Salute

Preparati per il trattamento dell'endometriosi

Pin
Send
Share
Send
Send


Per ogni malattia, il medico seleziona il regime terapeutico più efficace e si applica anche l'endometriosi.

L'endometriosi è una delle patologie del corpo associate alla rapida crescita della mucosa nell'utero. Di solito, il rivestimento interno in espansione dell'utero durante lo sviluppo di questa malattia inizia a passare in altri tessuti che non hanno alcuna connessione con questo organo sessuale. L'endometriosi, come una delle patologie genitali, si manifesta con il dolore al bacino. I pazienti spesso si lamentano di loro nell'ufficio del ginecologo. Il più delle volte, le donne che non hanno raggiunto l'età di quaranta soffrono di endometriosi. Questa malattia è pericolosa nelle sue conseguenze, durante le quali le donne perdono la capacità di avere figli.

Diagnosi della malattia

Prima del trattamento, una diagnosi obbligatoria è al fine di determinare l'entità del danno al corpo da questa malattia.

I principali metodi di diagnosi moderna di endometriosi:

  1. Isteroscopia. Sotto questo titolo è lo studio della cavità uterina con un isteroscopio. In questo caso, il medico visivamente dallo schermo monitor vede lo stato dei tessuti dell'utero, grazie al lavoro dell'isteroscopio.
  2. Esame a raggi X del tratto genitale con contrasto. La cavità uterina pre-raschiata viene riempita con un composto di contrasto, quindi viene scattata una fotografia a raggi X. L'immagine risultante mostra lo stato dei tessuti interni dell'utero.
  3. Stati Uniti. Con questo metodo, il medico esamina gli organi pelvici, dove si trova l'utero.
  4. Esame ginecologico per specchi Come risultato di questo metodo diagnostico, il ginecologo esamina attentamente la cervice con la vagina.

Tutti i metodi diagnostici presentati nella maggior parte dei casi consentono di identificare lo sviluppo dell'endometriosi nel corpo. Per l'efficacia del trattamento futuro a volte viene utilizzato diversi modi per determinare la malattia.

Come curare?

Ad oggi, ci sono vari metodi di trattamento dell'endometriosi. Facciamo conoscenza con il più efficace di loro.

Tale terapia si basa sui farmaci ormonali che ricevono prescritti dal paziente.

Per il trattamento dell'endometriosi utilizzare questi farmaci:

Nella sua composizione ci sono composti speciali che aiutano a fermare la crescita del rivestimento uterino. Lo schema tradizionale di trattamento di questa patologia è assegnato esclusivamente dal dottore e è usato sotto la sua supervisione severa.

Metodi operativi

L'endometriosi può anche essere trattata con un intervento chirurgico. Viene nominato in caso di inefficacia della versione tradizionale o comparsa di alcune complicazioni. Per il trattamento di questo metodo può essere utilizzata la cauterizzazione del tessuto invaso con un laser. Questo è indicato anche come laparoscopia.

Per l'efficacia del trattamento dell'endometriosi, i primi due metodi sono spesso usati insieme. Questo ti permette di ottenere grandi risultati in breve tempo.

È possibile trattare questa patologia usando metodi popolari. Considera alcuni di loro.

№1. Trattamenti a base di erbe

Tra la diversità del mondo vegetale, la pianta più utile per liberare una persona da questa malattia è un'infusione di un utero boro. Puoi preparare questo medicinale a casa. Prendiamo circa due cucchiai di questa pianta in forma fresca o secca, e quindi versare mezzo litro di vodka. Rimuovere la tintura in un luogo buio per un periodo di due settimane per arricchire la soluzione con esteri di piante. È meglio bere la medicina risultante prima dei pasti, trenta gocce circa tre volte al giorno.

№2. Trattamento di fisioterapia

Si basa sull'uso della terapia magnetica e opzioni simili per combattere la patologia.

Trattamento del processo infiammatorio con la saliva, che si distingue per le sanguisughe mediche.

№4. Opzione di agopuntura

Con questo trattamento, il paziente esegue l'agopuntura, controllata da un ginecologo.

