare in acqua fredda, sollevare pesi,
  • cura tempestiva di malattie infettive
  • selezionare la contraccezione ormonale o di barriera solo con un medico.

Principali malattie

I genitali maschili e femminili differiscono in modo significativo, questo spiega le caratteristiche della funzione riproduttiva. Di seguito sono le patologie puramente femminili che causano dolore nella parte sinistra dell'addome.

Processo infiammatorio nelle tube di Falloppio
La forma dell'infiammazione è acuta o cronica. Il primo è caratterizzato da dolore intenso e acuto nella parte inferiore della zona addominale, che va sul lato sinistro, così come sulla zona lombare, vicino al coccige. Oltre al dolore, una donna avverte sintomi come il deterioramento della salute, letargia, irritazione, febbre. Se il processo progredisce rapidamente, si possono osservare perdite vaginali sotto forma di pus. In forma cronica, i sintomi sono meno pronunciati. Il dolore nell'addome inferiore appare di volta in volta, il dolore è più un carattere tirante e dolente.

Se l'infiammazione non viene curata, il risultato può essere l'incapacità di concepire e condurre il bambino, e il processo con un sistema immunitario debole si trasferirà a tutti gli organi interni, il che può portare a conseguenze estremamente gravi, persino alla morte.

Processo infiammatorio in appendici
In casi molto rari, l'adnexite appare come una malattia indipendente. Fondamentalmente, la sua presenza è dovuta al rapido sviluppo dell'infiammazione nei tubi dell'utero. Va notato che anche una donna che non ha assolutamente problemi di salute può affrontare l'infiammazione delle appendici. Ciò è dovuto al fatto che la mucosa vaginale è l'habitat di microrganismi dannosi che, se il loro numero aumenta, provocano lo sviluppo di un processo infiammatorio che può colpire l'intero sistema urogenitale.

La forma dell'adnexite è acuta o cronica, in alcuni casi possono verificarsi delle recidive. L'infiammazione, che si è manifestata per la prima volta, è accompagnata da intense e dolorose sensazioni dolorose nella parte inferiore sinistra della regione addominale, passando sotto le costole.

Nella forma cronica, il dolore può manifestarsi ogni volta che il sistema immunitario si indebolisce, i piedi diventano bagnati o congelati e si sono verificate malattie respiratorie, virali o infettive acute.

Il gruppo di rischio per l'insorgenza di infiammazione delle appendici comprende donne appartenenti alle seguenti categorie:

  • Ogni anno, conducendo un aborto artificiale.
  • Utilizzo di dispositivi contraccettivi intrauterini (spirale).
  • Donne in gravidanza la cui annessite può svilupparsi a causa di cambiamenti nei livelli ormonali.

Se l'infiammazione delle appendici non viene trattata tempestivamente, le conseguenze possono essere estremamente sfavorevoli.

Rottura del legamento uterino
Questo fenomeno può verificarsi con le donne durante il parto, così come durante il parto. A causa del fatto che il peso del feto aumenta, l'utero è costretto a sperimentare carichi maggiori. Qualsiasi movimento non riuscito può causare la rottura del tessuto connettivo. La mancanza di elastina e di collagene nel corpo porta ad un peggioramento della situazione - c'è uno stiramento muscolare sotto l'influenza del carico.

Tale patologia nella maggior parte dei casi provoca un forte dolore nella parte inferiore della regione addominale, diffondendosi in maniera ondulatoria sotto le costole e nella metà sinistra del corpo. Durante la gestazione e la nascita di un bambino durante le pause, talvolta si verificano emorragie interne, a causa delle quali è necessaria un'operazione urgente.

endometriosi
Questa è una malattia ginecologica in cui le cellule endometriali (lo strato interno della parete uterina) crescono al di fuori di questo strato. I fattori provocatori per lo sviluppo di una tale malattia possono essere molto. Al momento, gli esperti non possono dare una risposta esatta alla domanda sul perché l'endometrio cresce. Si ritiene che ciò si verifichi per i seguenti motivi:

  • Interruzioni ormonali, che sopprimono l'attività dell'ormone progesterone.
  • Patologia autoimmune.
  • Fattore ereditario
  • Indebolimento del sistema immunitario e frequenti raffreddori.

