Igiene

Cause di sanguinamento durante il rapporto sessuale in uomini e donne

Pin
Send
Share
Send
Send


Il sangue durante il rapporto sessuale provoca sentimenti ansiosi in una donna e nel suo partner. Questo non solo è sgradevole, ma segnala anche violazioni molto gravi riguardanti gli organi riproduttivi. E nessuna ragione è la norma.

lesioni

Con il sesso duro e veloce, la cervice, le sue pareti o la mucosa possono essere danneggiati,

così come la vagina. Se uno qualsiasi dei casi sopra riportato viene ferito, si apre un grave sanguinamento e compare dolore acuto. In questi casi è necessario il ricovero immediato.

infezione

Spesso, il sangue durante il rapporto indica la presenza di malattie infettive. Questi includono la clamidia e altre malattie veneree. Un sintomo concomitante è una scarica verde con un odore sgradevole.

infiammazione

Le cause frequenti di sangue sono processi infiammatori. Può essere vaginite o cervicite. Una donna sente dolori fastidiosi, il ciclo delle mestruazioni viene disturbato, il suo periodo diventa abbondante. È necessario consultarsi con un medico, essere esaminati e ulteriori trattamenti, in modo che il sangue durante il rapporto non sia più disturbato.

Malattie cervicali

Dovremmo anche parlare di malattie della cervice. Forti erosioni o polipi spesso causano sanguinamento. È difficile per una donna rilassarsi durante il rapporto a causa del dolore che si verifica con ogni rapporto sessuale. L'erosione richiede cauterizzazione e polipi - trattamento. E prima è fatto, meno probabile sarà il cancro.

farmaci

L'assunzione del medicinale può causare la comparsa di sangue. Questo vale per i farmaci ormonali e le supposte vaginali. In alcuni casi, i farmaci hanno effetti collaterali, così come i requisiti per l'astensione dal sesso.

Periodo postoperatorio

Dopo le operazioni eseguite su organi femminili, così come il parto e l'aborto, è richiesta l'astensione dal rapporto sessuale. I medici parlano di questo, stabiliscono certi termini. La violazione di questa prescrizione può causare sangue durante il rapporto sessuale. Se succede in quel modo, allora devi dire al ginecologo del sesso recente e ottenere consigli su ulteriori azioni.

Ragioni psicologiche

Sangue dopo il sesso dell'atto e durante esso può parlare della vicinanza della donna e di lei

impreparazione per tale relazione. Con il rilassamento e l'eccitazione insufficienti, non viene rilasciata abbastanza lubrificazione, il che porta a difficoltà nel penetrare il pene maschile nella vagina. Ciò provoca forti dolori e lacrime alle piccole navi e può portare a lesioni più gravi. È meglio non permettere una tale situazione, in modo da non sottoporsi a un trattamento per le lesioni della cervice e della vagina. Un partner dovrebbe avere più tempo per accarezzare l'eccitazione piena delle donne. Se il lubrificante si distingue ancora, è possibile acquistare nel negozio la sua controparte artificiale per una penetrazione più facile e confortevole. Questo aiuterà a dimenticare ciò che il sangue è durante il rapporto sessuale.

Sangue durante il sesso con le ragazze

Il sesso è un processo naturale che non è accompagnato da disagio, trauma o dolore. Un fattore come il sanguinamento o lo smalto può essere un sintomo di una malattia o una conseguenza di un rapporto troppo duro. A volte è possibile identificare la causa da soli, in alcuni casi richiede la diagnosi di uno specialista. Le secrezioni scarlatte sono sia donne che uomini.

Abbiamo già escluso tali cause come le mestruazioni e la rottura dell'imene, poiché sono naturali e non causano preoccupazione. Ma i fattori che portano alla perdita di sangue, molto altro.

Questi includono:

  • malattie degli organi riproduttivi,
  • processi infiammatori infettivi,
  • microtraumi e rotture,
  • assunzione di farmaci per la terapia ormonale
  • neoplasie.

La causa più comune di sanguinamento è il sesso violento o prolungato con insufficiente umidità vaginale. Se una ragazza è debolmente eccitata o ha caratteristiche fisiologiche che portano a un debole rilascio di lubrificante, l'attrito del pene porta a microdamages delle pareti. Il preservativo protegge da sentimenti simili di un partner. Ma se la coppia non usa la contraccezione di barriera, allora l'usura sanguinante è in entrambi. Lo scarico in questo caso è insignificante, c'è arrossamento e prurito.

Sesso rudimentale porta a rotture e gravi danni al tratto genitale, specialmente se si usano giocattoli, e il sanguinamento è generalmente abbondante e scarlatto. Di norma, si ferma da solo, nei casi più gravi, è necessaria la terapia farmacologica.

Scarico marrone o rosato dopo il sesso alla fine del ciclo mestruale può essere un sintomo precoce della gravidanza.

L'accettazione delle pillole anticoncezionali con livelli ormonali porta anche a sanguinamento spontaneo nel mezzo del ciclo, e il rapporto sessuale in questo caso non è un provocatore.

Le malattie possono essere attribuite alle cause patologiche di un sintomo sgradevole. Ad esempio, endometriosi, danno erosivo alla cervice, neoplasie (polipi, fibromi, cisti, cancro). I processi infettivi-infiammatori causati da batteri o virus indeboliscono anche le pareti vascolari e provocano sanguinamento. Tali sintomi sono osservati in clamidia, candidosi, cistite.