Farmaci ormonali per endometriosi

Le compresse ormonali per endometriosi contribuiscono a bloccare la produzione di estrogeni. Questi sono progestinici e farmaci dal gruppo degli agonisti della gonadoliberina:

  1. Gestrinone. Rallenta il processo di produzione di ormoni da parte delle ovaie.
  2. Danazol. Promuove la cessazione delle mestruazioni, sopprime l'ovulazione.
  3. Mifepristone. Riduce il dolore, previene la comparsa di sanguinamento nei foci endometriali.

I contraccettivi orali, come Zhanin, Regulon, possono normalizzare gli ormoni e fermare lo sviluppo della malattia.

Farmaci non ormonali

Per ridurre il dolore addominale inferiore, la cessazione del sanguinamento uterino e per combattere altri sintomi, vengono utilizzati farmaci non ormonali per l'endometriosi. Spesso nominato Cyclodinone, Endoferin. Contribuiscono alla normalizzazione dei livelli ormonali. Gli ingredienti attivi nella loro composizione influenzano negativamente i tessuti endometriali, fermando la loro crescita.

Anche l'appuntamento è assegnato:

  1. Immunomodulatori (Ronkoferon).
  2. Antispastici (No-Spa, Spazmalgon).
  3. Preparati di ferro (Ferroplex, Fenüls) per prevenire l'anemia.
  4. Vitamine per rafforzare il corpo.

Le supposte rettali a base di FANS - Indomethacin, Voltaren, Ketoprofen - aiutano a ridurre l'attività del processo patologico. Per eliminare il dolore grave, puoi usare le candele con belladonna.

Nella fase iniziale della malattia, le supposte vaginali Terzhinan, Fluomizin contribuiranno a rimuovere i sintomi spiacevoli. Le supposte di vagina e Bifidumbacterin aiutano a ripristinare la microflora vaginale.

Impediscono la formazione di aderenze, intensificano il processo di riassorbimento, aumentano l'immunità locale, sopprimono l'infiammazione della candela di Longidase. Sono somministrati per via rettale e vaginale.

L'endometriosi può essere curata senza chirurgia?

L'endometriosi è una malattia ginecologica. Il suo sviluppo è associato a compromissione dell'equilibrio ormonale nel corpo di una donna. Con la diagnosi tempestiva e l'individuazione della patologia nella fase iniziale, viene prescritta la terapia farmacologica, compresa la terapia ormonale e i farmaci antinfiammatori che possono normalizzare la funzione ovarica.

La terapia ormonale è il modo più efficace per eliminare i sintomi della patologia preservando al contempo la funzione riproduttiva di una donna.

Lo scopo di questo trattamento è fermare le mestruazioni artificialmente per un po '. Ciò contribuirà a fermare lo sviluppo della patologia, poiché le cellule endometriali iniziano a sanguinare solo durante le mestruazioni. Dopo la fine dello scarico arriva un periodo di riposo. E in questo momento, il corpo è in grado di eliminarli indipendentemente.

Un'altra importante area di trattamento ormonale è la riduzione della quantità di ormoni estrogeni e il mantenimento dell'effetto ipoestrogeno.

All'inizio del trattamento, viene prescritta la contraccezione. Le loro sostanze attive non solo inibiscono il processo di ovulazione, ma hanno anche un effetto terapeutico: riducono il dolore, normalizzano gli ormoni, sopprimono l'infiammazione e prevengono il verificarsi di sanguinamento. Prendi la pillola dovrebbe essere entro pochi mesi. Anche se puoi affrontare rapidamente i sintomi della malattia, l'assunzione di farmaci dovrebbe continuare a completare un ciclo completo di trattamento. Questo eviterà ricadute e possibili complicazioni.

Dopo la fine del ciclo di trattamento, l'endometrio smette di crescere. Ridotta gravità dei suoi cambiamenti dopo l'ovulazione. La regolarità del ciclo mestruale viene ripristinata entro 3-4 mesi.

La terapia di una fase successiva della patologia, così come la presenza di una cisti ovarica endometrioide, un'abbondante perdita di sangue, i processi adesivi richiedono un intervento chirurgico.

L'accettazione degli ormoni in questa fase della malattia è meno efficace, ma viene utilizzata come adiuvante. A causa di ciò, lo sviluppo della patologia negli organi e nei tessuti adiacenti rallenta, la sindrome del dolore diminuisce sostanzialmente. Inoltre, il sanguinamento uterino caratteristico di questa malattia è eliminato.