Inoltre, le cause dell'endometriosi possono essere il diabete e il sovrappeso, il trattamento dell'erosione cervicale mediante cauterizzazione, l'aborto artificiale in età precoce (fino a 18 anni), l'infiammazione cronica del sistema genito-urinario.

Sintomi acuti di questa patologia sono osservati in rari casi. Fondamentalmente, l'endometriosi si fa sentire con le dolorose sensazioni dolorose a sinistra sotto le costole e la parte inferiore della regione addominale. Un aumento dei sintomi si nota nell'ovulazione e nei giorni critici. La malattia può influire sulla fertilità di una donna causando infertilità.

Cisti ovarica
Una cisti è una neoplasia benigna che contiene fluido e si espande sull'ovaio. Se l'ovaia sinistra è interessata, quindi, di conseguenza, il dolore si verificherà nella parte sinistra. La dimensione del tumore e la sua localizzazione dipendono dalla natura del dolore.

Quando la cisti cresce e si espande attivamente, le donne sperimentano le seguenti manifestazioni cliniche:

  1. Tirando il dolore che circonda la parte inferiore della regione addominale. Di solito questa condizione passa da sola.
  2. Dolore che aumenta durante le mestruazioni.
  3. Aumentare la durata del ciclo.

La massima gravità del dolore si nota al culmine della formazione di una cisti, quando aumenta il rischio che si rompa. В данной ситуации, помимо боли, возникают и такие симптомы, как общее ухудшение самочувствия, повышение температуры, возможно развитие болевого шока.

Апоплексия яичника
Questa condizione è un'emorragia improvvisa in via di sviluppo nella cavità addominale, dovuta al fatto che l'integrità dell'ovaio viene interrotta e si rompe. Questo aumenta l'addome e c'è un forte dolore. Alla palpazione, il paziente sperimenta anche dolore, a volte così grave che può perdere conoscenza.

Il seguente può portare a apoplessia:

  • squilibrio ormonale,
  • lesione al basso ventre,
  • infiammazione cronica disponibile degli organi urinari.

Inizialmente, le manifestazioni cliniche sono simili ai sintomi di appendicite. Il dolore sorge dal lato sinistro, il dolore sta crescendo, quindi si ritira. Può andare su tutto l'addome e la parte bassa della schiena.

Come trattare

La terapia di tutte le malattie ginecologiche dovrebbe essere completa. È necessario non solo assumere farmaci prescritti da un medico, ma anche osservare le regole dell'igiene intima, rifiutare i contatti sessuali per un certo periodo, adottare misure per migliorare l'immunità. Il trattamento può essere dei seguenti tipi:

  1. Conservatore. Supponendo farmaci e istruzioni del medico. La terapia principale può essere completata con l'uso di ricette popolari, ma solo in consultazione con il medico.
  2. Intervento chirurgico L'operazione viene eseguita solo in quelle situazioni in cui la condizione è pericolosa per la vita - se vi sono emorragie interne, apoplessia, ecc.
  3. Fisioterapia. Nel corso di tale trattamento, vengono usati dispositivi speciali per curare le malattie degli organi genitali femminili.

L'efficacia dei rimedi popolari è piuttosto alta, specialmente quando il lato sinistro della donna fa male a causa dell'infiammazione degli organi genitali causata da un'infezione o da un batterio. Ma possono essere usati solo come supplemento alla terapia principale, senza fallire consultando il medico.

Cosa fare quando il lato sinistro dell'addome è malato

La presenza di dolore nella parte inferiore sinistra della zona addominale in una donna può segnalare che una grave malattia si sviluppa nel corpo. Pertanto, solo l'adozione di pillole per il dolore - questa non è la via d'uscita. Con l'aiuto di una tale misura, è possibile solo fermare la sindrome del dolore per un po 'di tempo, ma non eliminare il fattore scatenante che l'ha causato. E a volte in queste situazioni, prendere il farmaco può persino essere dannoso.