Conseguenze del sanguinamento genitale

Anche se la ragione della comparsa di sangue nell'intimità intima non è associata a malattie, non dovrebbe essere lasciata incustodita. Lievi lesioni portano allo sviluppo di infiammazione. La guarigione dei tessuti superficiali nelle donne richiede più tempo rispetto agli uomini a causa dell'ambiente umido e acido della vagina.

Se il sanguinamento è causato dall'erosione cervicale, la frequente irritazione delle membrane mucose porta allo sviluppo di processi cancerogeni - displasia e cancro.

L'endometriosi - iperplasia delle cellule epiteliali della cavità uterina - senza trattamento, rinasce in un tumore maligno. E le infezioni non trattate portano a infertilità e danni agli organi vicini.

Ecco una breve ma succinta lista di motivi per cui non dovresti ignorare il sanguinamento sessuale, ma chiedi consiglio al ginecologo il più presto possibile.

Quando viene identificato un fattore patologico, viene prescritto un trattamento che include:

  • terapia farmacologica
  • bagni e vasche
  • effetti chirurgici o hardware.

Quanto più grave è la malattia, tanto più radicale è il metodo di trattamento. Ad esempio, una leggera erosione della cervice guarisce dopo l'uso di agenti esterni (tamponi con farmaci, supposte vaginali). La displasia minaccia anche di rimuovere una parte del tessuto epiteliale, seguita da un esame citologico, e se vi sono segni di un processo oncologico, completa la rimozione dell'area interessata, fino alla resezione uterina.

Il problema del sanguinamento associato all'uso dei contraccettivi viene risolto selezionando la composizione più appropriata della pillola o scegliendo un altro metodo di contraccezione.

Anche gli scarichi associati all'umidità insufficiente nei genitali dovrebbero essere diagnosticati per escludere cause patologiche. In questo caso, l'uso di lubrificanti e gel lubrificanti aggiuntivi aiuta molto.

Sanguinamento negli uomini

Normalmente, gli uomini non dovrebbero avere sanguinamento sessuale. Qualsiasi aspetto del liquido scarlatto è una patologia.

  • lesione del pene
  • malattie del sistema urinario,
  • patologia degli organi riproduttivi.

Con lesioni del pene, l'uomo vede chiaramente la fonte del sanguinamento. Potrebbe essere la testa del pene, il prepuzio o la pelle. Il più delle volte si verificano microdamages del prepuzio. La ragione di questa patologia è la fimosi - l'apertura incompleta della testa è una condizione frequente negli uomini proprio all'inizio dell'attività sessuale. Nel corso del tempo, la pelle si allunga abbastanza e l'emorragia smette di disturbare l'uomo.

Lesioni al pene possono anello erettile, abbinati alle dimensioni e altri giocattoli per carezze intime che non soddisfano i requisiti di sicurezza.

Nelle malattie del sistema urogenitale, il sangue viene rilasciato dal canale uretrale da solo o con un flusso di sperma. Questo suggerisce un danno alle pareti del condotto, ad esempio pietre per l'urolitiasi o patologie interne - prostatiti, tumori della prostata o testicoli.

Se la scarica è scarlatta, significa che la ferita è attiva e sanguina al momento del coito, con macchie marroni di emorragia interna, liquido stagnante esce con un flusso di sperma.

L'isolamento del sangue dall'uretra è sempre un segnale di avvertimento. Non è associato al processo del coito, ma è causato da malattie o infiammazioni infettive, richiede consigli e trattamenti medici obbligatori.

Opzioni di trattamento e possibili conseguenze

Le lesioni esterne, di regola, non richiedono alcuna terapia farmacologica, ma solo cure adeguate: trattamento con un antisettico, biancheria intima comoda, riposo sessuale temporaneo. Se le rotture delle briglie sono regolari, dovresti contattare il tuo urologo per il taglio.

Qualsiasi sanguinamento dal canale uretrale viene diagnosticato utilizzando test di laboratorio, ecografia e descrizioni di ulteriori sintomi della malattia. Secondo i risultati del sondaggio, sono prescritti trattamenti e cure.

Il rinvio tardivo a un medico o una terapia ritardata è pericoloso se si sviluppano gravi complicanze. Ad esempio, la prostatite avanzata porta al cancro alla prostata. Le infezioni da stadio acuto, rapidamente trattabile, diventano croniche e colpiscono gli organi vicini, sono difficili da trattare, portano all'indebolimento della potenza e dell'infertilità.

Suggerimenti per ridurre le ferite durante il sesso

Il danno alla pelle dei genitali è la principale causa di sanguinamento.

Pertanto, i medici raccomandano di seguire semplici regole per ridurre gli infortuni nel periodo di intimità:

  • non trascurare le carezze preliminari per l'eccitazione sufficiente di entrambi i partner,
  • applicare ulteriore lubrificante, gel-luricanti e preservativi di scivolamento migliorato,
  • Prima di usare giocattoli sessuali, controllali per sicurezza - la presenza di scheggiature, scheggiature, rugosità,
  • evitare sesso eccessivamente brutto.

Se viene rilevata una lesione, trattare l'area interessata con antisettici per uso esterno: Miramistina, clorexidina, soluzione di furatsilina o manganese. Evitare il surriscaldamento e la ri-deformazione. Limita i contatti intimi alla completa guarigione dell'area ferita.

Per la prevenzione delle infezioni, l'igiene personale e sessuale raccomandata, esame regolare da parte di un ginecologo e un urologo con analisi dei liquidi secretori, delle urine e del sangue.

Pin
Send
Share
Send
Send