Se è impossibile assumere ormoni, il trattamento viene effettuato con farmaci non ormonali, compresi gli immunomodulatori. Il loro scopo è spiegato dal fatto che lo sviluppo della patologia è associato non solo a uno squilibrio degli ormoni, ma anche a un malfunzionamento del sistema immunitario. Con l'immunità normalmente funzionante, i tessuti endometriali troppo cresciuti dovrebbero eliminare i linfociti.

Con lo sviluppo della malattia il loro numero diminuisce e l'attività diminuisce. Ciò contribuisce alla proliferazione del tessuto endometrioide e alla sua diffusione ad altri organi. Immunomodulatori contenenti interferone attivano le funzioni protettive del corpo, fermano l'infiammazione, prevengono lo sviluppo della malattia.

La nomina di farmaci per il trattamento dell'endometriosi nelle donne, il dosaggio e la determinazione della frequenza di assunzione dovrebbero essere trattati da un medico. Il regime di trattamento si basa sui risultati dello studio, tenendo conto dell'età del paziente, delle condizioni generali e della gravità della malattia.

Agonisti dell'ormone che liberano la gonadotropina

Nelle donne sane, questo ormone è prodotto dalle cellule dell'ipotalamo. La sostanza ha lo scopo di stimolare la produzione di ormoni ipofisari, che neutralizzano l'attività delle ovaie.

Se si assumono farmaci dell'endometriosi con tali effetti, si verifica una condizione come nella menopausa. Come risultato del trattamento, la produzione di estrogeni viene interrotta e la malattia si attenua. Il nuovo livello non è più in grado di crescere e la patologia può essere curata.

Non tutti i pazienti usano questo metodo conservativo. Ha le sue caratteristiche. La durata del trattamento è superiore a sei mesi. I farmaci riceventi vengono eseguiti per iniezione. Le iniezioni possono essere posizionate nel muscolo, nell'addome o sotto la pelle. La procedura è spesso richiesta per essere eseguita da specialisti qualificati.

Sullo sfondo di tale terapia ormonale, i sintomi negativi della menopausa iniziano a manifestarsi nel tempo. Le ossa si indeboliscono, il che aumenta il rischio di fratture.

I farmaci ormonali per il trattamento dell'endometriosi sono selezionati individualmente. Ciò che aiuta una donna può essere completamente inappropriata per un'altra. Il dosaggio, così come il farmaco stesso, è determinato in base alle caratteristiche del corpo.

Inibitori degli ormoni gonadotropici e anti-età

Questi farmaci per il trattamento dell'endometriosi nelle donne sono in grado di rallentare il processo di crescita dello strato di membrana mucosa. Sullo sfondo degli effetti dei farmaci, la funzione ovarica cessa, motivo per cui l'estrogeno non viene più prodotto.

Mifepristone, Danazolo, Novinet con endometriosi e altri mezzi - farmaci in questa categoria. È importante ricordare che il trattamento con questo metodo può provocare i seguenti effetti collaterali:

  • rapida crescita dei peli del corpo
  • acne,
  • aumento di peso.

Anche la corretta selezione del dosaggio di questi medicinali non sempre protegge dal verificarsi di eventi avversi.

Il trattamento dell'endometriosi con ormoni viene spesso effettuato con l'aiuto di gestageni. L'azione di questi farmaci è simile al meccanismo del progesterone. Il farmaco sopprime la proliferazione patologica della membrana mucosa dell'utero.

Viszanne con endometriosi è usato da molto tempo. Ricezione - una volta al giorno. L'azione della sostanza inizia dopo l'arresto della malattia. Arresto mensile, funzionamento delle ovaie.

La necessità di sbarazzarsi della malattia incoraggia le donne a prendere agenti ormonali gravi con una vasta lista di effetti collaterali in caso di endometriosi. Duphaston, Orgametril e altri mezzi possono essere prescritti da un medico. L'uso del farmaco deve essere effettuato rigorosamente in conformità con le istruzioni del produttore, le prescrizioni del medico e tenendo conto delle cause della malattia.

Contraccettivi orali ormonali

KOK con endometriosi è usato molto spesso. Questi farmaci possono essere utilizzati per varie malattie degli organi genitali e possono svolgere contemporaneamente diverse funzioni.