Quali azioni intraprendere se il dolore si presentasse:

  1. Rimani il più confortevole possibile per alleviare il dolore.
  2. Finché non è arrivato il dottore, dovresti ricordare tutto ciò che è accaduto prima dell'inizio del dolore. Anche il più piccolo dettaglio può aiutare uno specialista a stabilire una diagnosi.
  3. Se si è verificato un dolore acuto e severo che non è passato per più di un'ora, così come sono comparsi altri sintomi - la temperatura è aumentata, il vomito e il rovesciamento della sedia sono iniziati, è necessario chiamare un aiuto urgente.
  4. Se dopo due o tre giorni il dolore al suo fianco non passa, la donna dovrebbe fissare un appuntamento con il ginecologo. Se, a seguito dell'esame e di altre misure diagnostiche, le malattie ginecologiche non sono identificate, può essere necessaria la consultazione con altri specialisti, come un chirurgo, uno specialista in malattie infettive e un gastroenterologo.
  5. Non è raccomandato bere antidolorifici - per questo motivo sarà più difficile per il medico stabilire la diagnosi corretta.

Anche quando i dolori nel lato non sono pronunciati, ma si verificano regolarmente - questa dovrebbe essere la base per visitare il medico al fine di prevenire lo sviluppo di gravi malattie in modo tempestivo.

Fa male lo stomaco in basso a sinistra: possibili cause

La cavità addominale contiene molti degli organi vitali dell'uomo. In particolare, sul lato sinistro è la milza, intestino tenue e piccolo e gli organi del sistema genito-urinario. E in ciascuno di questi organi può verificarsi un malfunzionamento - si infiammano, si feriscono, si deformano, si sviluppano tumori su di essi, ecc. La maggior parte delle malattie e condizioni che producono dolore addominale sinistro richiedono un trattamento urgente.

La formazione e l'utilizzo delle cellule del sangue si verifica nella milza. Qualsiasi patologia di questo organo è in grado di dare dolore addominale sinistro. In particolare, stiamo parlando di tali malattie e condizioni della milza, come:

  • Ampliamento acuto della milza - patologia può verificarsi a causa di infiammazione o compromissione del flusso di sangue, in ogni caso, il paziente sarà disturbato dal dolore nel basso addome a sinistra;
  • Infarto di milza - blocco dell'arteria e formazione di un fuoco necrotico che circonda un trombo, un dolore acuto appare nell'ipocondrio sinistro e scende, la sua intensità aumenta con il movimento, tosse e anche la respirazione profonda, il paziente ha anche un'alta temperatura corporea (circa 39 gradi).
  • Inversione della milza - a volte (il più delle volte a causa delle caratteristiche strutturali congenite dei legamenti mesenterici umani o a causa di lesioni) l'arteria splenica è attorcigliata, causando quindi un dolore che si abbassa gradualmente nella parte sinistra, dolore accompagnato da sintomi come flatulenza, stitichezza, vomito, peggioramento benessere generale.
  • Ascesso di milza - grandi ascessi potenzialmente pericolosi per la vita: si aprono nella cavità addominale, causano dolore diffuso, che può essere avvertito nell'addome inferiore a sinistra.
  • Leucemia linfocitica e leucemia mieloide (forme croniche) - l'oncologia degli organi che formano il sangue inizia senza dolore, ma man mano che il tumore cresce, il dolore aumenta: inizialmente compaiono dopo aver mangiato e dopo la palpazione.

Da parte dell'intestino, il dolore addominale sinistro può verificarsi per vari motivi: dalla flatulenza banale a condizioni e malattie molto più gravi:

  • Malassorbimento - l'incapacità della mucosa dell'intestino tenue di percepire un determinato prodotto (o gruppo di prodotti), ad esempio, frutta o latte, si manifesta con dolore arcuato nell'addome inferiore a sinistra (a causa dell'accumulo di gas) e dolore cramping nella stessa area (a causa di crampi nei vasi e nei muscoli parete intestinale).
  • Morbo di Crohn - l'infiammazione nodulare del tratto gastrointestinale si manifesta non solo con il dolore del lato sinistro dell'addome inferiore, ma anche con vomito, diarrea, stanchezza generale, diminuzione dell'appetito.
  • Sindrome dell'intestino irritabile - accompagnata da dolore che può disturbare l'addome inferiore sinistro, nonché flatulenza, diarrea o costipazione. La malattia è caratterizzata da periodi di remissione e riacutizzazioni.

  • Colite ulcerosa non specifica - si manifesta con alterazioni morfologiche delle pareti intestinali, accompagnate da coliche parossistiche di varia intensità.
  • Poliposi: la comparsa di lesioni benigne (polipi) sulle mucose di certi intestini può provocare dolore addominale sinistro.
  • L'ostruzione dell'intestino è accompagnata da un forte dolore, così come l'accumulo di gas nell'intestino e costipazione, nausea e vomito, distensione addominale e asimmetria evidente.
  • Inversione dell'intestino - accompagnata da un grave dolore parossistico, che temporaneamente si allontana, e poi ritorna di nuovo, così come il vomito.
  • Oncologia.

Sistema riproduttivo

Ci sono una serie di ragioni che provocano dolore nel basso addome a sinistra nelle donne. Questi includono i seguenti disturbi:

  • Infiammazione delle tube di Falloppio - oltre a forti dolori all'inguine (compresa la localizzazione è possibile ea sinistra), i pazienti soffrono di perdite vaginali, periodi dolorosi e febbre alta.
  • Endometriosi: in questa patologia, le cellule epiteliali si moltiplicano all'esterno dell'utero e la loro crescita nell'intestino è possibile.
  • La rottura e / o la torsione del peduncolo ovarico è una condizione pericolosa manifestata da dolori di intensità molto elevata e disturbi nelle condizioni generali del paziente: pallore della pelle, perdita di carico, febbre, vomito. In questo caso, il paziente ha bisogno di cure di emergenza.
  • L'annessite e la salpingo-ooforite - l'infiammazione delle appendici è accompagnata da dolori acuti nell'addome inferiore, che sono aggravati dalla palpazione.
  • La gravidanza ectopica è una condizione pericolosa per una donna, manifestata da dolori crampi, la cui intensità aumenta gradualmente, in caso di rottura della tuba di Falloppio, il dolore diventa intollerabile e il paziente necessita di cure mediche urgenti.
  • Sindrome di Allen-Masters - insorge a causa della rottura dei legamenti dell'utero a causa di parto grave o rapido, aborto, ecc.

Un'altra delle molte cause di dolore del lato sinistro nel basso addome in uomini e donne dal sistema urogenitale è l'espansione della pelvi renale.

La classificazione del dolore: cosa può essere

I dolori del lato sinistro dell'addome inferiore possono avere un carattere diverso, secondo il quale si può sospettare lo sviluppo di una particolare malattia.

Il dolore sordo di solito accompagna le malattie "femminili" unilaterali. Se il dolore sordo è combinato con febbre, stanchezza, debolezza generale, allora molto probabilmente si tratta di patologie infiammatorie.

Tirare il dolore sinistro è solitamente caratteristico delle patologie purulente degli organi pelvici, si verifica quando i legamenti si estendono nell'inguine e nelle ernie strozzate, così come nelle patologie oncologiche associate (in questo caso la sua intensità aumenta con il tempo).

Dolori acuti nell'addome inferiore sinistro sono causati da spasmi, passaggio di uraliti attraverso il tratto urinario, rottura dei legamenti inguinali, infiammazioni, rottura dell'ovaio, espansione della pelvi renale o della vescica.

Il dolore da cucitura può essere un presagio di rottura dell'ovaio, una conseguenza della distensione intestinale con gas, un compagno di malattia renale o ulcerazione delle mucose dell'uretra o degli ureteri.

In ogni caso, la presenza di tale dolore dovrebbe essere la base per chiedere aiuto a un medico. Allo stesso tempo, è importante prestare attenzione ai sintomi di accompagnamento - aumento della temperatura corporea, diarrea, vomito, pallore, letargia, ecc. È necessario informare uno specialista su di loro - questa informazione sarà utile per fare una diagnosi accurata.

Trattamento del dolore addominale inferiore

Naturalmente, il trattamento in sé non ha lo scopo di alleviare il dolore, ma di eliminarne la causa. Molto spesso, i pazienti che soffrono di dolore addominale sinistro hanno bisogno di cure mediche di emergenza e ospedalizzazione. Il trattamento può essere sia conservativo (con l'aiuto di vari farmaci) che chirurgico.

I pazienti più comuni con dolore addominale sinistro sono i medici delle seguenti specialità:

  • ginecologo,

  • chirurgo
  • traumatologo,
  • gastroenterologo,
  • malattie infettive

Di norma, per effettuare una diagnosi accurata, è necessario esaminare e intervistare un paziente, analisi di laboratorio su sangue e urine, analisi di enzimi del fegato e del pancreas, nonché esami radiografici, ecografici ed endoscopici. Sulla base dei risultati dell'esame, viene sviluppato un piano individuale di misure terapeutiche per ciascun paziente.

Pin
Send
Share
Send
Send