Se il trattamento viene eseguito con l'aiuto di OK, oltre all'effetto terapeutico, si ottiene un'elevata protezione contro l'inizio della gravidanza. Il ciclo mensile è regolato, lo sfondo ormonale stabile viene ripristinato.

La pillola contraccettiva contiene progestogeni ed estrogeni. Ciò non solo garantisce la contraccezione, ma interrompe anche la produzione di ormoni da parte dell'organismo, grazie ai quali si verifica la crescita dell'endometrio.

Endometriosi e Yarin sono concetti che molti ginecologi vanno di pari passo. Il medico può raccomandare l'assunzione di Novinet e altri mezzi. È necessario scegliere un metodo di trattamento insieme con un dottore. Lo specialista ti dirà esattamente quale effetto ha questo o quel farmaco e ti aiuta a prendere la decisione giusta.

Farmaci antibatterici

Gli antibiotici per endometriosi sono prescritti solo quando ce n'è bisogno. Questo trattamento è raccomandato:

  • in presenza di una malattia concomitante contagiosa,
  • patologie infiammatorie del sistema riproduttivo nella storia,
  • forti infezioni micotiche che possono scatenare l'attività dei batteri.

Il trattamento antibiotico per endometriosi viene effettuato solo in casi estremi. Se abusi queste pillole, c'è un alto rischio che la patologia progredisca.

I farmaci antibatterici fortemente inibiscono il sistema immunitario, che porta allo sviluppo del tessuto endometriale non solo nella cavità uterina, ma anche all'esterno dell'organo riproduttivo.

Che tipo di candele possono essere usate

Le candele per l'endometriosi dell'utero vengono utilizzate non solo per rallentare la crescita della mucosa. Ci vuole tempo perché gli ormoni prescritti funzionino. Durante questo periodo, una donna può provare dolore associato a una malattia.

Le seguenti candele non trattano l'endometriosi, ma riducono i sintomi della patologia:

Questi medicinali sono usati per alleviare il dolore senza l'uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei sotto forma di compresse. Questo riduce gli effetti negativi delle sostanze chimiche sul corpo, pur mantenendo l'effetto.

Pro e contro del trattamento ormonale

Se una donna decide di curare l'endometriosi con farmaci contenenti ormoni, dovrebbe considerare i vantaggi e gli svantaggi di tale terapia.

Il trattamento ormonale ha i seguenti vantaggi:

  • dolore e sanguinamento
  • crescita dei focolai di arresto della malattia,
  • l'abilità riproduttiva è ripristinata,
  • una contraccezione affidabile è assicurata con una vita sessuale attiva,
  • dopo il ritiro del trattamento, il ciclo mestruale naturale viene ripristinato.

Tuttavia, i preparati ormonali per l'endometriosi dell'utero hanno lati negativi, ad esempio:

  • il trattamento potrebbe essere inefficace
  • la durata della terapia a volte raggiunge diversi anni,
  • v'è una dipendenza,
  • Non saltare il farmaco per prevenire il sanguinamento uterino,
  • c'è il rischio di recidiva.

Gli ormoni sono spesso usati per il trattamento dell'endometriosi. Il principale segno che i farmaci emergeranno sarà l'assenza di una reazione allergica ai farmaci utilizzati.

Agonisti della gonadoliberina

Sebbene gli ormoni per l'endometriosi possano essere venduti in diverse forme di rilascio, i farmaci di questo gruppo di farmaci vengono somministrati più spesso come iniezioni. Questi possono essere i seguenti:

  • Zoladex,
  • Diferelin,
  • Dekapeptil Depot,
  • Deposito di Lyukrin.

Alcuni prodotti, come Duphaston, Bezanne, dovrebbero essere bevuti in pillole. Puoi curare la patologia. Ma è importante seguire accuratamente tutte le raccomandazioni del medico curante.

Contraccezione ormonale

Questi medicinali sono prescritti da un medico dopo aver ricevuto i risultati degli esami del sangue. Jess dovrebbe essere assunto per 28 giorni, 1 compressa allo stesso tempo. Puoi iniziare a prendere fondi dal 3-5 ° giorno del ciclo mestruale.

Come dimostrato da numerose recensioni di donne, Regulon con endometriosi è un altro rimedio efficace. Non solo affronta i sintomi, ma impedisce anche un'ulteriore crescita dei tessuti del rivestimento dell'utero.

Novaring è anche usato nell'endometriosi. Questo è un anello che viene installato vaginalmente. La sostanza rilasciata ripristina la normale struttura dell'endometrio e migliora il benessere.

Uso del farmaco Duphaston

Duphaston è spesso usato come cura principale per l'endometriosi dell'utero. Il farmaco deve essere assunto dal 5 ° al 25 ° giorno del ciclo mestruale.

Terapia ormonale terapeutica Duphaston ha un effetto parsimonioso. L'effetto è direttamente sul tessuto endometriale. Altre strutture rimangono intatte.

Metodi di trattamento complesso: l'uso di Wobenzym

Il trattamento completo della patologia può includere agenti ormonali, farmaci immunomodulatori e analgesici. Molte donne hanno provato i mezzi di Wobenzym.

Sbarazzarsi di endometriosi con questo farmaco è impossibile. Questo trattamento non influisce sul tessuto endometriale e sugli ormoni. In realtà, il farmaco è progettato per ripristinare la microflora intestinale.

Ulteriori farmaci nel trattamento dell'endometriosi

Oltre agli ormoni e ai farmaci antinfiammatori non steroidei, con trattamento medico, il medico può prescrivere farmaci aggiuntivi alla donna, compresi i prodotti a base vegetale naturale.

L'estratto di frutto di Prutnyak si è dimostrato efficace nel trattamento della malattia. Questa pianta è in grado di attivare il rifiuto tempestivo del tessuto endometriale. Il corso della terapia è lungo.

In alcuni casi, l'endometriosi viene trattata con integratori alimentari. È importante considerare che questi agenti hanno un effetto di supporto, piuttosto che terapeutico.A volte il medico consiglia medicinali che devono essere diluiti e iniettati nella vagina con una siringa per irrigazione.

Ti consigliamo inoltre di familiarizzare con i metodi dell'omeopatia per il trattamento dell'endometriosi e l'elenco dei farmaci che vengono utilizzati in questo caso.

Complicazioni con il trattamento farmacologico dell'endometriosi

Il trattamento dell'endometriosi con farmaci ormonali può innescare lo sviluppo di effetti collaterali. Le seguenti complicanze sono possibili:

  • reazioni allergiche
  • cambiamento di capelli sul corpo,
  • sanguinamento,
  • eruzione cutanea,
  • dipendenza.

Per non ingrassare con gli ormoni, è importante assumere solo quei medicinali prescritti dal medico. Non puoi usarli più a lungo del periodo designato.

È possibile sbarazzarsi dell'endometriosi con i farmaci. È importante seguire scrupolosamente le raccomandazioni del medico ed essere trattati in modo approfondito.

Trattamento dell'endometriosi dell'utero con farmaci ormonali

Una terapia efficace per l'endometriosi dell'utero, secondo molti medici, è impossibile senza l'uso di farmaci ormonali. Lo scopo principale della loro ricezione è di normalizzare il funzionamento del sistema ipotalamico-ipofisario del corpo del paziente. Hanno un potente effetto sui recettori che si trovano in prossimità di focolai endometriotici. Questo, a sua volta, aiuta a ridurre l'eterotopia e aiuta anche a sbarazzarsi degli spiacevoli sintomi dell'endometriosi.

Il più frequente e appropriato nel trattamento di questa malattia è l'uso di tali gruppi di farmaci ormonali:

  • Contraccettivi orali.
  • Progestini, tra i quali vale la pena notare Duphaston.
  • Ormoni con proprietà anti-progestiniche.
  • Agonisti della gonadoliberina (Nafarelin).
  • Farmaci che esibiscono attività anti-estrogenica.
  • Gli androgeni.
  • Steroidi anabolizzanti steroidi.

Tutti questi farmaci sono disponibili sotto forma di compresse, soluzioni per iniezioni intramuscolari, spray, supposte per somministrazione intravaginale. Il dosaggio e la forma di dosaggio di un farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante e solo se indicato.

Quali sono i pericolosi farmaci ormonali?

Nonostante l'elevata efficacia del trattamento farmacologico dell'endometriosi dell'utero attraverso l'uso di farmaci ormonali, ha i suoi lati negativi. Per evitare gravi complicazioni, ogni paziente dovrebbe essere consapevole di loro.

  1. I farmaci ormonali, anche se migliorano il funzionamento dell'utero e delle ovaie, possono causare gravi reazioni allergiche.
  2. Tali farmaci possono aumentare significativamente la coagulazione del sangue.
  3. Il trattamento farmacologico dell'endometriosi con gli ormoni può portare allo sviluppo di vari processi patologici nelle ghiandole mammarie.
  4. Se l'endometriosi uterina viene trattata con farmaci ormonali per un lungo periodo di tempo, il paziente può avere gravi problemi al fegato.
  5. Questa terapia porta a una significativa riduzione del livello di piastrine e leucociti nel sangue.
  6. Anche lo sviluppo della displasia cervicale non è raro nel trattamento medico dell'endometriosi.
  7. La terapia ormonale della malattia può provocare la formazione di cancro nell'utero e nelle ovaie.

Sulla base dei fattori negativi sopra menzionati, sorge una domanda abbastanza ragionevole: come trattare, ma senza ormoni, trattare l'endometriosi, ed è un'opzione possibile a priori? Questo è assolutamente realistico, e altri tipi di farmaci che non sono solo sicuri ma anche molto efficaci nel trattamento dell'endometriosi saranno considerati ulteriormente.

Opzioni di trattamento alternative per l'endometriosi dell'utero

È anche possibile curare la malattia con l'aiuto di farmaci ausiliari e con procedure fisioterapiche. Questo trattamento prevede l'uso di farmaci dalla lista qui sotto.

  1. Farmaci con effetto immunocorrettivo. Tali farmaci possono attivare il sistema immunitario o ridurre la sua attività (a seconda del grado di endometriosi).
  2. Farmaci volti a mantenere lo stress ossidativo nel corpo.
  3. I FANS che aiutano ad alleviare l'infiammazione nell'utero e nelle ovaie (se sono stati colpiti da crescite patologiche), oltre a alleviare il dolore nel basso ventre. Uno di questi farmaci sono supposte vaginali Artrokol, tuttavia, solo il medico curante può giudicare la necessità del loro uso, in base ai risultati ottenuti durante le attività diagnostiche.
  4. Compresse per succhiare che hanno un effetto complesso. Il trattamento farmacologico dell'endometriosi dell'utero con l'aiuto di tali farmaci deve essere effettuato sotto la stretta supervisione di un medico.

Se tutti i farmaci per il trattamento medico di questa patologia sono stati scelti correttamente, quindi liberarsi di esso senza l'uso di ormoni è abbastanza reale. Il tuo compito principale è seguire rigorosamente tutte le istruzioni del ginecologo. Altrimenti, la terapia potrebbe non produrre i risultati attesi e tutti gli sforzi saranno vani.

Criteri per la selezione dei farmaci

Per trattare una patologia ginecologica con farmaci, è necessario sapere in base a quali criteri vengono selezionati determinati farmaci. In questo processo, si gioca un ruolo enorme:

  • Categoria di età del paziente.
  • Pianificazione di una gravidanza. Se una donna partorirà dopo aver attraversato un ciclo di terapia, Dewaston dovrebbe essere incluso nel regime di trattamento.
  • Localizzazione di focolai di crescita patologica.
  • La gravità dei sintomi e la gravità della malattia.
  • La presenza di intolleranza individuale o reazioni allergiche a determinati farmaci.
  • La natura del dolore e l'intensità del sanguinamento.
  • Il principio del farmaco: costante o ciclico.
  • La presenza di patologie delle ghiandole mammarie. Molto spesso, una malattia concomitante come la mastopatia si trova nei pazienti. In questo caso, è necessario trattare con il farmaco non solo l'endometriosi, ma anche lei, dal momento che questa è una malattia molto pericolosa che può portare allo sviluppo di tumori benigni e talvolta maligni nel seno.
  • Infezione da accesso.
  • Lo sviluppo di processi infiammatori.

Ricordate! Teoricamente, ogni donna che ha affrontato questo problema dovrebbe sapere come trattare correttamente l'endometriosi uterina, tuttavia, solo un medico dovrebbe decidere sulla necessità di usare questo o quel farmaco.

Per tutto questo tempo, dovrai visitare regolarmente l'ufficio del ginecologo e sottoporsi ad un esame. Pertanto, il medico sarà in grado di valutare le dinamiche del recupero, oltre a fornire le previsioni più accurate su quale sarà il risultato del trattamento.

Pin
Send
Share
Send
Send